Paola E Chiara Altezza

Spargi l'amore
Paola E Chiara Altezza
Paola E Chiara Altezza

Paola E Chiara Altezza – Chi è Ylenia Carrisi e perché i suoi genitori, Al Bano e Romina Power, l’hanno dovuta portare via? La teoria del rapimento e del suicidio a New Orleans.Post di Virginia Cataldi del 29/11/2021, aggiornato il 29/11/2021 alle 17:11 UTC.La scomparsa di Ylenia Carrisi, primogenita di Al Bano e Romina Power, ha fatto il giro del mondo.

Un trombettista di strada con legami con la prima figlia della coppia di celebrità scomparse è stato fatto risalire al suo periodo al King’s College di Londra e ad una successiva escursione in Sud America da solo. Poi c’è la teoria del suicidio. Sfortunatamente, il tragico retroscena che continua ad affliggere la famiglia non è mai stato spiegato per intero.

Nella città di Roma il 29 novembre 1970, Ylenia Carrisi entrava nel mondo. È la primogenita di Al Bano e Romina Power, una famosa coppia di Hollywood, e ha mostrato un precoce interesse per l’industria dell’intrattenimento. Fa il suo debutto come attrice e cantante nei film e nel programma televisivo di successo Wheel of Fortune, dove interpreta un cameriere.

Nel frattempo, la giovane Ylenia Carrisi ha trascorso il suo tempo da studentessa al King’s College di Londra studiando letteratura.Il suo desiderio di esplorare il mondo da sola, armata solo di un diario e di una borsa, mette radici qui. Per questo motivo, nel luglio 1993, dice a suo padre che trascorrerà l’autunno in Belize.

La famiglia è recentemente tornata da una vacanza a New Orleans e il giovane artista ha grandi progetti per creare un libro sui senzatetto e sugli artisti di strada che vanno dal Belize alla Louisiana per lavoro.La ragazza decide di sospendere la sua istruzione, vende alcuni dei suoi averi e viaggia senza la supervisione di un adulto o il sostegno finanziario.

Suo fratello minore Yari alla fine viene a trovarla durante le festività natalizie. Tuttavia, quando raggiunge il Belize, viene a sapere che Ylenia è già partita e si sta recando a New Orleans, dove ogni sua traccia verrà distrutta. Il 1 gennaio 1994, Ylenia Carrisi ebbe il suo ultimo colloquio con i suoi cari. A quel punto era arrivata al LeDale Hotel di New Orleans e la conversazione telefonica era andata avanti senza intoppi.

Tuttavia, l’ultima conversazione era stata tesa perché aveva litigato con suo padre, Al Bano. La cantante era davvero irritata dal fatto che sua figlia fosse tornata a New Orleans, dove aveva incontrato il trombettista di strada Alexander Masakela, un uomo di cui non si fidavano, circa sei mesi fa.

Ma Ylenia è così presa da lui che lo chiama “il mio maestro” e dice che le ha mostrato “panorami intellettuali totalmente nuovi”.È rimasta con lui nella stessa stanza dell’albergo ormai defunto. Il 6 gennaio la ragazza romana è stata vista per l’ultima volta uscire dal LeDale Hotel.

Alta 167 centimetri e leggera 57 kg, Paola Iezzi entrò in questo mondo il 30 marzo 1974 a Milano come Pesci.

Il proprietario afferma che Ylenia scompare verso mezzogiorno, lasciando dietro di sé uno zaino pieno di appunti, un passaporto, una macchina fotografica, una valigia e alcuni indumenti. Masakela resterà però fino al 14 gennaio per pagare i conti con i traveller’s cheque e il passaporto di Ylenia Carrisi.

La direzione dell’hotel contatta le forze dell’ordine, ma Masakela dice che non ha idea di dove sia la ragazza.Quando l’ex ragazza di Masakela lo denuncia per stupro poche settimane dopo, la polizia riceve il via libera per indagare sul suo passato. Il 31 gennaio la polizia ha arrestato Masakela, ma ha dovuto rilasciarlo dopo meno di due settimane per mancanza di prove.

Paola E Chiara Altezza

Poco tempo dopo, il trombettista smette di essere visto in giro per la città.Nel 2011 il programma Chi l’ha visto? ha trasmesso diversi resoconti riguardanti Alexander Masakela. Un musicista che conosceva il trombettista solo di vista lo ha definito “un uomo violento e un codardo, uno che abusa terribilmente delle donne” in un’intervista al programma.

Li attira con la sua oratoria, li riempie di alcol gratis addizionato di narcotici, poi li violenta mentre sono fuori di testa. Uno che ha tormentato per anni, fino al punto di accenderle le sigarette.La ragazza di New Orleans che è stata rinchiusa e tenuta lontana dalla sua famiglia da Masakela, che l’aveva già sottoposta ad anni di abusi psicologici e fisici, ne è un altro esempio.

È possibile che l’abbia drogata, ma lei afferma di essere stata resa incapace di capire o desiderare qualcosa in seguito.Romina Power ha a lungo ritenuto che Masakela fosse responsabile della scomparsa di sua figlia, e che probabilmente l’avesse drogata e segregata in anticipo, come nel “traffico di bianchi”.

Fino alla sua morte nel 2006, Albert Cordova, il guardiano notturno dell’Audubon Aquarium of the Americas, aveva la testimonianza più credibile. Secondo il suo racconto, una ragazza bionda si è tuffata nel fiume Mississippi intorno alle 23:30. il 6 gennaio 1994.

Aveva le gambe penzolanti mentre sedeva sul trespolo di legno. È attraente, bionda e da qualche parte sui venticinque anni. Indossava una giacca nera sopra un vestito al ginocchio con un motivo floreale. Il suo viso tradiva la sua profonda tristezza e depressione. Dando un’occhiata al fiume, si fermò.

È in vigore una rigorosa politica di non sosta per il frammento lungo il fiume del parco dopo il tramonto.Così, dopo averla spiata da lontano, ho attirato un ple di metri per dare un’occhiata più da vicino. Non sono trascorsi più di 30 o 60 secondi. L’ho esortata: “Devi lasciare immediatamente quel posto”.

Ha detto: “Non importa, appartengo ancora ai mari”, e poi si è tuffata nel Mississippi. Le ho urlato di tornare, ma è come se non le importasse nemmeno che io fossi lì.Senza apprensione, continuò a nuotare dritta al centro del fiume. Quando ho capito che si stava allontanando sempre di più, mi sono affrettato a contattare la polizia fluviale.

Entrambi continuavamo a gridare, ma era inutile. Poi all’improvviso, forse per uno spasmo indotto dal freddo, ha cominciato a divincolarsi, e ha gridato aiuto. È caduta la prima volta, e poi la seconda. Fondamentalmente un vortice è stato causato dal passaggio di una barca.

Paola E Chiara Altezza
Paola E Chiara Altezza

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!