Ragazzo Morto In Inghilterra

Spargi l'amore
Ragazzo Morto In Inghilterra
Ragazzo Morto In Inghilterra

Ragazzo Morto In Inghilterra – Una giovane coppia siciliana è stata trovata morta nella loro casa a Thornaby-on-Tees, in Inghilterra, una cittadina di 24.741 abitanti nella contea del North Yorkshire. Nino Calabró e Francesca Di Dio erano i nomi dei due ragazzi. Entrambi provengono da comuni della provincia di Messina;

lui ha 25 anni ed è di Barcellona Pozzo di Gotto, mentre lei ha 19 anni ed è di Montagnareale. La polizia ha avviato un’indagine per omicidio sulla loro morte e ha arrestato un sospetto maschio di 21 anni in relazione alla loro morte. Al momento non c’è nulla di nuovo da condividere. Gli amici hanno scoperto la morte nel primo pomeriggio di ieri,

mercoledì 21 dicembre, dopo aver sentito i familiari preoccupati che avevano cercato di raggiungere Nino e Francesca nelle precedenti 48 ore senza successo. Anni dopo essersi trasferito nel Regno Unito, si è finalmente stabilito nel settore della ristorazione. La sua fidanzata di lunga data da più di tre anni è venuta a trascorrere le vacanze con lui qualche giorno fa.

L’agente Peter Carr ha detto: “un uomo e una donna, tragicamente, sono morti. Un uomo è stato arrestato ed è ancora trattenuto dalla polizia. Spero di raggiungere chiunque sia passato dagli appartamenti di Thornaby Road tra le 10 e le 11 del 21 dicembre. Chiediamo che chiunque abbia assistito a comportamenti o azioni sospetti durante il passaggio si metta in contatto con noi “.

I vicini dell’appartamento hanno riferito di aver sentito suoni “preoccupanti” e hanno deciso di chiamare la polizia .Uno di loro osservò: “Erano esattamente le tre del pomeriggio quando tutto è andato giù”. Mercoledì 21 dicembre, in una casa di Thornaby-on-Tees, in Inghilterra, sono stati assassinati due fidanzati siciliani.

Il giovane arrestato per i loro omicidi era il figlio dell’uomo che presumibilmente ha organizzato il ritrovamento dei resti da parte della polizia. E’ probabile che il padre palermitano abbia provato a chiamare il figlio, che condivideva un appartamento con Nino Calabr , ma non abbia ottenuto risposta. Secondo l’Ansa,

in quel momento sarebbe andata a cercarlo nella casa che condividevano con Nino. I cadaveri delle vittime lo avrebbero aspettato all’interno. Non avendo amici o parenti nel Regno Unito, ha chiamato un collega poliziotto a Milano, che a sua volta ha contattato i suoi colleghi della seconda divisione Interpol del Servizio di cooperazione internazionale di polizia,

giunti sul posto insieme ai loro omologhi inglesi per aiutare. Il sospetto assassino, che sarebbe stato arrestato poco dopo gli omicidi, avrebbe avuto problemi mentali e avrebbe ucciso il suo compagno di stanza e amante con un martello durante una discussione. I fiori sono stati messi nella casa di Thornaby-on-Tees, in Inghilterra, dove sono stati assassinati Francesca Di Dio e Nino Calabr.

Entrambe le vittime erano siciliane. Il notiziario Teesside Live ha coperto la storia. La casa del ragazzo rimane bloccata mentre gli investigatori cercano di ricostruire l’accaduto. I due ragazzi hanno stupito i loro vicini di casa in provincia di Messina. Una donna ha espresso al sito web britannico quanto fosse terribile ciò che era accaduto. La gente comune non li riconosceva.

Ma a nessuno sembrava importare di loro, dice. Nel loro ultimo post su Facebook del 7 dicembre, hanno strizzato l’occhio alla fotocamera del loro smartphone. Il giovane era emigrato da Barcellona Pozzo di Gotto e adesso lavorava come croupier al Grosvenor G Casino di Londra, Inghilterra. Era andata a trovarlo da Montagnareale, in provincia di Messina.

Dopo aver iniziato la loro relazione il 27 settembre 2019, si frequentano già da oltre tre anni. Mercoledì 21 dicembre sono stati scoperti i loro resti. La polizia sta indagando su un omicidio. In un primo momento, ha pensato che fosse un cittadino iraniano. Uno degli ex coinquilini di Calabr è ora dietro le sbarre. Un giovane con psicosi viene da Palermo. Inoltre,

Ragazzo Morto In Inghilterra

li ha uccisi tutti con un martello. Secondo quanto riferito, il colpevole della caccia all’uomo era ricercato per omicidio. In questo momento, è in arresto. L’ispettore capo Peter Carr ha anche lanciato una richiesta di informazioni da “chiunque sia passato davanti alla casa di Thornaby Road tra le 10 e le 11 di mercoledì”. Il motivo dietro è un mistero.

Figlio di un sottufficiale dell’avamposto della Guardia di Finanza di Milazzo, Calabr aveva completato la sua formazione all’istituto industriale. Poco dopo trova lavoro in una pizzeria. Infine, aveva completato un corso di croupier a Catania, che gli aveva aperto le porte per lavorare sulle navi da crociera. Tre anni fa ha avuto la possibilità di lavorare al Grosvenor Casino di Stockton-on-Tees,

cittadina di 80.000 abitanti situata nell’angolo nord-occidentale dello Yorkshire, non lontano da Thornaby. Francesca si è presa una pausa dagli studi all’Istituto d’Arte per trascorrere le vacanze con lui. Non era la prima volta che lavorava all’estero; qualche mese prima aveva preso un volo per l’Inghilterra per l’estate per servire ai tavoli di un ristorante locale.

Come hanno detto i suoi amici, è un ragazzo molto volenteroso a cui piace lavorare. Dopo aver conseguito la laureain Meccatronica presso l’Istituto Tecnico Industriale Maiorana di Milazzo con il massimo dei voti, passa a lavorare nel settore alberghiero, dove si fa ben presto apprezzare grazie al suo talento e alla sua positività. Nel 2016 ha finito la scuola.

Dopo aver frequentato un corso di croupier a Catania, riesce a trovare lavoro a bordo delle navi da crociera subito dopo essersi iscritto all’Università di Messina. Di conseguenza, aveva lasciato il lavoro di pizzaiolo in una discoteca per salpare. Al Grosvenor Casino di Stockton-on-Tees, in Inghilterra, ha lavorato come croupier.

La data del fidanzamento con Francesca di Dio è fissata per il 27 settembre 2019, secondo il suo post su Facebook. Aveva proposto alla sua ragazza di trascorrere il periodo natalizio insieme. Salvina Cappellano, mamma di Nino, è volontaria presso la Parrocchia di San Rocco a Barcellona Pozzo di Gotto, una città sulla costa. Salvatore Sr., suo padre,

Ragazzo Morto In Inghilterra
Ragazzo Morto In Inghilterra

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!