Manila Nazzaro Perdita Figlia

Spargi l'amore
Manila Nazzaro Perdita Figlia
Manila Nazzaro Perdita Figlia

Manila Nazzaro Perdita Figlia – Manila Nazzaro descrive la perdita del suo bambino non ancora nato come “una tristezza molto profonda e profonda, che rimane costantemente”. Sono passati due anni, ma l’aborto avuto dall’ex Miss Italia e dal fidanzato Lorenzo Amoruso fa ancora male. La conduttrice, che è stata ospite di Silvia Toffanin a Verissimo il 25 novembre 2020, tornerà per un’altra visione della puntata l’anno successivo.

I viaggi personali e professionali di Manila Nazzaro sono sempre stati contrassegnati da un incrollabile ottimismo e fiducia nel futuro. Questa convinzione guida tutto ciò che fa: “dalla malattia alla morte del ragazzo, ai disagi personali che ho affrontato a testa alta senza mai nascondermi”. Accetti tutto nel tempo , ma ti segna e l’importante è non far finta che non ci sia, che questa cicatrice non esista, esiste, esiste.

Quando la Toffanin chiede all’ex Miss Italia cosa fa più male e quale ferita non si è ancora rimarginata, lei non esita a nominare l’Olocausto “Sebbene la creatura non sia mai stata vista dal pubblico, Nazzaro dice di poterne ancora sentire la presenza in la sua vita. È un dolore diverso; un dolore molto silenzioso e profondo, che rimane sempre; poi nel tempo accetti e comprendi le regole della natura.

La conduttrice, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, torna su quella puntata del 25 novembre 2020 che però non le ha tolto la speranza di tornare mamma per la terza volta, definendola “un dolore molto silenzioso e profondo , che rimane sempre.” La Nazzaro ha abortito due anni fa, ma la perdita del nascituro è ancora un punto dolente per lei e il compagno Lorenzo Amoruso.

Manila Nazzaro, ex Miss Italia, racconta alla Toffanin che la sua speranza per il futuro e la sua fiducia nel futuro sono due delle caratteristiche che hanno sempre definito il suo percorso sia nella sua vita personale che professionale “Ovviamente, ha fatto molto male perdere entrambi mia figlia e Lorenzo. No, questo fa male in modo diverso. Una sofferenza profonda e non detta che non se ne va mai.

Poi, alla fine, fai i conti con certe leggi della natura e le comprendi. Dopo un po’, potresti arrivare ad accettare la cicatrice , ma ricorda che è fondamentale non agire come se non ci fosse. Posso attestare la sua realtà; posso attestare che fa parte della mia realtà. Sebbene il mostro non sia mai stato scoperto, Nazzaro non dimentica mai lei: “Sono passati due anni, era il 25 novembre. La mia mente va in quel posto ogni mese il 25.

Tornare mamma non farebbe paura a Manila Nazzaro, che ha già due figli. Il primo passo per non vivere è affrontare le proprie paure, sostiene. Fa male, ma non ho paura e sono pronto ad affrontare qualsiasi sfida la vita porti. Questo sarebbe un miracolo nella nostra vecchiaia, quindi se Dio vuole compierlo, siamo pronti a dargli un grande abbraccio da orso. Non una volta abbiamo perso la speranza”.

https://youtu.be/tps8p3HxlCw
Manila Nazzaro Perdita Figlia

Infine, ma non meno importante, deve molto a sua madre, che l’ha incoraggiata fin da piccola e con la quale ha sempre condiviso un’anima da sognatrice” Dice “Se i miei sogni si sono avverati quasi tutti, è è a causa di mia madre. Non l’ho mai lasciata sola e l’ho sempre sostenuta nei momenti più delicati. È reale, è lì, ed è un grosso problema per me. La data era il 25 novembre 2016; erano passati due anni.

Questa intervista con Manila Nazzaro per Verissimo è stata una bomba. L’ex gieffina ha svelato l’origine dell’agonia che è ancora più grande di lui. La sua gravidanza con Lorenzo Amoruso si è conclusa con un aborto spontaneo due anni fa, il 25 novembre. L’attore nutre la speranza di poter finalmente concepire il suo terzo figlio. Ovviamente, perdere mia figlia e Lorenzo per me è stata una perdita tremenda.

Manila Nazzaro ha detto: “Dalla malattia alla perdita del bambino, alle sfide personali che ho affrontato a testa alta senza mai nascondermi”, ha sempre cercato di trovare il lato positivo. Silvia Toffanin l’ha interrogata sulla fonte della sua angoscia più profonda, la ferita da cui deve ancora riprendersi. Per la showgirl non c’erano dubbi: Quale fa più male? Mi ha fatto un male da morire perdere sia mia figlia che Lorenzo.

No, questo fa male in modo diverso. Una sofferenza non detta, profonda, che non se ne va mai. Quindi, alla fine, vieni a patti con e comprendi certe leggi della natura. Dopo qualche tempo, potresti arrivare ad accettare la cicatrice, ma ricorda che è fondamentale non agire come se non ci fosse. Ogni mese, il 25, ho avuto un momento aha. Ho una forte convinzione che il suo spirito adorabile sia sempre lì con me. Per Manila Nazzaro, il 25 novembre è un anno particolarmente difficile.

Silvia Toffanin le ha chiesto se nutre o meno speranze di dare ai suoi due figli un fratello dopo l’aborto. La paura della vita, come diceva Manila Nazzaro, è il primo passo per non viverla. Fa male, ma non ho paura e sono pronto ad affrontare qualsiasi sfida la vita porti. Accogliamo con tutto il cuore questo miracolo dall’alto se Dio lo vuole, perché alla nostra vecchiaia sarebbe davvero uno.

L’ex signorina Italy ha perso la figlia non ancora nata il 25 novembre dello scorso anno e ha voluto onorare la sua memoria rilasciando un palloncino rosso all’interno della villa del Grande Fratello Vip 2021. Nonostante la pioggia e il freddo, Manila ha passato un po’ di tempo a pensare alla figlia nel cortile della residenza di Cinecittà con l’aiuto di Patrizia Pellegrino, che aveva perso anche il figlio Riccardo poco dopo la sua nascita. La perdita del figlio ha lasciato l’ex Miss Italia in un costante, straziante dolore.

Manila Nazzaro Perdita Figlia
Manila Nazzaro Perdita Figlia

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!