Spargi l'amore
Scappo A Casa Trama
Scappo A Casa Trama

Scappo A Casa Trama – SAPPO A CASA è un film italiano diretto e interpretato per la prima volta da Aldo Baglio in un film solista senza Giovanni e Giacomo. La vita di Michele ruota attorno alla ricerca di donne attraenti e alla visualizzazione di costosi status symbol su varie piattaforme di social media.

Tuttavia, un viaggio a Budapest cambierà per sempre la sua vita. La sua macchina costosa e le sue scartoffie sono state derubate da tre uomini davanti alla polizia, che poi lo ha arrestato e portato in un campo di prigionia… Con l’aiuto di quattro detenuti neri, riesce a fuggire con l’aiuto di un’auto della

polizia rubata e poi a piedi. Per evitare di essere separato dal resto del gruppo, si dirige da solo al confine, lasciando solo Mugambi, scomparso la notte prima. Ad Ursula, il comandante della locale stazione di polizia slovena, incontra una donna con un’automobile in panne e lei lo arresta. Dopo che

Michele e Mugambi si scambiano insulti nella cella adiacente, quest’ultimo si accorge che la porta della propria cella è aperta, e così scappa con il primo. Una volta liberate, scoprirono che Ursula le aveva costrette a fuggire per trasferirle in un’altra prigione, un campo di lavoro per clandestini. Dopo

Scappo A Casa Trama

aver incontrato Babelle, una bellissima ragazza, Michele e Mugambi fuggono con lei. Non appena tutti si sono svegliati la mattina dopo e hanno scoperto che Babele era scomparsa, è stato stabilito che aveva estorto denaro e una combinazione di codici di sicurezza da due luoghi diversi. Babelle,

tuttavia, li taser entrambi e prende i loro documenti falsi per uscire dalla stanza. Babelle e Mugambi entrano in Italia quando Michele viene riportato in Slovenia per aver rubato una divisa, mentre Babele e Mugambi approfittano della confusione per attraversare il confine con l’Italia. Quando chiedono a

Michele della sua nazionalità, lui dice loro che non è tunisino. Scappo a casa del regista Enrico Lando è interpretato da Giovanni Esposito, Aldo Bagli, Jacky Ido, Fatou N’Diaye, Angela Finocchiaro, Hassani Shapi e Jacky Ido. È una commedia. 92 minuti di durata, per la precisione. Ciò che conta di

più per Michele è come appare: come appare, come guida e come si prende cura del suo benessere fisico e mentale. Per proiettare l’immagine che vuole proiettare, è un utente frequente dei social media. A causa del suo modo di vivere superficiale, è isolato, egocentrico e intollerante a qualsiasi

tipo di differenza. A meno che tu non sia un ragazzo alfa abbronzato italiano con i capelli folti e un corpo ben allenato che gode della compagnia di donne attraenti e possiede un Rolex e un’automobile di lusso, sei spregevole agli occhi di Michele e dovrebbe essere evitato a tutti i costi… .strani incontri e

tragicomici incidenti attendono Michele quando si reca a Budapest per lavoro, una vendetta malvagia ed esilarante. Scappo a casa è il primo film di Enrico Lando senza Giovanni e Giacomo come protagonisti, uscito nelle sale nel 2019. Scopriamo di più sulla storia e sul cast. Guidare un’auto

di fascia alta, attirare l’attenzione di donne attraenti e trattare il proprio aspetto fisico e l’energia psicofisica come un pazzo fanno tutti parte dell’apparire, secondo Michele. È sempre sui social media, dove crea una falsa impressione di se stesso per ottenere l’effetto desiderato. Visto solo alla

superficie delle cose, la sua superficialità lo isola dagli altri. In casa, secondo il protagonista di Scappo, vanno seguite alcune regole: essere un maschio alfa abbronzato molto italiano, sfoggiare una lunga criniera, ostentare un fisico scolpito in palestra, intrattenere relazioni seducenti con belle

donne, indossare un Rolex e fare grandi ingressi . Anche se avessi la peste, se non soddisfi il profilo, saresti disprezzato e cacciato. In Scappo a casa, invece, il destino ha una vendetta malvagia ed esilarante: Michele sarà vittima di vari tragicomici incidenti a Budapest che porteranno a strane

interazioni, improbabili avventure e rocambolesche fughe. La sua visione della vita sarà permanentemente alterata a causa delle sue esperienze. Scappo a casa è gestito da Enrico Lando, amministratore delegato dell’azienda. è nato a Padova il 21 luglio 1966 a Londra e lì è cresciuto.

Come autore e regista, ha fondato il programma televisivo New Music in Inghilterra. In Italia ha scritto e diretto la popolare serie televisiva I soliti idiotis e diversi lungometraggi successivi. È Michele di casa a Scappo. Questo intrattenitore palermitano è noto soprattutto per il suo lavoro con il trio

comico Aldo Giovanni e Giacomo. Angela Finocchiaro è il personaggio di Ursula nell’adattamento cinematografico. Per i ruoli di Maria e Amelia Benassi ne La bestia nel cuore e mio fratello è un figlio unico, ha ricevuto due volte il David di Donatello. Jacky Ido, Fatou N’Diaye e Hassani Shapi

completano il cast principale di Scappo. Le riprese si sono svolte in particolare a Budapest e nelle aree circostanti dell’Ungheria centrale. La città di Udine in Friuli Venezia Giulia ha fatto da sfondo ad alcune sequenze.Rosebud Entertainment e Medusa Distribution sono coinvolte nella pproduzione del

film. Il protagonista della storia è Michele, un giovane superficiale la cui intera esistenza ruota attorno alla seduzione di donne attraenti e alla visualizzazione in pubblico di costosi status symbol. Un viaggio a Budapest, però, altera la sua linea d’azione. Dopo una notte di follie, l’auto di lusso, i

documenti e i portafogli di Michele vengono rubati. Dopodiché, viene aggredito da tre persone davanti a una pattuglia della polizia. Viene preso in custodia e portato in una struttura carceraria. In compagnia di quattro detenuti neri, riesce a scappare da qui. Per prima cosa è stata presa un’auto della polizia che era stata utilizzata per fermarlo. Dopo di che continuano il loro viaggio a piedi.

Scappo A Casa Trama
Scappo A Casa Trama

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!