Spargi l'amore
Wirtz Infortunio
Wirtz Infortunio

Wirtz Infortunio – Il giovane Florian Wirtz del Bayer Leverkusen si è già mostrato promettente in Bundesliga. È stato il passaggio dell’ospite a fare davvero impressione in Bundesliga, con alcuni dribbling spettacolari al ritorno e un destro senza eguali per un Manuel Neuer. Prof. Dr. A. Florian Wirtz. Prodotto del programma giovanile del Bayer Leverkusen, il centrocampista offensivo ha esordito con una vittoria per 4-1 sul Werder Brema quando aveva solo 17 anni e 15 giorni. La notte in cui ha debuttato in Bundesliga è stata importante per il bambino, che ora è il terzo giocatore più giovane nella storia del campionato.

Florian Wirtz, nonostante la sua giovinezza, ha conquistato Peter Bosz come cliente abituale. L’attaccante polacco che sentiva che la fascia sinistra era il suo posto, ha giocato lì per il resto della stagione ed è stato una roccia. Wirtz ha un atteggiamento fantastico, ma anche le sue altre abilità, come la gestione della palla, il dribbling e il tiro, sono altrettanto degne di nota. Le qualità di cui sopra erano in piena mostra nel gol vincente di Neuer nella sconfitta per 2-4 contro il Bayern Monaco il 6 giugno. Il gol che ha spinto un diciassettenne nel libro dei record come il più giovane marcatore nella storia della Bundesliga.

Un membro della Classe del 2003 è diventato il giocatore più giovane a vincere l’onore, battendo Nuri Sahin di 34 giorni. Sahin ha avuto una carriera straordinaria che ha incluso indossare le maglie sia del Borussia Dortmund che del Real Madrid da quando ha firmato con il primo nel novembre 2005. L’allenatore Bosz ha rapidamente fatto affidamento su Wirtz come giocatore affidabile, dimostrando che i suoi numeri erano in realtà il destino. Le basi per una carriera che potrebbe rivaleggiare o addirittura superare quella di Sahin e renderlo la prossima superstar del calcio tedesco sono il talento e la maturità precoce.

Sabato, il 17enne Florian Wirtz ha segnato una tripletta contro il Bayern Monaco, diventando così il giocatore più giovane nella storia della Bundesliga. Wirtz, che allora aveva 17 anni e 15 giorni, eclissava la stella in erba Kai Havertz di 110 giorni per diventare il più giovane debuttante del Bayer Leverkusen con il suo primo tempo da titolare per il Werder Brema. Il 3 maggio Florian compirà diciassette anni. Prima di allora, non sarebbe stato idoneo a giocare a causa di una regola DFL che vieta a chiunque abbia meno di 17 anni di prendere parte a una partita della Bundesliga.

Oltre ad essere un formidabile attaccante, Wirtz è anche un fantastico palleggiatore. La mancanza di abilità fisica è qualcosa con cui lotta. La prima volta che ha incontrato Werder, era titubante, ma man mano che progredivano, ha trovato il suo piede e alla fine ha vinto. Per raggiungere questo obiettivo, ha deliberatamente cercato e ingaggiato giocatori con tratti unici. Bellarabi ha preso il suo posto 61 minuti dopo. Nel gennaio del 2017, Wirtz ha deciso di lasciare l’Accademia di Colonia e di firmare con il Bayer Leverkusen invece che con squadre come Liverpool, Porto, Borussia Dortmund e Bayern Monaco.

https://youtu.be/TDul0gpNvdc
Wirtz Infortunio

Florian, residente da molto tempo nel piccolo villaggio di Brauweiler, ha appena firmato per giocare a calcio con l’SV Grün-Weiss. Essere dotato di solide abilità fondamentali e di un gioco di gambe fluido e abile. Pericolo alto per la grande distanza e la palla malamente colpita. È un candidato serio per il vantaggio degli assist a causa del suo ritmo veloce e dell’occhio acuto per il gioco.

Ha una grande accelerazione per la sua taglia, che gli consente di superare le persone e raggiungere inserti d’attacco chiave con o senza possesso di palla. Il premio NXGN, assegnato ai calciatori nati a partire dal 1 gennaio 2003, è stato condiviso da due centrocampisti centrali di Dortmund e Reims.Il difensore centrale Jude Bellingham del Borussia Dortmund e l’attaccante Melchie Dumornay del Reims sono stati scelti tra i migliori giocatori di calcio Under 19 del mondo, guadagnandosi il trofeo NXGN 2022.

Giovani promettenti calciatori internazionali nati a partire dal 1 gennaio 2003, selezionati dai giornalisti della rete GOAL. Bellingham è il settimo uomo a guadagnare il premio; segue Ansu Fati, Jadon Sancho, Gianluigi Donnarumma e il vincitore del 2021. La nazionale inglese è diventata parte integrante della squadra del Dortmund da quando è arrivata al Signal Iduna Park durante la bassa stagione del 2020. Hanno contribuito al successo della squadra segnando gol cruciali e creando compagni di squadra.

Nel 2021, all’età di 18 anni, Bellingham ha fatto la storia diventando il giocatore più giovane ad apparire in una partita a eliminazione diretta alla finale del Campionato Europeo, iniziando per l’Inghilterra sotto Gareth Southgate. Ha trionfato su Florian Wirtz del Bayer Leverkusen, secondo, e Gavi del Barcellona, ​​​​terzo. Prima di subire un infortunio al ginocchio che ha posto fine alla carriera all’inizio di marzo del 2022, Wirtz ha avuto un’incredibile stagione in Bundesliga, aumentando i suoi gol e il totale degli assist.

E in soli nove mesi, Gavi è passato da giocatore Under 19 del Barcellona a titolare sia per il club che per la nazionale. Sarà determinante nel continuo sforzo di Xavi Hern per ricostruire i blaugrana. L’infortunio ai muscoli posteriori della coscia gli impedirà di giocare per mesi, escludendolo dalla Coppa del Mondo. Deschamps ha incluso Kamara nella sua normale lista di convocazioni in nazionale nonostante avesse un grande pool di giocatori tra cui scegliere.

Wirtz Infortunio
Wirtz Infortunio

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!