Sabatino Cennamo Tumore

Spargi l'amore
Sabatino Cennamo Tumore
Sabatino Cennamo Tumore

Sabatino Cennamo Tumore – Il defunto marito di Elisabetta Franchi era Sabatino Cennamo. Eli ha sposato un altro ragazzo dopo la sua improvvisa scomparsa. Elisabetta Franchi racconta a Verissimo del coniuge Sabatino Cennamo, morto anni fa per una grave malattia. Alla fine, un uomo mi ha tenuto la mano e ha detto: “Sei duro, vola!” Mi ha dato quel poco che aveva per farmi andare avanti. “Quando ero un ragazzino, ho fatto un atelier. ehm… 17 anni gloriosi di impegno incrollabile.” 17 anni sono andati e venuti, come tutte le cose belle”. È stato preso dalla malattia, via in sei mesi, ci eravamo sposati un anno prima e nostra figlia Ginevra aveva appena sei mesi”, racconta.

Sabatino Cennamo, il coniuge della stilista Elisabetta Franchi, è morto nel 2008, poco prima che la sua ambizione di lanciare il suo primo marchio di moda si realizzasse. «Adesso», aveva detto a Libero a maggio Franchi, «piango in isolamento quando mi sveglio la notte e vado davanti a quella foto». La foto in questione è un ingrandimento che ha postato davanti alla camera dove ha trascorso le sue ultime ore in preda all’angoscia. “Gli devo un eterno debito di gratitudine per avermi sempre sostenuto”, dice, prima di citare il suo attuale coniuge Alan Scarpellini: “lei capisce tutto, e questo lo rende un uomo formidabile”.

Elisabetta Franchi è sempre stata vicina a Sabatino Cennamo, la cui vita è stata drasticamente colpita dalla malattia. Con lei c’era anche Ginevra, rimasta orfana in giovane età e che ha trovato in Alan un nuovo, meraviglioso padre. “Ero su tutte le furie perché Ginevra, nostra figlia, era appena nata!”””” gridò l’imprenditore. “Dopo i diciassette anni anni di dolore, stavamo già fatturando”. 45 milioni di euro, e non poteva vivere quel successo con me”.

La vita di Elisabetta Franchi, infatti, non è mai stata facile. «Ho sempre dovuto lavorare sodo e rimboccarmi le maniche», racconta a Libero, aggiungendo che nella situazione Covid è già allenata e ha spalle abbastanza forti per sostenerla. «Il coronavirus non trionferà su di me», afferma. Riuscirà a superare la situazione con la stessa proattività che l’ha sempre contraddistinta, utilizzando come al solito i suoi ‘trucchi del mestiere’. Ce ne sono solo due, tra l’altro: “Non essere mai al di sopra del consumatore e di’ sempre la verità”. Questa caratteristica mi è rimasta fino ad oggi.” Sabatino è stato il primo a credere in lei, fornendole i fondi di cui aveva bisogno per realizzare la sua visione e salire nel settore della moda. Ciò che ha vissuto, tuttavia, non lo nega: ha temperato il suo carattere e le ha insegnato che “solo la volontà e il duro sforzo potrebbero essere gli strumenti per sostenere la mia famiglia.” Questo è esattamente quello che è successo.

Ginevra è la figlia di Elisabetta Franchi dal matrimonio con Sabatino Cennamo. È nata nel 2006, quindi ha 14 anni, ma aveva solo un anno e mezzo quando suo padre è morto di tumore. Sabatino ha scoperto il disturbo di Ginevra quando aveva 6 mesi, e aveva un anno e mezzo vecchio quando se ne andò.” Non l’ha mai incontrato e non ha ricordi di lui, ma in quel periodo ho scattato molte immagini”.

Elisabetta Franchi, poco più che ventenne, incontra Sabatino Cennamo, imprenditore di 20 anni. Nonostante le loro significative differenze di età , i due hanno creato una storia d’amore da libro di fiabe. Elisabetta Franchi e suo marito erano sposati da vent’anni quando Sabatino morì improvvisamente e inaspettatamente nel 2008, quando sua figlia Ginevra Cennamo aveva poco più di un anno e mezzo. Quando parla del marito Elisabetta dice: “Un capitolo essenziale, indimenticabile”. Fu proprio grazie a lui che riuscì a fondare il suo primo laboratorio, che poi fondarono nel 1998.

Sabatino Cennamo Tumore

Le foto adornano le pareti della nuova casa di Elisabetta, che vive con il suo amore d’infanzia, Alan Scarpellini. Data l’assistenza del marito nella crescita della sua attività, è naturale che le sue immagini siano esposte negli uffici: “È stato lui che mi ha aiutato a realizzare il mio sogno, ed è vero”. Franchi aveva solo 21 anni quando conobbe Cennamo, che aveva una famiglia tutta sua e aveva 20 anni più di lei.

Elisabetta Franchi ha parlato con Giovanni Terzi di Libero, ed è emersa una storia meravigliosa sulla sua vita, dai primi problemi al successo e al matrimonio, prima con Sabatino Cennamo, poi con Alan Scarpellini. “Ho sempre dovuto lavorare sodo e rimboccarmi le maniche nella mia vita, e fidati, questa volta sarà lo stesso.” e questa volta lo stesso; il coronavirus non avrà la meglio sui miei affari”, ha spiegato lo stilista. “Se… o, droga e rock and roll, mio ​​padre era un classico argomento degli anni ’70; entrava e usciva dalle nostre carceri locali e, quando era in giro, non era certo a casa”, dice. Ha notato che anche gli altri due maschi nella vita di mia madre, sebbene diversi, mancavano nella vita di tutti i giorni”. Vengo da una famiglia povera”.

Davvero brutta, come testimonia la storia seguente: Franchi ha anche parlato di volte in cui non avevano il gas e la luce era spenta “perché non si potevano pagare le bollette”. Questa vita, dall’altror mano, “ha temperato il suo carattere” e ha cambiato la sua prospettiva sulla vita. “Ha reso evidente che solo la volontà e il duro sforzo potevano aiutare la mia famiglia”. “Il nostro era un amore segreto, un amore irraggiungibile”, ha affermato lo stilista nel documentario. Aveva già un’altra famiglia, ma io non volevo essere il secondo perpetuo, quindi l’ho messo alla prova. Venne da me una domenica e non se ne andò mai. Siamo stati insieme per 17 anni”, ha esclamato la stilista, che ha vestito recentemente Elisabetta Gregoraci. È stato il primo a credere in me ea prestarmi la piccola somma di denaro che aveva per iniziare l’attività. “e business”. Ogni giorno, lavoravamo a ritmi disumani.

Sabatino Cennamo Tumore
Sabatino Cennamo Tumore

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!