Meg Ryan Oggi

Spargi l'amore
Meg Ryan Oggi
Meg Ryan Oggi

Meg Ryan Oggi – Ricordi l’attrice Meg Ryan? Protagonista di classici di culto come “Quando Harry ti presento Sally”, “Insonnia d’amore” e “C’è posta per te”, l’attrice è stata una forza innegabile nel decennio degli anni ’90. Successivamente, le apparizioni sullo schermo di Meg sono diventate meno frequenti.

Attualmente si sta facendo strada sul tappeto rosso al gala di apertura dell’Academy Museum of the Moving Image di Renzo Piano a Los Angeles. Ma cosa è successo a Meg Ryan che ha smesso di apparire nei film? L’attore Russell Crowe, che ha incontrato nel 2001 durante le riprese del film “Rapimento e riscatto”, è da allora l’oggetto del suo amore eterno.

Meg divorzia dalla star Dennis Quaid per il bene del figlio Russell. Un anno dopo, anche Meg rompe con Russell, e la stampa impazzisce con lei: passa dall’essere la fidanzata d’America – per i suoi ruoli virtuosi e romantici – all’essere una mangiatrice di uomini impenitente. Il film “In The cut”, in cui interpretava un personaggio vile, ha danneggiato irreparabilmente la sua reputazione,

e da allora ha subito un’estesa chirurgia plastica, alterando ulteriormente l’aspetto del suo viso. L’attrice Meg Ryan ha così riflettuto sul periodo di tempo: “All’inizio pensavo che Hollywood provasse lo stesso per me, ma poi le cose hanno cominciato a cambiare. Ero svuotato e solo”. L’ex star del cinema lascia l’industria,

sposa la leggenda del rock John Mellencamp e adotta una bambina dalla Cina. Meg si è recentemente dedicata alla regia, oltre al suo precedente lavoro come attrice e sceneggiatrice. Suo figlio, Jack, tuttavia, sta seguendo le sue orme apparendo anche nei film “Hunger Games”. Per festeggiare i 60 anni di Meg Ryan,

vi consigliamo di vederla in un’altra commedia romantica strappalacrime al cinema. È vero che ai compleanni i regali vengono fatti piuttosto che ricevuti, ma abbiamo la sensazione che al nostro non dispiacerebbe tornare nei cinema di tutto il mondo. Festeggiamo il sessantesimo compleanno di Meg Ryan ricordando perché sarà sempre la regina delle commedie romantiche e aspettando che il nostro desiderio si avveri .

Una breve panoramica della carriera di Meg Ryan può essere trovata in questi tre titoli: C’è posta per te all’ufficio postale e il film “Quando Harry ti presento Sally” ti lascerà insonne. Sia chiaro: questo non vuol dire che l’attrice non abbia fatto altro; piuttosto, sono questi tre film che hanno davvero consacrato il suo posto negli annali cinematografici. Qualunque cosa faccia da qui in poi,

o se non sentiamo più nulla di lei nel 2019, i suoi tre movimenti hanno cementato una posizione indelebile nella nostra coscienza collettiva. Quando si tratta di film sull’amicizia tra uomini e donne, nessuno sceneggiatore è stato in grado di superare Harry incontra Sally. Ci sono stati numerosi tentativi di replica, ma nessuno ha avuto successo.

Il film C’è sempre una prossima volta è interpretato da Meg Ryan e Tom Hanks, ed è spesso visto come una premonizione dell’era di Tinder e del film che li ha uniti ufficialmente. La sceneggiatura era così ben scritta che potresti persino aver trovato Hanks intrigante. Last but not least, Sleepless in Seattle: quanti di noi fregherebbero il sistema per avere un ragazzo all’altezza di Maria De Filippi?

https://youtu.be/U1G-egPJJ_E
Meg Ryan Oggi

La sveltina radiofonica puzza anche di amarcord a palate. Poi, come vi abbiamo detto, Meg ha fatto molto di più, tra cui gli svenimenti Chronic Lovers e French Kiss, l’ultraterreno City of Angels, il meno riuscito Kate e Leopold, l’inquietante Leap in the Dark e il cupo The Mudman. Ritorna. Web Therapy e Il bacio che stavo aspettando sono entrambi presenti nel film diretto da Jane Campion.

E poi, purtroppo, non abbiamo notizie dell’attrice dal 2019: “All’inizio, sentivo che i miei sentimenti per Hollywood erano reciproci. Non avevo energie, e mi sentivo completamente sola” ha detto Meg Ryan. La logica alla base di questo è nella migliore delle ipotesi oscura. Altri incolpano l’uso diffuso della chirurgia plastica, mentre alcuni indicano i recenti fallimenti nel settore.

“Ryan una volta disse in un’intervista: “Forse è per questo che oggi ne fanno pochi: non c’è più la stessa attenzione, cura, pazienza… Le commedie romantiche sono davvero molto dure, ingranaggi in perfetto equilibrio: Hugh Grant è vero quando dice sono come palloncini in un negozio di spilli. “L’unica cosa che interessa a Hollywood è realizzare un profitto”. Di conseguenza,

è entrata nel mondo del cinema e della sceneggiatura. Il primo film che ha diretto si chiamava Ithaca e tra gli attori che ha scelto per recitare c’era suo figlio, Jake. Meg Ryan è ancora la regina dei capelli corti, ma Raffaella Carrà sarà sempre ricordata per il suo iconico cappello blu. Tradizionalmente viene tagliato alla generosa “da monella”,

con un profilo tondo che si assottiglia a punta appena sotto le spighe ea dolce musetto. Ti dico una cosa: il suo bell’aspetto ha contribuito al suo successo. E forse anche questo è motivo della sua vergogna. I fan non hanno mai perdonato l’eccesso di punterine che hanno trasformato “quel” volto in un’altro, troppo simile ai millecinquecento che circolano per Hollywood.

Come il passare del tempo non avrebbe intaccato il personaggio pubblico dell’attrice. Di conseguenza, siamo tornati al punto di partenza: sia che si opti per un intervento chirurgico o che si scelga di lasciare che gli anziani trascorrano il loro apice, è improbabile che le cose migliorino. A proposito, Meg, devi scrivere al tuo chirurgo plastico una bella storia d’amore… Nei film,

Meg Ryan ha senza dubbio ispirato speranza e desiderio. Il sentimento e l’intensità trasuderebbero dallo schermo se lei facesse parte del film. Ma anche a porte chiuse, i nostri non si sono tirati indietro. Meg, per favore perdonali; non sanno di cosa stanno parlando; ma la sua vita emotiva è sempre stata, diciamo così, eccitante. La sequenza generale degli eventi è andata più o meno così: fan e tabloid si sono rallegrati che Meg avesse sposato Dennis Quaid.

Meg Ryan Oggi
Meg Ryan Oggi

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!