Umberto Tozzi Malattia

Spargi l'amore
Umberto Tozzi Malattia
Umberto Tozzi Malattia

Umberto Tozzi Malattia – In una lunga intervista al Corriere della Sera, il musicista Umberto Tozzi si è raccontato. Quando mi sono sentito più vulnerabile, ho scoperto la mia forza interiore. La calma con cui ho accettato la mia malattia come destino mi ha stupito. Decisi di superare le mie apprensioni e guardare con positività “80 milioni di dischi venduti,

una discografia di successi e tormentoni che lo hanno reso un personaggio unico a cavallo tra la musica popolare nazionale e l’autore di canzoni pop; tutto questo, e ha solo 70 anni; questi sono le parole della pop star 70enne che ha svelato la sua personale lotta contro il cancro. Dopo quello che sembrava un tempo indefinito in cui ha dovuto dire addio a tutto,

musica compresa, è pronto a tornare sul palco con il ” Gloria forever”. È stato un problema serio per la mia salute. Sarcoma della vescica. Inoltre, ho contratto il Covid per la terza volta durante la chemioterapia. Ho anche sviluppato un grave caso di infiammazione polmonare, ha detto il cantante. Il mio cardiologo mi ha consigliato Ho ricevuto un’ecografia dell’addome ad aprile.

Probabilmente era un evento normale. Hanno deciso che stavo male, comunque. Sono felice di dire che ho superato quel periodo di prova; circa un mese e mezzo fa, i dottori mi ha detto t cappello ero guarito. Gli effetti della malattia sono stati drammatici: quello che trovi qui cambierà la tua vita per sempre. Così come quelli delle persone nelle tue immediate vicinanze.

Il pensiero di esibirmi di nuovo mi faceva sentire senza speranza e disorientato. La mia carissima Monica, mia moglie, è stata la spina dorsale della mia vita. Mai una volta mi sono arreso. Prima e dopo l’intervento, i pazienti affrontano regimi terapeutici ardui. Il cancro è un problema che sembra lontano fino a quando non ti colpisce personalmente. Dopodiché,

la sua mente viene ripulita da qualsiasi valore, priorità e quant’altro precedenti. E le cicatrici del trauma non scompaiono mai veramente, anche dopo che il processo di guarigione fisica è completo. Si è sposato con Monica Tozzi ben quattro volte: in comune, in chiesa, a Mauritius, a Montecarlo. Sono una coppia che sta insieme da 36 anni. Il musicista è nonno di tre giovani.

Ho notato un cambiamento nel mio atteggiamento, ed è più ottimista. Dal momento in cui apro gli occhi mentre dico le mie preghiere mattutine, sono grato per tutto nella mia vita e per il mondo che mi circonda. Il piacere della vita che mi mancava. Tozzi, Umberto Era un problema serio per la mia salute. Sarcoma della vescica. E poi, mentre ero in chemioterapia, ho sentito “Covid”,

il nuovo singolo di Umberto Tozzi e uno dei protagonisti di “L’anno che verrà”, celebrazione musicale del nuovo anno condotta da Raf su Rai1 a mezzanotte. Reduci da un momento difficile della sua vita, durante il quale ha combattuto contro un cancro alla vescica, il cantautore di “Ti amo” è tornato sotto i riflettori. Era un problema serio per la mia salute. Sarcoma della vescica. Inoltre,

ho contratto il Covid per la terza volta durante la chemioterapia. Dalle colonne de Il Corriere della Sera: “E ho preso una brutta infiammazione ai polmoni”. L’esecutore ha detto: “Il mio cardiologo mi ha ordinato una scansione addominale ad aprile”. Probabilmente era un evento normale. Hanno deciso che ero cattivo, comunque. È stato un periodo terribile della mia vita,

https://youtu.be/SthGbC7-j7Q
Umberto Tozzi Malattia

ma finalmente l’ho superato. Un mese e mezzo fa, i medici mi hanno detto che mi ero completamente ripreso; Tengo le dita incrociate». Tozzi, riferendosi alla malattia, ha detto: «queste cose qui ti cambiano la vita». disorientato. La mia carissima Monica, mia moglie, è stata la spina dorsale della mia vita. Mai una volta mi sono arreso. Prima e dopo procedure invasive e terapie dolorose.

Il cancro è un problema che sembra lontano fino a quando non ti colpisce personalmente. stato viene quindi ripristinato, compresi i loro valori, le priorità e ciò che costituisce veramente il successo nella vita. E le cicatrici del trauma non scompaiono mai veramente, anche dopo che il processo di guarigione fisica è completo. Essere malati altera la tua prospettiva sulla vita.

Umberto Tozzi, che ha combattuto contro il cancro e ha scoperto che era resiliente, lo sa fin troppo bene.Con mia sorpresa, ho trovato il mio coraggio proprio quando pensavo di essere più vulnerabile.La calma con cui ho accettato la mia malattia come destino mi ha stupito.

Mi sono sforzato essere e positivo nonostante la mia trepidazione “Il cantautore è tornato sul palco con il tour “Gloria Forever” per onorare i suoi oltre 80 milioni di album venduti in tutto il mondo dopo la sua vittoria sul male. Come ha affermato la stessa cantante, “è stata una debacle, vale a dire”, “Donna Amante Mia” è stato il disco che ha definito la sua carriera. Sfortunatamente,

le vendite dell’LP di sole 5.000 copie furono un fallimento. Ma per il secondo album, ho detto: “Farò gli arrangiamenti”, e basta. Altrimenti, la gente entrava sempre, quindi mi sono chiuso in studio con quattro musicisti e ho appeso un cartello “Vietato disturbare” sulla porta. Bigatti ha detto: “Se non va bene, queste persone ci getteranno oltre il quarto pianoo”, ma non stava davvero scherzando.

Tutto ha funzionato e c’era persino un pezzo del puzzle “Ti amo”. È stato un periodo difficile per me; mi è stato diagnosticato un cancro alla vescica. Questa rivelazione scioccante è stata rivelata da Umberto Tozzi in una lunga intervista al Corriere della Sera, in cui parla per la prima volta della diagnosi e della cura della malattia, ora che sta meglio e il processo di guarigione è quasi terminato,

ha intenzione di parlare apertamente di quanto gli è successo e i cambiamenti che sono stati innescati dalla sua angoscia e terrore.Ad aprile dello scorso anno, il cantante ha ricevuto per la prima volta un’ecografia dal suo cardiologo.Tutto doveva essere del tutto normale.Era vero il contrario;

Umberto Tozzi Malattia
Umberto Tozzi Malattia

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!