Spargi l'amore
Luna Ward Malattia
Luna Ward Malattia

Luna Ward Malattia – La figlia di Luca Ward e Giada Desideri, Luna, ha una condizione rara di cui l’attore discute qui. C’è una ragione molto precisa per cui Luca Ward parla della malattia di sua figlia Luna, la sindrome di Marfan. Molte terapie sono state sospese a causa della pandemia, che ha esacerbato le condizioni dei pazienti. Per citarlo, «la pandemia ci ha fatto capire che è concepibile accelerare la ricerca», come ha spiegato in un’intervista pubblicata sulle pagine di F n. 12/2021,

Siamo stati in grado di ottenere le vaccinazioni Covid in un periodo di tempo così breve grazie a significativi input finanziari. Da quando le cure sono state sospese, Luca afferma che le sue condizioni sono notevolmente peggiorate: “L’interruzione delle cure ha comportato un peggioramento estremamente significativo.”. Il mio scopo nel discuterne è che le persone si rendano conto di quanto sia vitale la ricerca”, ha affermato l’oratore.

Nel caso del figlio di Luca e Giada Desideri, la malattia che hanno ereditato è nota come Sindrome di Marfan. Per lui, “per lei non è genetico ma ciò che il suo medico ha definito ‘sfortuna'”, l’attore e doppiatore ne discute nella sua intervista a Oggi è un altro giorno.

È inevitabile sentirsi in colpa quando si tratta di un gene trasmesso”, ha scritto l’attore nel suo libro. “Quando Giada ha scoperto la malattia di Luna, ha scelto di smettere di lavorare per potersi dedicare totalmente alle sue figlie”.

Non sono sicuro che l’avrei fatto per lei se ne avessi avuto la possibilità. Poiché le donne sono più forti degli uomini, l’ha metabolizzata subito, mentre io ci ho messo un po’ di più. Nel caso di Luna Ward, soffre della rara malattia genetica, la sindrome di Marfan, che le sta causando difficoltà ossee. Oltre al sistema scheletrico, la malattia colpisce gli organi contenenti tessuto connettivo.

Il cervello e le membrane fibrose della colonna vertebrale, il cuore e i vasi sanguigni, gli occhi e il cuore. In un’intervista alla settimana F, Luca Ward ha parlato della malattia della figlia e delle ragioni della sua decisione di parlare adesso.

L’epidemia ci ha mostrato che la ricerca può essere accelerata, quindi ho deciso di parlarne ora. Con ingenti investimenti economici, abbiamo avuto le vaccinazioni Covid in pochissimi mesi. Il trattamento di Luna a Lione ci ha messo in grave pericolo, afferma l’attore e doppiatore.

Luca Ward ha indicato al settimanale F che la pandemia ha avuto un effetto sulla malattia della figlia Luna. Quando ha dovuto fare un nuovo tutore a marzo 2020 non poteva venire in Francia con noi. La sua curvatura della schiena è aumentata dal 32% al 68%. L’interruzione del trattamento è stata un significativo peggioramento delle condizioni del paziente. Per rendere le persone consapevoli dell’importanza della ricerca, ne sto discutendo.

Luna Ward Malattia

In un’intervista a Verissimo, ha detto che lui e sua moglie avevano seguito l’andamento della malattia della figlia da quando le era stata diagnosticata. Per essere vicino a Giada, Giada non ha avuto altra scelta che rinunciare al suo lavoro.

La figlia di Luca Ward, Luna, ha la sindrome di Marfan, una condizione rara che colpisce in particolare lo scheletro della ragazza.Luca Ward ha parlato di sua figlia Luna, che ha la sindrome di Marfan, in una lunga intervista a Oggi è un altro giorno. L’ipercollagenemia è la causa alla base di questo disturbo dei tessuti connettivi”.

I suoi genitori erano preoccupati per il suo bacino irregolare, che ha portato a una ricerca durata un anno che ha incluso numerosi tipi di indagine prima di arrivare a una conclusione, secondo Ward.questa frase deprimente. ” “In Italia sono 18mila le persone colpite”. Nel mezzo dei guai, Luca Ward ha ammesso di sentirsi in colpa:

«Quando abbiamo aperto Internet e abbiamo letto, è stato un vero disastro. Di fronte alle difficoltà sono caduto in ginocchio: di solito ho reagito bene, ma qui ero impotente. Non ho mai detto: “Perché io?” visto che queste cose accadono a tutti. La nostra reazione iniziale è stata di vergogna e rimorso. ‘È stato terribile.’

Luna Ward, uno dei tre figli di Luca Ward, soffre della sindrome di Marfan, una rara malattia genetica. A Luna è stata diagnosticata la sindrome di Marfan “abbastanza rapidamente” a causa di “piccoli problemi relativi all’apprendimento” nelle sue memorie “Il talento di essere nessuno”.

“Le persone affette da questa condizione sono anche suscettibili a una miopia maggiore con possibile distacco del cristallino, ma per Luna l’incidenza maggiore è sul sistema scheletrico”, spiega un genetista. In confronto alla vita dei coetanei di Luca Ward, sua figlia è costretta a indossare un busto per 23 ore al giorno.

Oggi la famiglia Ward ha imparato a convivere con questa pericolosa malattia, ma quando è stato detto loro che la diagnosi era un vero “tram”, come rivelato dall’attore ospite di Today is a New Day, sono rimasti devastati. lo studio sta procedendo in questo settore, credo che dovremmo avvisare quante più persone possibile di quanto accaduto e Luca Ward ha deciso di parlarne.

Giada Desideri, moglie di Luca Ward e madre del bambino, ha scelto di lasciare il lavoro per poter dedicare più tempo alla cura della figlia Luna. A causa della sua iperprotezione nei suoi confronti durante l’eaNelle prime fasi della malattia di Luna,

pensa di aver trascurato Lupo. Senza rendermi conto che stavo commettendo un grave errore, ho reagito automaticamente per difendere mio figlio nel suo momento più vulnerabile”, ha osservato il doppiatore, prima di aggiungere:”

È una cosa terribile da dire, ma abbiamo scoperto che le persone con più mezzi finanziari vengono trattate meglio. A causa di modesti problemi di apprendimento, ci siamo resi conto presto che Luna aveva la sindrome di Marfan, dal nome del medico che l’ha ricercata, Antoine Marfan. L’autobiografia di Luca Ward, “Il talento di essere nessuno”, è stata appena pubblicata da Sperling & Kupfer e contiene una serie di affascinanti spunti.

È possibile che il più noto doppiatore italiano, noto per aver prestato il suo talento ad attori come Russell Crowe, sia anche padre di una ragazzina di undici anni con una malattia rara che colpisce il tessuto connettivo e provoca sintomi a livello cardiovascolare sistema, polmoni, muscoli e occhi. Sua figlia Luna ha la malattia.

Luna Ward Malattia
Luna Ward Malattia

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!