Walter Zenga Altezza

Spargi l'amore
Walter Zenga Altezza
Walter Zenga Altezza

Walter Zenga Altezza – L’ultimo allenatore del Cagliari, Walter Zenga Cavaliere OMRI, è un allenatore di calcio ed ex giocatore italiano. È stato per molti anni portiere dell’Inter e portiere della nazionale italiana. È stato membro della squadra olimpica italiana arrivata quarta a Los Angeles nel 1984 e portiere titolare della nazionale italiana di Coppa del Mondo arrivata terza in Italia nel 1990, mantenendo un’imbattibilità ai Mondiali.

Zenga, uno dei migliori portieri della storia, ha vinto tre volte l’IFFHS World’s Best Goalie Award. È stato anche nominato il sesto miglior portiere dell’ultimo quarto di secolo dall’IFFHS nel 2013. Secondo i World Keeper of the Century Awards, è stato anche classificato 20 ° nel 2000.

Come attore di soap opera e analista televisivo italiano dopo il ritiro dal gioco, Zenga ha avuto un certo successo. La sua carriera lo ha portato negli Stati Uniti, in Italia, in Turchia e in Serbia oltre che in Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti. Un anno dopo aver iniziato la sua carriera calcistica professionistica nei livelli inferiori d’Italia, Zenga è passato all’Inter.

Ivano Bordon, uno dei migliori portieri italiani del suo tempo, era stato la riserva di Dino Zoff nella Coppa del Mondo FIFA 1982. Inizialmente, era un sostituto di Bordon. Tuttavia, Zenga ha partecipato alle partite di Coppa Italia dell’Inter e ha impressionato a tal punto che il club ha scelto di non ingaggiare un altro portiere dopo la decisione di Bordon di trasferirsi alla Samp nell’estate del 1983. Nella stagione 1983-84, Zenga è stato il portiere titolare dell’Inter, subendo solo 23 gol goal, il totale più basso di qualsiasi portiere in quella stagione.

Anche se Zenga ha mantenuto il suo gioco stellare la stagione successiva, la squadra non è stata in grado di premiarlo con alcun hardware. L’Hellas Verona ha vinto il primo e unico scudetto di Serie A della storia dell’Inter nel 1985, mentre il Real Madrid lo ha eliminato dalle semifinali di Coppa UEFA due volte di seguito in Europa.

Tuttavia, il successo personale stava crescendo: divenne uno dei preferiti dai fan per le sue qualità e il suo amore per la squadra, la sua fama era ormai a livello nazionale grazie alla sua personalità più grande della vita e si affermò rapidamente come uno dei migliori portieri del paese , che lo portò ad essere convocato nella rosa italiana della Coppa del Mondo nel 1986.

L’estate del 1986 di Zenga è stata altrettanto significativa per lui a livello di club, poiché è stato selezionato per la Coppa del Mondo 1986. L’Inter ha infatti ingaggiato Giovanni Trapattoni, 10 anni di grande successo allenatore che ha lasciato la Juventus. I tre formati da Zenga, Giuseppe Bergomi e Riccardo Ferri stavano diventando la fondazione della squadra e della squadra italiana.

Nella stagione 1986-87 l’Inter arrivò terza alla corsa dello scudetto nonostante una serie di infortuni che affliggevano la rosa nelle ultime settimane della stagione. Sebbene abbia subito solo 17 gol in 30 partite, Zenga si è affermato come il miglior portiere d’Italia ed è stato scelto come titolare dal nuovo allenatore Azeglio Vicini.

Quando è arrivata la stagione successiva, sia l’Inter che Zenga sono rimasti delusi. Il club ha avuto difficoltà a vincere le partite a causa dell’incompatibilità tra i due attaccanti chiave e tra Gianfranco Matteoli e Vincenzo Scifo. La dirigenza dell’Inter dispiacque Zenga e lasciò l’Inter per passare al Napoli, allora dominante. Non è successo e Zenga invece è rimasto all’Inter. La partecipazione dell’Italia ai Campionati Europei UEFA 1988 è stato il momento clou dell’anno di Zenga.

Tuttavia, Inter e Zenga avrebbero avuto una delle loro migliori stagioni in assoluto l’anno successivo. Rinvigorita dagli acquisti di Alessandro Bianchi e Nicolò Berti, Andreas Brehme e Lothar Matthäus dal Bayern Monaco, nonché dall’argentino Ramón Daz, la squadra ha vinto lo scudetto con un record di 58 punti e ha battuto diversi altri record durante l’anno.

Vista la caratura della competizione, questo risultato è tanto più impressionante: secondo posto per Diego Maradona e Napoli, terzo posto per i futuri campioni d’Europa Milan. Zenga ha concluso la stagione con solo 19 gol concessi, rendendolo ancora una volta il miglior portiere del campionato.

Walter Zenga Altezza

Anche se l’Inter è rimasta una contendente al titolo durante le stagioni 1989-90 e 1990-91, il club ha ottenuto solo un’altra vittoria in casa durante quel periodo, avvenuta nel novembre 1989 in Supercoppa Italiana contro la Sampdoria. Gianluca Vialli e Roberto Mancini della Samp hanno vinto lo scudetto con una sconfitta per 0-2 contro l’Inter nell’ultima partita della stagione, che si è svolta a Milano.

Diversa, invece, la storia quando l’Inter trionfò in Coppa UEFA quell’anno battendo in semifinale Aston Villa, Atalanta e Sporting Clube de Portugal. Al momento della stesura di questo articolo, l’Inter non vince una partita europea dagli anni ’60. A seguito di quell’incontro, Giovanni Trapattoni ha deciso di tornare come allenatore della Juventus e ha lasciato la squadra.

Per Zenga, queste stagioni sono state l’apice della sua carriera. L’IFFHS lo ha nominato il più grande portiere del mondo per tre anni consecutivi, battendo Michel Preud’homme, Rinat Dasaev e Andoni Zubizarreta nel processo. Con la sua esplosività e prontezza di riflessi,Zenga era al suo meglio quando era in porta, effettuando parate incredibili. In carriera ha parato i rigori di Roberto Baggio, Michel Platini e Paul Merson. Nonostante questo, non è noto per la sua abilità nel salvare le penalità.

Con l’Inter fino al 1994, Zenga ha vinto la Coppa dei Campioni sia nel 1991 che nel 1994, la sua ultima stagione al club. Due anni dopo, Zenga si è trasferito alla Samp e poi al Padova. Il successivo trasferimento alla Rivoluzione del New England e successivamente alla MLS. Il loro portiere, Zenga, ha giocato nella seconda stagione del campionato nel 1997, ma ha lasciato l’anno successivo per dedicarsi alla recitazione.

Walter Zenga Altezza
Walter Zenga Altezza

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!