Kyriakopoulos Infortunio

Spargi l'amore
Kyriakopoulos Infortunio
Kyriakopoulos Infortunio

Kyriakopoulos Infortunio – Durante una conferenza stampa prima dell’incontro contro la Salernitana, all’ottava giornata di Serie A, l’allenatore del Sassuolo Alessio Dionisi si è rivolto a tifosi e media della squadra. La redazione di TMW ha riportato di seguito i suoi commenti. Ora viene la parte difficile, sono d’accordo; sta diventando più difficile affermare le proprie convinzioni. Per quanto sia difficile tornare nel vivo delle cose dopo una breve pausa, stiamo facendo progressi e potremo mostrarli domani. Abbiamo lavorato, anche se non quanto avremmo voluto.

Tuttavia, ora siamo preparati. L’intento è quello di mantenere la continuità, ma farlo non sarà semplice perché incontreremo una rosa che sta andando egregiamente; questo gruppo non è lo stesso dell’anno scorso, ma ha chiuso la stagione con forza e si è costruito. Quando li ho visitati, ho notato che erano in buone condizioni. Fondamentale l’esperienza maturata sul campo da Ayhan e Obiang, che anche se altri potrebbero aver giocato meno, sono comunque di alto livello perché in nazionale. Il gruppo ha viaggiato e si è divertito nonostante fosse esausto.

È comprensibile che siano tornati affaticati, ma hanno saputo riposarsi e tornare ad allenarsi con il resto della rosa. Mi sarebbe piaciuto giocare per come è finita la partita, ma anche per come le stavamo interpretando; l’abbiamo fatto con l’Udinese, e per tanti altri motivi; la pausa ci ha permesso di lavorare e trascorrere del tempo con i giocatori. male, ce l’avevamo richiesto, ma avrei preferito giocare se avessi avuto la possibilità di scegliere. A causa di un infortunio al polpaccio, Rogerio ha dovuto lasciare il campo al 62′ della gara del Sassuolo contro il Cagliari.

L’esterno neroverde ha calciato la palla in un fallo laterale in modo da poter ottenere cure mediche, e subito dopo ha implorato di essere sostituito. De Zerbi ha invece segnalato a Kyriakopoulos di avviare il riscaldamento. La gravità della ferita sarà valutata nelle prossime ore utilizzando vari esami strumentali. Con l’indicazione dei periodi di convalescenza di Rogerio.Sabato un’altra grande prova attende il Sassuolo, quando ospiterà la Cremonese appena promossa. Hanno appena giocato contro il Milan.

Alessio Dionisi, allenatore della squadra neroverdi, lo definisce un “incarico difficile” per una serie di motivi. “La Cremonese è un gruppo energico, andiamo ancora forte nella quinta giornata. La loro seconda partita casalinga si gioca davanti a un pubblico che aspetta da tempo per godersi la Serie A. A me suona come una ricetta per un partita che sarà sicuramente impegnativa per tutti. La Cremonese è ben organizzata e ha giocatori di talento. Rappresentano uno stile di calcio diverso dal nostro, quindi domani dovremo confrontarci con due approcci molto diversi al bel gioco.

Considerando che siamo solo all’inizio, la partita ricompenserà i tifosi più accaniti. La Cremonese è degna della nostra massima stima, ma batterlo in campo richiederà una determinazione d’acciaio. Ogni giorno abbiamo bisogno di ispirazione per spingerci oltre. Come sta il gruppo nel suo insieme? Un po’ di stanchezza si è fissata nel seguire Spezia e Milan, ma la salute generale è forte”. Il Sassuolo spara un tiro e si fortifica negli angoli. Armand Laurienté, esterno 23enne del club francese Lorient, è arrivato ufficialmente in Emilia.

Kyriakopoulos Infortunio

Il sito della Serie A League ha confermato l’acquisizione definitiva del giocatore, il che significa che il suo contratto è stato depositato il giorno successivo alla fine del periodo di mercato estivo.Un paio di giorni fa Sassuolo e Lorient si sono accordati per un affare da circa 12 milioni di euro . Laurienté ha svolto le visite mediche con il club neroverde e martedì sera ha assistito al pareggio a reti inviolate di Dionisi contro il Milan dagli spalti del Mapei Stadium.

Laurienté può giocare sia a destra che a sinistra, rendendolo un giocatore offensivo versatile. Perfetto, quindi, per prendere il posto degli uomini recentemente scomparsi: Traoré, Raspadori e Berard. L’ivoriano si è rotto un piede a luglio e il CEO Carnevali ha dichiarato che “ci vorrà più tempo del previsto” per riprendersi. Il noto Raspadori si è trasferito a Napoli. Berardi invece si è infortunato nel pareggio con il Milan, nonostante avesse sbagliato un tentativo di rigore a inizio partita.

Dopo aver adattato per la prima volta un terzino come Kyriakopoulos a giocare alto sulla fascia, il Sassuolo aveva un disperato bisogno di un nuovo volto per rafforzare il proprio parco esterno. Ecco quindi Laurienté, un giocatore versatile che non ha problemi ad adattarsi alla strategia della squadra avversaria.Laurienté ha segnato una volta e ha fornito un assist importante quando Lorient è balzato ai vertici della classifica della Ligue 1 dopo un inizio 2-0-1. Un passaggio di carriera in Serie A a circa 24 anni è stata una grande decisione per lui.

Se non ci fossero state così tante vittime, forse l’atteggiamento del Sassuolo sarebbe stato ancora più sereno di quanto non fosse dopo il trionfo di Torino. Con le informazioni a disposizione, la situazione per la gara di domenica contro la Salernitana non è molto dissimile da quella provata prima della trasferta del Grande Torino: Berardi è ancora fuori, così come Traorè e Defrel ha già un appuntamento dopo lo stop per il mondiale, quindi per il nuovo anno.

Dionisi ha fatto di tutto fino ad ora, soprattutto considerando che ad agosto ha perso Scamacca e Raspadori; la decisione più gettonata è stata quella di promuovere Kyriakopoulos, ma il rischio dell’esordio di D’Andrea dal 1′ nell’ultima sfida regala al tecnico neroverde, successivamente incaricato di valutare l’utilità di un unico giocatore tra Alvarez e Pinamonti, almeno uno in più opzione. Con Kyriakopoulos e D’Andrea recentemente tornati dal servizio internazionale, così come Throstvedt, Elric, Ayhan e Obiang, è possibile che entrambi vengano inseriti nella formazione titolare.

Kyriakopoulos Infortunio
Kyriakopoulos Infortunio

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!