Spargi l'amore
Gollini Stipendio
Gollini Stipendio

Gollini Stipendio – Pierluigi Gollini è il portiere della Fiorentina e della Nazionale italiana. Attualmente è in prestito dall’Atalanta. Il portiere dei bergamaschi è passato alla viola nell’estate del 2022. Entrambe le squadre hanno concordato un prestito molto costoso di 500.000 euro con un prezzo di riscatto di 8.500.000 dollari. Gollini si è affermato per la prima volta tra la giovane comunità professionale della Spal.

Il livello del suo successo ha portato al suo trasferimento nel 2010 alla Fiorentina. Ha lasciato i viola per il Manchester United due anni dopo, ma ha lottato per avere un impatto lì. Una volta rientrato in Italia, ha firmato con il Verona ed ha esordito in campionato nel 12 pareggio tra Venezia e Genoa il 24 settembre 2014. Chi è al passo con notizie e indiscrezioni calcistiche conoscerà già il nome Pierluigi Gollini, ma il nome ha finalmente ottenuto un po’ di attenzione per gentile concessione di Emigratis. Durante la parte “aggancio” del loro viaggio, Pio e Amedeo si sono incontrati con Gollini a Londra.

La sera, i tre hanno passato una serata fuori a Londra. Scopriamo di più su di lui di quanto non abbia fatto Pierluigi Gollini. L’atleta è nato il 18 marzo 1995 a Bologna, in Italia, facendo di lui un segno zodiacale dei Pesci. Convocato in Nazionale italiana, gioca ora come portiere della Fiorentina in prestito dall’Atalanta. Ha iniziato la sua carriera professionale con le giovanili della Spal e successivamente ha giocato per il Verona in Italia. Sia l’Aston Villa che il Tottenham, in Inghilterra, lo usavano come giocatore.

Lo stipendio netto di Pierluigi Gollini ogni stagione dovrebbe essere di circa 800.000. Per quanto riguarda la sua vita personale, il portiere è imparentato da tre anni con una delle gemelle Donatella, Silvia Provvedi. Avevano discusso del matrimonio e di un futuro insieme, ma alla fine hanno concluso la loro relazione a causa di scontri di personalità. Nonostante ciò, dopo la morte dell’amato padre Claudio, Gollini ha mostrato la sua affinità con le sorelle Provvedi.

Gollini Stipendio : Con diritto di riscatto per l’azienda fiorentina, Gollini si è temporaneamente trasferito alla Fiorentina. Secondo Capology, l’utile netto del portiere viola è di 800mila euro.

Il Napoli ci sta prendendo in seria considerazione, anche perché Gollini ha il profilo perfetto per essere il portiere titolare della squadra azzurra. Il 27enne sarebbe un degno erede dell’eredità della strana coppia Meret – Ospina, eccellendo tra i pali ed essendo affidabile con la palla tra i piedi. Sta nelle mani del Napoli su cui riflettere. Con attenzione, perché l’idea di Gollini ha il potenziale per diventare un business redditizio. Non ha del tutto superato la delusione per la retrocessione del Genoa, ma sarebbe felice di giocare il dodicesimo uomo.

La riserva ideale per Gollini al Napoli, sarebbe lui. Nelle ultime settimane, il Napoli ha visto Sirigu come una scorta sicura, e ora che il giorno del naufragio si avvicina, la città sta discutendo su quando davvero rinunciare a lui. Dopo aver trascorso l’anno precedente in Inghilterra, è lecito ritenere che Gollini apprezzerebbe l’opportunità di tornare in Italia, così come il club, l’allenatore e l’ambiente. Con la squadra di Spalletti che tornerà in Champions League la prossima stagione, una tappa che Gollini conosce grazie al suo tempo da protagonista in maglia dell’Atalanta,

Gollini Stipendio

il Napoli potrebbe fungere da trampolino di lancio da cui potrebbe prendere il volo una nuova carriera nel calcio italiano. Sirigu, invece, è nel crepuscolo della sua carriera al Genoa, dove guadagna circa 2 milioni di dollari netti a stagione. E sarebbe disposto a prendere una riduzione di stipendio nei suoi ultimi anni di lavoro. La Fiorentina ora ha un nuovo portiere tra i pali. Secondo l’analista di mercato Gianluca Di Marzio, Pierluigi Gollini è tornato nella viola della rosa per la quale ha giocato nelle minori dal 2010 al 2012.

Con l’Atalanta è stato concordato un prestito oneroso con opzione di riscatto. Il costo totale dell’accordo è di circa 8,5 milioni di euro , composto da un prestito di 500.000 euro con una data di rimborso tra 8 anni. Il fumo bianco sta per salire; Commisso e Barone stanno riportando Gollini nella città dove ha imparato a giocare a calcio per diventare il nuovo portiere italiano. Dopo quattro stagioni e mezzo e 109 partite, il tempo di Pierluigi Gollini in divisa dell’Atalanta è terminato.

L’estremo difensore di Poggio Renatico volerà oggi a Londra per firmare con il Tottenham; l’affare è stato finalizzato, e circolano voci su un prestito oneroso di 2 milioni con diritto di riscatto fissato a 15 partite giocate; se Gollini dovesse accumulare almeno 20 presenze, gli Spurs sarebbero tenuti a riscattare il prestito. È ancora in sospeso se il prestito possa essere prorogato o meno per un’altra stagione allo stesso costo di 3 milioni di euro. Ciò si traduce in un intervallo di 17-20 milioni per l’intera valutazione.

In quanto ex portiere della Dea, la squadra di Gasperini deve muoversi in fretta per venderla. Trasferitosi a Bergamo dall’Aston Villa nel gennaio 2017, “Gollo” si è rapidamente affermato come giocatore titolare ed è diventato parte integrante dell’avventura gasperiniana in tutta Italia e in Europa. Un paio di sfortunati infortuni – alla mano e al ginocchio

gli hanno impedito di prendere parte alle partite di Champions League a Valencia e Lisbona, dove avrebbe avuto un vero assaggio dell’atmosfera e dell’atmosfera.rgy di quei giochi. La classe 1995, che include giocatori con una storia nelle squadre giovanili del Manchester United, ha costantemente prodotto risultati impressionanti nel corso degli anni. Il gioco della squadra è però leggermente calato nella stagione in corso e già a marzo il tecnico nerazzurro aveva chiarito le sue aspettative. Portieri all’Atalanta:

“Per elevare lo standard o migliora Gollini, migliora Sportiello, o devi andare a mercato”, ha detto. L’Atalanta è certa di aver fatto il possibile con Musso e la decisione del club di concludere l’intervento chirurgico 25 giorni prima della partenza di Gollini non era di buon auspicio per un trasferimento più rapido al Tottenham. Tuttavia, questa è una vecchia notizia ora che l’accordo è ufficialmente fuori discussione.

Gollini Stipendio
Gollini Stipendio

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!