Malattia Figlio Lory Del Santo

Spargi l'amore
Malattia Figlio Lory Del Santo
Malattia Figlio Lory Del Santo

Malattia Figlio Lory Del Santo – L’anedonia che alla fine ha portato alla morte di Loren Del Santo è stata un’orribile malattia che suo padre, Lory, ha dovuto sopportare. La showgirl si è aperta a Verissimo sul suo dolore per la perdita del figlio più piccolo, facendo luce su una malattia di cui, purtroppo, solo pochi eletti sono a conoscenza. Era peggiorato dallo scorso dicembre, quando la sua personalità divisa si era manifestata per la prima volta.

Ha spiegato a Silvia Toffanin: “Dopo il fatto è stata fatta un’indagine e sono state trovate prove inconfutabili che aveva una malattia, l’anedonia, una patologia terrificante, congenita, ce l’hai sotto pelle come nascosta, non è evidente, porta alla degenerazione delle cellule cerebrali, porta alla mancanza di desiderio e alla mancanza di piacere. Una spiegazione dell’anedonia sarebbe apprezzata.

Non provano amore o tristezza; invece, accettano semplicemente la realtà così com’è, ha osservato, riferendosi all’anedonia di Loren Del Santo. Non può essere fermato e non può essere annullato. Ho sempre pensato che fosse un giovane ben educato poiché non faceva mai i capricci, era contento dei suoi averi ed era educato. Tuttavia, si scopre che la sua condotta è stata strettamente controllata dalla sua malattia.

Chi ne è affetto non è in grado di gioire di nulla. Attività come mangiare, toccare gli altri, dormire e fare sesso non suscitano sentimenti forti nel partecipante. Le persone con questa malattia mentale hanno difficoltà a prendersi cura di qualsiasi cosa, inclusa la propria sopravvivenza, perché sentono che la loro vita manca di “colore” e significato. Pertanto, non sorprende che le persone affette da questo disturbo tentino spesso il suicidio.

La lunga malattia psichiatrica di Loren Del Santo:
Il figlio di Lory, Loren Del Santo, si è tolto la vita nel 2018 all’età di 19 anni dopo aver lottato per anni con l’anedonia, un disturbo mentale che lascia i malati incapaci di provare felicità, gioia o qualsiasi altra emozione positiva. tipo. Ha trascorso molti anni negli Stati Uniti, in particolare a Miami, dove ha frequentato la Miami Beach High School. Loren, il più giovane dei figli della madre zingara, è nato nel 1999.

Gli esperti stanno ancora cercando di capire cosa scatena l’anedonia. Alcuni studi suggeriscono che la colpa potrebbe essere una discordia biochimica o emotiva. A causa in gran parte del ritardo della diagnosi, attualmente non sono disponibili trattamenti e i farmaci non sembrano essere utili nel ridurre la probabilità di suicidio. Quindi alla fine ci è riuscito. Quel giorno, ha avrebbe compiuto 20 anni.

Lory Del Santo ha rivelato: “Mi è stato detto che la possibilità che Loren ce la facesse era inferiore all’1% e che ogni giorno in cui sarebbe sopravvissuto sarebbe stata una benedizione di Dio perché era nato presto. Era alto 1,95 e non ha mai avuto problemi con il suo funzionamento fisico o motorio; sono stato avvertito che potrebbe avere anomalie di base, ma non si sono mai manifestate.

Il fatto che tutti i suoi istruttori lo descrivessero come ” un po’ isolato, un po’ solitario, un po’ solitario e introverso” è stato qualcosa che mi è rimasto un po’ impresso. L’angoscia è un filo conduttore dell’intervista di Lory Del Santo e Serena Bortone Oggi è un altro giorno all’attrice. Due dei suoi figli sono morti tragicamente e lei piange ancora il suicidio di suo figlio Loren, il più giovane.

Malattia Figlio Lory Del Santo

Come dice lui, ha cercato di liberarsi dall’agonia, ma “per scrivere di un sentimento devi scavare nei dettagli” e “lì vieni catturato in questo mondo orribile, da cui è difficile uscire, tornare in superficie”. Lory ora può dire: “Ho avuto tanto, già l’opportunità di vedere il mondo, la natura, questa è già una grande cosa”, grazie alle sue esperienze di vita. Siamo in un deserto, quindi dovremo accontentarci dei fiori che troviamo, anche se ogni tanto compaiono nuovi fiori in certi punti.

Lory Del Santo aveva denunciato la morte del figlio Loren e fornito una spiegazione. La mia mente è rimasta sbalordita durante questo periodo mentre cercavo di capire cosa, se non altro, si potesse fare per aiutarlo, ma sfortunatamente, la maggior parte dei casi di questa natura sono senza speranza. Una cosa di cui mi pento è non avergli detto “ti amo” l’ultima volta che ci siamo visti invece di limitarci a baciarlo. Oltre a questo non c’è altro da dire.

“Ho fatto uno sforzo per trascorrere questo tempo senza alcun tipo di interazione sociale. E senza amici. Non posso dire la verità senza mentire. Mentre parlo, sento che le mie forze tornano. Ho bisogno di tempo per guarire adesso. Io bisogno di mescolarmi con la gente.Mi hanno avvertito che isolarmi nella mia sofferenza avrebbe peggiorato le cose. Coloro che sono afflitti da questa malattia non possono gioire di nulla.

Attività come mangiare, toccare gli altri, dormire e fare sesso non suscitano sentimenti forti nel partecipante. Le persone con questa malattia mentale hanno difficoltà a prendersi cura di qualsiasi cosa, inclusa la propria sopravvivenza, perché sentono che la loro vita manca di “colore” e significato. Pertanto, non sorprende che le persone affette da questo disturbo tentino spesso il suicidio.

Connor: Purtroppo, sia Richard che Loren sono morti tragicamente a causa di malattia o suicidio. Ci sono tre tragici incidenti che, per la maggior parte, Del Santo evita di discutere. Ecco cosa è successo alla vincitrice della terza stagione de “L’isola dei famosi” e ai suoi tre figli dopo che negli ultimi anni è diventata un nome familiare come protagonista di numerosi reality show.

Nonostante la gravidanza di Pattie Boyd, Eric Clapton rimase sposato con lei quando Lory del Santo divenneincinta. Conor è entrato nel nostro mondo il 21 agosto 1986. Il 20 marzo 1991 è morto tragicamente giovane, all’età di cinque anni. Il giovane è rimasto ferito dopo essere caduto dal 53° piano dell’edificio Galeria. A quanto pare, un addetto alle pulizie nell’edificio aveva accidentalmente lasciato spalancata una porta-finestra.

Conor e sua madre si erano recati lì solo per trascorrere del tempo con suo padre mentre si esibiva in città. A differenza di Eric Clapton, che ha scritto la canzone Tears in Heaven in omaggio a suo figlio, Lory Del Santo è rimasta in silenzio. Interrogato su quello sfortunato evento in una recente intervista al Corriere della Sera, lei ha risposto: “Non ne voglio parlare”. A causa della tragica perdita dei suoi figli, Lory Del Santo ha attraversato tre grandi eventi della sua vita.

Malattia Figlio Lory Del Santo
Malattia Figlio Lory Del Santo

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!