Incidente Roma Civitavecchia

Spargi l'amore
Incidente Roma Civitavecchia
Incidente Roma Civitavecchia

Incidente Roma Civitavecchia –L’autostrada A12 Roma-Civitavecchia è stata chiusa in seguito a un incidente mortale. Auto e moto sono rimaste coinvolte in uno scontro al chilometro 53, tra Civitavecchia Nord e Santa Severa, avvenuto alle ore 9. Sono intervenuti gli operatori del 5° Tronco di Fiano Romano, le pattuglie della Polizia Stradale, i soccorsi medico-meccanici la scena della catastrofe. Si consiglia di partire da Civitavecchia Sud, utilizzare la Statale Aurelia e rientrare a Civitavecchia Nord oppure proseguire lungo la Statale Aurelia. Autostrade per l’Italia consiglia questa rotta.
A seguito di uno scontro con un camion, un’auto si è ribaltata sulla strada. Dopo l’uscita di Torrimpietra sull’autostrada A12 Roma-Civitavecchia, l’incidente è avvenuto intorno alle 8:30 ora locale di martedì 1 marzo. Sul posto sono immediatamente intervenuti i 118 operatori sanitari che hanno trasportato l’autista dell’auto in ospedale.
Sulla A12, un incidente. A causa di una collisione con un camion, un intelligente è finito su un fianco in autostrada. L’autostrada A12 Roma-Civitavecchia è stata chiusa questa mattina a seguito di un incidente stradale.
A seguito di una collisione con un camion, una smart si è ribaltata sulla strada. Dopo l’uscita di Torrimpietra sulla A12 in direzione Civitavecchia, intorno alle 8:30 è avvenuto un incidente. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118. L’autista della smart ha subito lesioni nella collisione ed è stata trasportata in aereo all’ospedale Aurelia da personale medico in codice rosso dinamico. Fortunatamente, non sarebbe in pericolo.
Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale di Ladispoli per condurre i sopralluoghi per determinare la dinamica dello scontro.
I veicoli sono stati prelevati dalla proprietà.
Luceverde Roma È stata osservata grandine tra Torrimpietra e Santa Severa sulla A12 Roma Civitavecchia, che potrebbe causare ritardi per visibilità limitata e scivolamento sullo svincolo. A seguito di una temporanea borragine alternata a senso unico all’incrocio tra via Pontina e via di valleranello, si procederà a colonne tra il corso di Francia e il viale dell’Alte Moschea verso San Giovanni, con possibili rallentamenti ivi dovuti a incidente all’incrocio tra via Pontina e via di valleranello. I treni tra Colleferro e Anagni sono stati fermi per un massimo di 50 minuti a causa di un ritardo animale messo in atto da Cassino Napoli.

Queste e altre storie possono essere trovate sul sito web. roma.luceverde.it La c e la Polizia Locale di Roma porgono i migliori auguri a nome del sindaco di Roma, Valerio Penna. Il 28 marzo il porto di Civitavecchia è stato allertato per un surriscaldamento della nave a carbone ‘My Golden Eclipse’, lunga 229 metri e larga 30 metri. Con l’utilizzo di termocamere sono entrati quattro equipaggi della sede dei vigili del fuoco di Roma la nave e ha scoperto tre punti vitali nella stiva numero 7 della nave, dove erano immagazzinate almeno 2500 tonnellate di carbone.

Incidente Roma Civitavecchia


A Santa Severa, un aereo ultraleggero si scontra con i cavi dell’alta tensione e muore. Ferito gravemente un romano di 70 anni, morto nell’attacco.
Il surriscaldamento non si è trasformato in un incendio poiché il problema è stato gestito in modo tempestivo, secondo le informazioni disponibili. Solo una delle stive piene di carbone ha attivato l’allerta. Ci sono volute alcune ore per garantire la sicurezza della stiva, ma gli interventi sono stati eseguiti presto la mattina successiva. È stato ripristinato un normale stato di cose.
Tragici eventi accaduti a Santa Severa questo pomeriggio, nelle prime ore del mattino.

A una cinquantina di chilometri da Roma, un aereo ultraleggero decollato da un eliporto nella zona nord delle frazioni di Santa Marinella e Tolfa si è scontrato con cavi dell’alta tensione prima di schiantarsi su terreno coltivato. Silvestro Morello, che è stato trasportato in aereo al Policlinico Gemelli in gravi condizioni, è l’unica persona uccisa nell’incidente. Sono entrambi sulla settantina di Roma, in Italia, ed entrambi provengono dalla stessa famiglia. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Civitavecchia e Cerveteri, insieme ai carabinieri, che hanno aperto le indagini.

La seconda lampada ha preso fuoco dopo essere stata colpita dai cavi dell’alta tensione e precipitata. Franco Torretta, secondo le prime indagini, sarebbe morto sia per l’impatto che per le ustioni riportate a seguito dell’incendio. Anche per Silvestro Morello, il paziente del Gemelli, le ustioni sembrano di primo grado. All’età di 15 anni, Marzia viene uccisa in un incidente aereo. Dopo aver salvato tre vite, si sottomise. “Ne ho salvati tre, poi mi sono arreso”.
Quando l’aereo ultraleggero del regista di Crs4 Gianluigi Zanetti si schianta in un campo, lui e suo fratello subiscono ferite catastrofiche.

Incidente Roma Civitavecchia
Incidente Roma Civitavecchia

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!