Lelio Luttazzi Altezza

Spargi l'amore
Lelio Luttazzi Altezza
Lelio Luttazzi Altezza

Lelio Luttazzi Altezza – Lelio Luttazzi è entrato in questo mondo il 27 aprile 1923 a Trieste. È morto l’8 luglio 2010. Era molto richiesto come interprete in un’ampia varietà di capacità, incluso ma non limitato a pianista, cantante, direttore d’orchestra, showman , conduttore radiofonico, regista e conduttore televisivo. La sua morte è stata una conseguenza diretta della neuropatia.

Il 27 aprile 1923 nasce Lelio Luttazzi; è deceduto l’8 luglio 2010. Ha avuto una vasta gamma di carriere, tra cui pianista, cantante, direttore d’orchestra, showman, conduttore radiofonico, regista e conduttore televisivo. Sfortunatamente, la neuropatia è stata la causa della sua morte. Alla fine, la neuropatia periferica che aveva infastidito Luttazzi per così tanto tempo ha preso il sopravvent,

e all’età di 87 anni è morto nella sua casa di Trieste. Dopo una cerimonia privata, il suo corpo è stato bruciato e le sue ceneri sono state disperse dal suo yacht, soprannominato “Oblomov”, nel mare del golfo della città giuliana. Rossana Moretti, classe 1951, diventa la moglie di Luttazzi. Donatella è nata da lui e sua moglie. In un’intervista al programma di Rai Uno “E’ notte”,

Rossana ha ricordato come la coppia abbia vissuto “l’amore a prima vista”. Mentre lavoravo al Giornale, abbiamo cenato a casa di un giornalista di comune conoscenza. Ero molto più giovane di lui, eppure entrambi sapevamo subito che ci appartenevamo. Sono molto sicuro di aver incontrato l’amore della mia vita mentre cenavo con un collega. Un poliedrico interprete, arrangiatore,

regista, pianista, presentatore e scrittore. Lelio Luttazzi ha assistito all’evoluzione del nostro paese e del mondo, impegnandosi in una visione della vita che privilegia l’istruzione, il duro lavoro, la professionalità, lo stile e la gentilezza. Una volta che Lelio si è affermato come arrangiatore e direttore di spicco, la RAI di Torino gli ha chiesto di assumere la direzione della loro orchestra radiofonica. Questo era l’anno 1950.

Sono stati produttivi per sessant’anni. Artisti come Mina, Sylvie Vartan, Lionel Hampton, Ella Fitzgerald e Louis Armstrong (nei suoi ruoli di showman, direttore d’orchestra e pianista jazz) hanno lasciato segni indelebili nella televisione italiana, dalle emittenti al piccolo schermo. Uno che suona musica e si diverte a leggere e guardare film. Ha scritto ed è apparso in numerosi film molto apprezzati, tra cui L’Avventura di Antonioni, L’Ombrellone di Dino Risi e Oggi,

domani e dopodomani con Marcello Mastroianni. I suoi 900 titoli ospitati alla Siae racchiudono il segreto di un talento inarrestabile, guidato da un istinto che sa sempre dove andare, e capace di ipnotizzare trenta milioni di persone, un pubblico sorprendente per quegli anni, colpendo la nota perfetta. Mentre la carriera di Luttazzi era in ascesa nel giugno 1970,

fu bruscamente interrotta quando lui e Walter Chiari furono incarcerati per traffico di droga. Una telefonata tra i due è stata intercettata, portando alla loro reclusione. È stato arrestato ingiustamente per un totale di 27 giorni prima di essere scagionato e liberato. Negli anni successivi Luttazzi rimase fuori dai riflettori,

nutrendo risentimento per il modo in cui i media e la Rai avevano gestito la sua situazione. Nello specifico: Trieste, Italia, l’8 luglio 2010. Conduttore televisivo italiano, attore, cantante, direttore d’orchestra e pianista. Ha iniziato la sua carriera radiofonica come pianista e paroliere mentre era ancora studente di giurisprudenza all’Università di Trieste.

Nel 1950 si trasferisce a Milano per diventare il direttore musicale della CGD records. La sua straordinaria carriera inizia nel 1954, quando viene nominato direttore dell’orchestra d’archi della RAI di Torino. Ha il suo stile quando si tratta di suonare il piano e cantare, e scrive canzoni che sono sfacciatamente jazz e swing.

Lelio Luttazzi Altezza

La maggior parte delle persone conosce i testi di canzoni come “Senza cerini”, “Tied to a rock”, “Timido twist”, “Ask me something”, ecc. Studio 1 con Mina, Double pair con Sylvie Vartan e Theater 10 sono solo un alcuni dei programmi televisivi che ha condotto e le sue composizioni sono state eseguite e registrate da Mina, il Quartetto Cetra,

Jula de Palma e Sophia Loren, tra gli altri. Non solo ha composto le musiche e recitato in film come Tot, Peppino ei Malafemmina, Tot parte o doppio?, e Venezia, la luna e tu. Il suo risultato più noto è stato forse quello di ospitare il programma radiofonico Hit Parade, che ha messo in evidenza le canzoni più popolari della settimana. Mentre la carriera di Luttazzi era in ascesa nel giugno 1970,

fu bruscamente interrotta quando lui e Walter Chiari furono incarcerati per traffico di droga. Una telefonata tra i due è stata intercettata, portando alla loro reclusione. È stato arrestato ingiustamente per un totale di 27 giorni prima di essere scagionato e liberato. Negli anni successivi si è allontanato dall’opinione pubblica,

amareggiato per il modo in cui i media lo hanno ritratto e per il disprezzo della Rai per lui. L’artista è morto di neuropatia l’8 luglio nella sua casa di Trieste, come riporta l’ANSA. Ha vissuto fino a 87 anni. Curiosità: il comico italiano Daniele Luttazzi, il cui cognome originale è Fabbri, ha adottato il nome Luttazzi in onore del defunto Lelio Luttazzi. Prosecco, Acittadina poco distante da Trieste.

Le sue prime lezioni di pianoforte arrivano per gentile concessione di Don Crisman, il parroco di Prosecco. Tornato a Trieste, vuole iscriversi al Liceo Petrarca. Sergio Fonda Savio, compagno di classe e nipote di Italo Svevo, diventa suo caro amico. Ha ottenuto la sua formazione in legge lì. Suona il pianoforte in un’esibizione del suo gruppo I Gatti Selvatici al Teatro Rossetti,

dove è affiancato da Ernesto Bonino, famoso cantante dell’epoca che gli ha commissionato una canzone. Prova a scrivere un foxtrot e lo etichetta “Il Giovanotto Matto” scarabocchiando appunti sul celebre libro Barassi di diritto privato con inchiostro verde. Bonino riceve copie carbone di tutto ciò che gli viene inviato. Dopo la guerra, la SIAE lo informa che ha guadagnato complessivamente 350.000 lire dai diritti d’autore. Con quello,

Lelio Luttazzi Altezza
Lelio Luttazzi Altezza

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!