Locatelli Infortunio

Spargi l'amore
Locatelli Infortunio
Locatelli Infortunio

Locatelli Infortunio – A seguito dell’infortunio al ginocchio destro contro l’Inter, il centrocampista della Juventus Federico Bernardeschi è stato sottoposto a una serie di procedure diagnostiche al J-Medical. Secondo Locatelli, ha avuto un infortunio al legamento collaterale mediale di primo grado, che richiederà circa quattro settimane di recupero. Per Manuel Locatelli era in programma un’intera giornata di visite mediche.

Costretto fuori dal campo nel primo tempo di Juventus-Inter a causa di un infortunio al ginocchio, il centrocampista della Juventus Andrea Belotti è stato sottoposto questa mattina, lunedì 4 aprile, a esami radiologici al J-Medical. Una lesione di primo grado al legamento collaterale mediale del ginocchio destro è stata confermata da Massimiliano Allegri a fine gara.

Il periodo di riabilitazione dovrebbe essere di circa quattro settimane, secondo un comunicato ufficiale della Juventus pubblicato sul proprio sito web. Di conseguenza, potrebbe essere significativa l’assenza di Locatelli nel centrocampo della Juventus, che nelle prossime settimane sarà messo alla prova per difendere la propria posizione al quarto posto. In campionato i bianconeri affronteranno il club di Mazzarri a Cagliari nel prossimo turno, dove cercheranno punti salvezza.

Il Bologna è in visita a San Siro sabato 16 aprile e la rivincita della semifinale di Coppa Italia con la Fiorentina è in programma sabato 20 aprile a Torino. La trasferta contro il Sassuolo è il 24 aprile, mentre quella casalinga contro il Venezia è il 1 maggio. Il ritorno di Locatelli è l’obiettivo principale di Allegri in questo periodo. Al 34′ del primo tempo il centrocampista viene sostituito, lasciando spazio a Zakaria. All’inizio Lautaro lo costrinse a indossare il turbante “Chiellini”, che era fonte di attrito.

C’è anche la questione di un infortunio al ginocchio. DAZN cita Allegri dicendo: “È uno sforzo per le garanzie, dovrebbe stare fuori per circa venti giorni”. Trovami, per favore. Al 34′ dell’incontro contro l’Inter è uscito dolorante e in lacrime perché dolorante per un contatto con un pallone. L’argentino alza la gamba e gli dà uno schiaffo in faccia dopo soli 80 secondi di gioco, procurandogli due problemi.

Dopo una breve pausa, Locatelli torna in campo con un turbante “alla chiellini” per riprendere il match. Ha detto ad Allegri di non poter vedere bene poiché il suo occhio sinistro si era gonfiato in seguito al tiro, ma è stato costretto a lasciare il campo a causa di un lieve infortunio. Locatelli ha dovuto essere sostituito al 34′ a causa di un infortunio al ginocchio riportato in un’altra collisione di gioco.

Dopo la gara lo stesso Allegri lo ha verificato su DAZN: “Non importa che sia stato svenuto per la caduta di un oggetto. Ha avuto un lieve infortunio al ginocchio destro, ma non è in pericolo di vita, e dovrebbe essere in grado di giocare ancora per qualche giorno “In effetti,. La saga di Manuel Locatelli continua ad essere cupa per la Juventus. Dopo appena 34 minuti di azione, il centrocampista bianconero che aveva iniziato la sfida contro l’Inter ha dovuto essere sostituito a causa di un disturbo fisico.

Quando Locatelli è stato schiaffeggiato da Lautaro Martinez, ha anche riferito di una condizione secondaria che ha reso necessaria la sua sostituzione. Incapacità di lavorare fino alla fine del prossimo mese a causa di un problema. Manuel Locatelli salterà le prossime due partite della Juventus in Serie A. Locatelli salterà il resto del mese per la Juventus, che aveva appena riacquistato Zakaria a centrocampo.

Nelle sue parole post-partita, Allegri aveva dichiarato che la sospensione sarebbe stata in vigore per una ventina di giorni, ma l’indagine sulla vicenda l’ha allungata. Locatelli sarà fuori dai convocati per Cagliari, Bologna, Sassuolo e Venezia. La sfida Juventus-Genoa dell’8 maggio sarà la data di ritorno del fantacalcio.

Locatelli Infortunio

Di conseguenza, per le prossime tre partite, Allegri dovrà fare a meno di Locatelli. Fondamentale il ritorno di Zakaria, il nuovo Sassuolo. Rabiot sta lavorando bene con lui e potrebbe essere confermato. In riserva di Rabiot sulla sinistra (come spesso accade nelle formazioni di Allegri), tieni d’occhio Arthur.

Ho anche in mente la riabilitazione di McKennie. Il centrocampista americano potrebbe mettersi a disposizione di Allegri entro fine mese in caso di rientro. Tutto pronto per la prima partita di lunedì sera. Per cominciare, esaminiamo le opzioni di Tudor e Blessin per la partita del Bentegodi Verona-Genoa. Sono le strutture del Verona-Genoa ufficiale. Dazn trasmetterà dal vivo la partita Verona-Genoa.

Ricordiamo inoltre che la partita Juventus-Inter sarà trasmessa in streaming tramite l’app TIMVISION BOX su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox, oppure ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast tramite il APP TIMVISION.

Il disaccordo tra Sarri e la Lazio non sembra essere basato sul denaro, poiché i colloqui per il prolungamento del contratto sono stati sospesi dopo che Lotito aveva chiarito di volere una proroga quattro mesi fa. L’obiettivo di Sarri è costruire un progetto forte, il che significa che ha bisogno di ottenere sei nuovi giocatori per rafforzare la sua rosa.

Nella relazione del Messaggero, i nomi di Carnesecchi, Sergio Rico, Provedel, Romagnoli, Casale, Emerson Palmieri, Vitinha, Maxime Lopez, Vecino, Djuricic, Saponara, Bernardeschi, Mertens, Pinamonti, sono stati tenuti al caldo. La situazione è ancora confusa, quindi sono ancora possibili numerosi risultati. I biancocelesti non vogliono essere presi alla sprovvista se non si riesce a trovare l’accordo tra Sarri e Lazio. Neanche Mendes, il cui cliente Gennaro Gattuso è già stato segnalato in Capitolino da Mendes.

Non è l’unico motivo per cui un percorso più “romantico” porterebbe al ritorno di Sergio Conceicao alla guida dei biancocelesti. Quando Paulo Dybala ha perso contro l’Inter, è uscito e ha espresso la sua delusione in modo artificioso su Instagram. La bacheca Instagram di Paulo Dybala mostra un post “Juventus” dopo un lungo periodo di pubblicità o contenuti privati. La dichiarazione di Arrivabene che non avrebbe rinnovato il contratto non conteneva alcuna menzione di “calcio”.

Locatelli Infortunio
Locatelli Infortunio

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!