Spargi l'amore
Rkomi Genitori
Rkomi Genitori

Rkomi Genitori – Anche se non è uno dei più giovani concorrenti del festival nel 2022, è uno dei nuovi arrivati ​​più attesi, e non solo per il suo brano “Insuperabile”: Mirko Manuele Martorana, meglio conosciuto sul palco come Rkomi, è stato il oggetto di molte novità ultimamente, nonostante il fatto che il Festival del Canto della Città dei Fiori avesse già attirato la sua attenzione.

Da giovane, il 27enne italiano immigrato napoletano è nato e cresciuto in una casa popolare alla periferia est di Milano Calvairate, dove era circondato da pregiudizi e disagi che ancora oggi prevalgono per le persone che emigrano da una parte della penisola ad un altro. L’album più venduto del 2021, “Taxi Driver”, fa fatica a parlare della sua famiglia poiché, come ha spiegato in un’intervista alla rivista “Grazia” e ad altre testate, suo fratello era spesso paterno.

Lasceremo che Rkomi ci dica perché, poiché è la persona migliore a cui chiedere. Secondo la risposta di Rkomi nella suddetta intervista, “Sì, mia madre ha cresciuto me e mio fratello maggiore da soli”, ha spiegato che la signora era anche il loro padre.

“Poiché ha nove anni più di me, mio ​​fratello mi ha prestato molte attenzioni quando era opportuno”, ha ammesso Mirko, che ha anche elogiato sua madre per essere “tutto” in casa mentre si destreggiava in numerosi lavori per sbarcare il lunario.

“Non ho mai incontrato mio padre”, ha aggiunto Mirko. sapeva che qualcuno doveva riportare i soldi… Nonostante questo, la madre di Rkomi è rimasta una presenza costante per tutta la sua infanzia e adolescenza, che ha vissuto con la nonna nella casa popolare di Calvairate “Si è sforzata di trascorrere tanto tempo quanto possibile con noi:

“Quando lei non c’era, stavo spesso con mio fratello”, ha proseguito. Poi ha preso la “stupida” decisione di lasciare la scuola e affrontare “questioni penali e difficoltà ambientali” per proseguire la sua carriera artistica Durante il suo periodo come muratore e cameriere, il rapper ha ammesso: “Ho anche lottato per riempire il frigorifero quando avevo 18 anni.

v Il resto è storia, e per il momento si ferma sul palco dell’Ariston Theatre, ma solo per poco. Come se l’uscita di Rkomi nel 2021 Taxi Driver non fosse abbastanza, ha appena concluso il suo periodo al Festival di Sanremo, dove è stato candidato alla migliore canzone con il suo brano Insuperabile, che, anche se non ha avuto un posto particolarmente buono, è stato un grande successo con gli ascoltatori.

Rkomi Genitori

Sul passato del rapper, però, dobbiamo saperne di più sui suoi genitori e sull’infanzia che ha avuto. Durante la sua permanenza a Sanremo, Rkomi ha parlato anche della sua infanzia, difficile perché suo padre non c’era mai.

Anche se sua madre è stata una presenza costante nella sua educazione, il cantante non ha mai incontrato suo padre e questa è stata fonte di frustrazione per lui. Mirko, invece, ha solo parole per il miele a causa delle numerose difficoltà della donna. Era una donna forte che doveva bilanciare le esigenze della sua carriera e le sue responsabilità di madre per provvedere alla sua famiglia.

Anche il fratello di 9 anni di Rkomi, che all’epoca aveva la posizione di padre per il rapper, e sua nonna, con la quale ha vissuto durante la giovinezza e l’adolescenza, sono state persone significative nella sua vita.

Rkomi ha affrontato una serie di sfide durante la sua carriera, avendo precedentemente combattuto per “riempire il frigorifero” svolgendo una serie di lavoretti per sbarcare il lunario. Per Rkomi e la sua famiglia, è stata una svolta determinata dal potere della musica e alla fine è arrivata la redenzione di Rkomi. Rkomi ha detto numerose volte che Tedua, il suo amico d’infanzia e amico intimo, lo ha incoraggiato a intraprendere la carriera musicale.

Dopo l’EP Keep Calm Mixtape e Cugini Bella Vita EP è arrivata la Calvairate Mixtape, una compilation amatoriale di lavori composti da sei mani pubblicata nel 2014. Dasein Sollen è uscito sul sito YouTube dopo quasi due anni di silenzio.

A seguito di ricerche casuali su Internet, il rapper di Calvairate è entrato nel concetto heideggeriano di dasein. L’EP di Rkomi Dasein Sollen uscirà tramite Digital Distribution il 13 ottobre 2016. 6 Un nuovo EP di Rkomi, intitolato Ossigeno – EP, uscirà il 13 luglio insieme a un’edizione in vinile e un libro autobiografico. L’annuncio è stato dato il 26 giugno 2018.

Dall’album è tratto il singolo Water and lemon, su cui compare la collega Ernia, insieme alle collaborazioni con Tedua, Night Skinny e Mc Bin Laden. Non ho mai avuto la mia età è stato rilasciato in concomitanza con l’uscita di Assassin’s Creed: Origins, e la sua citazione funge da giusto tributo al franchise di videogiochi Ubisoft.

Rkomi riceve anche due dischi d’oro per i suoi sforzi. Ha annunciato il 19 febbraio 2019 che prevede di pubblicare Where the eyes don’t arrive il 22 marzo: l’album vede la partecipazione di Jovanotti, Elisa, Sfera Ebbasta, Dardust e Ghali.Come con Io in terra, l’album debutta in cima alla lista dei migliori album della FIMI.

Rkomi Genitori
Rkomi Genitori

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!