Allevi Malattia

Spargi l'amore
Allevi Malattia
Allevi Malattia

Allevi Malattia – Anche all’età di 53 anni, Giovanni Allevi ha ammesso di avere una malattia sul suo profilo Instagram. Per dedicarsi alla cura e al calore degli effetti più costosi, al grande pianista è stato diagnosticato un mieloma multiplo. Breve e tagliente didascalia per il post sui social dell’artista sul suo cancro e il suo anno sabbatico dai concerti, ma non dalla musica che cura ogni sofferenza. La sua più grande paura è che possa ferire la sua famiglia quando si prende una pausa dal palco, e si è scusato con il suo pubblico per questo..

Nadia Bernardo, moglie e manager di Giovanni Allevi, lavora come pianista ed è anche musicista. Dalla coppia sono nati Leonardo e Giorgio, i figli della coppia. Di recente ha scoperto di avere questo disturbo, che gli ha provocato un grave mal di schiena e lo ha costretto a terminare il suo tour dopo l’esibizione a Vienna di Come sei Veramente. Mentre giocava in Giappone, Giovanni Allevi ha dovuto fare i conti con un problema agli occhi: il distacco di una retina. Giovanni Allevi è affetto da mieloma, un tumore delle plasmacellule del suo corpo. La malattia di questo pianista è causata da un tumore estremamente pericoloso che compromette il sistema immunitario e ha gravi effetti sugli organi critici del corpo, provocando fratture e dolori lancinanti. Il mieloma multiplo è caratterizzato da un’ampia gamma di sintomi, comprese le fratture ossee nei casi più gravi. La neoplasia del midollo osseo è la fonte primaria di questa malattia.

Le chemioterapie utilizzate per trattare il tumore del pianista Back To Life dipendono dallo stadio del cancro. Occasionalmente, il trapianto di cellule staminali viene utilizzato per trattare i pazienti affetti da mieloma. Il mieloma di Giovanni Allevi è una condizione pericolosa per la vita? Sfortunatamente, questo è il caso in molti casi e stimare una percentuale è difficile a causa di variabili tra cui l’età e le condizioni del paziente. 2 pazienti su 10 hanno avuto una buona risposta ai farmaci alcuni anni fa, ma quel numero è quadruplicato.

Giovanni Allevi, pianista e compositore sulla cinquantina, ha svelato sui social di che gli era stato diagnosticato un mieloma multiplo, un tumore del midollo osseo. Per questo motivo ha dovuto rimandare il tour estivo di Estasi 2022. Fu in questo pezzo che rivelò la sua diagnosi: “Non eluderò la questione: ho scoperto di avere un tumore dal suono dolce: il mieloma, ma non è meno pernicioso. L’idea di infliggere agonia alla mia famiglia e a tutti chi mi vuole bene è la parte peggiore della mia giornata. Il potere della musica mi ha sempre permesso di affrontare i miei demoni con te. Per favore, perdonami, ma questa volta dovrò farlo lontano dal palco. Circa 5.600 alle persone in Italia viene diagnosticato un mieloma multiplo all’anno. Nonostante la sua prevalenza tra gli anziani, la malattia può colpire chiunque abbia meno di 55 anni. Esistono trattamenti che possono allungare l’aspettativa di vita, anche se la malattia è incurabile.

Allevi Malattia

Da due a dieci anni, “la sopravvivenza del mieloma multiplo è quintuplicata”, secondo l’Associazione Italiana di Oncologia Medica. Purtroppo questo tipo di tumore del sangue è soggetto a recidiva “In effetti, è da capogiro quanto accaduto nell’area giochi di via Ventimiglia, dove un bambino è caduto da un giocattolo difettoso. Invece di sporgere denuncia formale , il padre e lo zio si sono armati di cacciavite e viti e hanno corretto il problema per tenere al sicuro altri bambini nei giorni a venire.A causa del loro degrado, il parco è stato a lungo motivo di controversia.

Altalene, scivoli e panchine sporche o fatiscenti, nonché bidoni della spazzatura senza fondo. Oggi i bambini e i loro genitori vedranno questo parco giochi vicino ai giardini Giuseppe Levi. Diverse recinzioni sono state rimosse in quanto pericolose e la pavimentazione anti-trauma è vecchia e rovinata da oltre un anno.

I bambini che normalmente accompagnano i genitori al parco sono rimasti feriti durante una di queste attività quando sono caduti da uno scivolo senza una tavola di legno. Uno dei suoi denti è stato eliminato e la sua schiena è stata ferita dopo aver calpestato l’asse mancante, che lo ha fatto cadere a terra. Gli utenti di Facebook che hanno letto la storia del genitore eroe che ha riparato la diapositiva danneggiata hanno elogiato la “civiltà” del padre. Poiché l’orto, frequentato da bambini e ragazzi, è in declino, i vicini chiedono l’intervento del Comune. Un centinaio di persone hanno firmato una petizione creata da alcuni proprietari di case chiedendo l’installazione di telecamere per sorvegliare l’orto, il teatro dei bivacchi e i trafficanti di droga.

Matteo Tabasso e Claudia Amadeo avevano già contattato nei mesi scorsi gli Amministratori Distrettuali per chiedere loro di intervenire: “ripristinando la recinzione dell’area giochi; ma provvedendo anche alla manutenzione e restauro di giochi e arredo urbano, comprese panchine e cestini dei rifiuti”. “In effetti,. A seguito del recente evento, l’area giochi è stata portata alla luce come un luogo pericoloso e in decomposizione la sera. Per “sfortuna”, afferma la coordinatrice Francesca Gruppi. A causa di tL’ubicazione del giardino, Central Green Area è stata informata, spiega.

Francesca Gruppi, coordinatrice distrettuale, racconta: “Purtroppo abbiamo appreso di quanto era accaduto e abbiamo già allertato i tecnici dell’area verde centrale”. Un tumore al midollo osseo noto come mieloma multiplo è la causa della malattia di Giovanni Allevi, che ha annunciato sui social lo costringerà a cancellare il tour estivo di Estasi 2022 per curarsi. «Non lo aggirerò: ho scoperto di avere una neoplasia dal suono dolce: il mieloma, ma non per questo meno insidioso», ha scritto. Le plasmacellule sono responsabili della creazione degli anticorpi necessari per combattere le infezioni. Nel mieloma multiplo, il sintomo più comune è la creazione aberrante di una proteina identica a un anticorpo ma priva delle sue qualità di difesa immunologica.

Allevi Malattia
Allevi Malattia

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!