Tananai Genitori

Spargi l'amore
Tananai Genitori
Tananai Genitori

Tananai Genitori – Ultimo posto a Sanremo e fama istantanea su Internet: questa è la strana storia di Tananai, un cantante adolescente la cui canzone non ha fatto molto per lui ma le cui reazioni divertenti e sportive all’essere arrivato ultimo al festival lo hanno aiutato a ottenere un seguito. I genitori e la fidanzata di Tananai sono oggetto di alcune domande riguardanti il ​​musicista. Tananai, artista milanese classe 1995 con lo pseudonimo di Alberto Cotta Ramusino, si fa chiamare Alberto Cotta Ramusino. Ha fondato il progetto di musica elettronica “Not for us” molto prima di intraprendere la carriera da solista perché è sempre stato interessato alla musica.

Suo nonno lo ha soprannominato Tananai quando era bambino, e non sa che dialetto significhi, ma “questa è la connotazione che dava mio nonno”, ha dichiarato in un’intervista ad Open nel 2019. I primi anni della sua carriera nel l’industria musicale “ha mandato in frantumi la psiche di tutta la mia famiglia”, afferma. In un’intervista, ha dichiarato di aver lasciato l’architettura per dedicarsi a tempo pieno alla musica.

“Sono stato benedetto perché i miei genitori mi hanno sempre supportato nelle scelte che ho scelto”, ha detto. Il cantante, classe 1995, è diventato un fenomeno del web grazie alle sue numerose uscite, piuttosto che al successo di Occasional Sex. Quando Amadeus sul palco dell’Ariston gli ha chiesto se fosse fidanzato, ha detto di sì. La sua vita privata è sconosciuta. Ma c’è un mistero intorno alla sua identità. Non risiede a casa mia, ma ho uno spazzolino da denti a casa”.

Tananai Genitori

Ne ha parlato in un’intervista a Le Iene prima di Sanremo. Anche un paio di pantofole”. Poi ha continuato: “I suoi piedi sono suoi, è lei che mi prende a calci nel filmato”. Di conseguenza, era aperto sui suoi sentimenti per lei. È stato nel 2017 che ha iniziato il suo carriera musicale sotto il nome d’arte Not For Us (non per noi, in italiano) “To Discover and Forget” è il titolo inglese del suo primo album, pubblicato dall’etichetta Universal Music Italia.

Quando il cantautore milanese si trasferì a New York, usò il nome d’arte Tananai. Si occupa principalmente della creazione di composizioni musicali in lingua italiana. Esistono vari dialetti alpini che utilizzano la parola tananai. Non è chiaro da dove provenga la parola. Il significato di un tananai è un giocattolo realizzato con materiali riciclati da ragazzini con cui non sai più cosa fare. Catanai è una parola simile nel dialetto milanese. L’EP di debutto di Tananai, intitolato “Piccoli Boati”, uscirà a gennaio 2020 e sarà quindi disponibile il singolo “June”. Successivamente, l’album uscirà il 21 febbraio.

Dopo aver pubblicato il brano “Baby Goddamn” nel marzo del 2021, la musica di Tananai diventa virale su Spotify. Malediamento e The Mothers of Others, un duetto con Fedez, sono i prossimi due singoli. Per la seconda canzone, contenuta nell’album “Inumano”, Fedez descrive come sua madre abbia smesso di fare shopping per poter sbarcare il lunario attraverso la musica e come ora ha abbastanza per mantenere se stesso e la sua famiglia.

Sanremo Giovani, concorso televisivo che seleziona i giovani iscritti al Festival della Canzone Italiana, si svolgerà a novembre 2021 e Tananai è uno dei dodici musicisti scelti per concorrere. Tananai, con il suo “Esagerato” di lei, si classifica seconda e si qualifica così al prossimo Festival 2022 nella categoria Champions. Tananai è arrivato ultimo a Sanremo 2022, ma ha festeggiato come se avesse vinto.

Al vincitore di Sanremo è richiesto di partecipare all’Eurovision Song Contest 2022, di cui scherza sui social. Mahmood e Blanco rappresenteranno sicuramente l’Italia, ma Tananai continua a coltivare una spinta alla vittoria. E c’è solo un’opzione per lui per andare all’Eurovision con l’Italia: “Spero ancora in 24 rinunce”, ha commentato ironicamente su Twitter.

Secondo classificato ai Giovani 2021 di Sanremo, Alberto Cotta Ramusino, 26 anni figlio di madre italiana e padre capoverdiano, nato a Milano ma cresciuto tra Roma, Londra e Berlino, ha sempre usato il sarcasmo come arma vincente. Il suo nome d’arte è un gioco sul vocabolo dialettale bresciano che suo nonno usava per correggerlo da bambino e che, nel 2020, è diventato il suo marchio di fabbrica. Tananai significa “sciocco” o “qualcosa che non serve a nulla.

Scherzare sulle difficoltà dell’amore è anche un talento che ha il cantautore. Quando il suo album June è uscito qualche anno fa, ha dichiarato su Instagram di aver scritto la canzone mentre piangeva al pianoforte il giorno in cui ci siamo lasciati. Per la prima volta mi sono spogliato dell’ironia, che mi è servita da scudo per tutta la vita e ora mi espone totalmente. Questa è una sensazione piacevole. Post scriptum: “PS Alla fine non ho dato alle fiamme la mia casa perché non ho ancora i soldi per acquistarla, ma ci stiamo lavorando”.

I giorni delle lacrime sono passati. La coppia è fidanzata da almeno un anno. In un’intervista con le Iene, il cantante ha dichiarato di avere una ragazza e di averla incontrata una sera. La scelgo perché è meticolosa, nonostante non viva a casa mia, ma ha uno spazzolino da denti. Ciabatte incluse. Sono stato preso a calci dai suoi piedi su the video, ed è lei che l’ha fatto. “Sono infatuato.”

La “ricerca” della fidanzata di Alberto è già iniziata sui social, ma il suo nome resta per il momento un mistero. Tananai, giovane cantante italiano che ha gareggiato al Festival di Sanremo 2022 nell’ambito dei Big, ha acquisito notorietà durante la settimana della kermesse canora, così nonostante i suoi “bastoncini” in alcune serate e la sua ultima classifica finale, è diventato l’indiscusso idolo del web, in particolare sui social network. Si era già fatto un nome a Sanremo Giovani, in Italia, nel dicembre 2021, quando si è piazzato terzo dietro a Matteo Romano e Yuman.

Tananai Genitori
Tananai Genitori

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!