Giovanni Sallusti Fratello

Spargi l'amore
Giovanni Sallusti Fratello
Giovanni Sallusti Fratello

Giovanni Sallusti Fratello – Cosa mangia Marco Per una volta, il commento di Travaglio al titolo di un articolo scritto da Giovanni Sallusti su Libero è andato un po’ troppo oltre. Il direttore del quotidiano Fatto si è interessato al meraviglioso Giovanni solo per via del suo cognome, fornendogli un ottimo punto di partenza per una delle sue avvincenti gag. Inoltre, ti potrebbe piacere leggere:

Travaglio, gli insulti a Salvini: se tocchi i magistrati… Il 14 luglio il nostro giornale titolava “Omrai l’amore lo fanno solo i fascisti”, che era così bello che era stato assegnato direttamente da Travaglio al fregio di “Titolo della settimana”. Il regista ha inserito tra parentesi le seguenti informazioni su Giovanni Sallusti, figlio di Alessandro, Libero 14.7.

E gli effetti sono evidenti. È senior partner della società di pubbliche relazioni Idein Communication e ha lavorato come giornalista e saggista. Ha collaborato con Libero, nicolaporro.it e La Provincia. Forse l’incarico più faticoso che abbia mai avuto è stato quello di curare il supplemento culturale di Vittorio Sgarbi per “Libero”, “L’Ordine di Como” e “Il Giornale”.

È stato ideatore e responsabile del sito lintraprendente.it. Insieme ad altri, è autore dei libri Unione Europea e Contagio rosso. Ha seguito le elezioni a un’ampia gamma di livelli, da quello nazionale a quello municipale. L’uomo a cui dobbiamo la nostra libertà, Winston Churchill, sarebbe schiacciato dal politicamente corretto di oggi, ama pensare.

Si è “separato” dall’Istruzione e ora lavora con lo zio a due giornali. La politica è piena di “figli di” e “nipoti di”, e non solo a destra, anche se non si direbbe dal nome del Ministero dell’Istruzione e del Merito. Eppure, in poche parole, la nuova politica portavoce del professor Giuseppe Valditara, e non solo la sua parte destra, è piena di “figli” e “nipoti di”,

quindi il Ministero dell’Istruzione e del Merito non si distinguerebbe se fosse Non l’ho chiamato così. Nel frattempo, il suo collega Giovanni Sallusti è subentrato come nuovo portavoce del professor Giuseppe Valditara. Valditara è professore di diritto romano all’Università di Torino ed è stato in precedenza consigliere di Matteo Salvini e ministro dell’istruzione e del merito.

Lo zio Alessandro dirigeva il quotidiano Libero, dove si firmava fino a poco tempo fa. Il 14 ottobre ha elogiato gli interventi al Senato di Liliana Segre e Ignazio La Russa, dicendo: “Ieri ogni orecchio non ideologicamente deformato poteva solo rilevare una consonanza inedita e ringiovanente”. Sallusti Jr., nato a Como nel 1983, è figlio di Maurizio Sallusti,

fratello di Alessandro ed ex primario di Chirurgia d’urgenza del Policlinico di Milano. È laureato in filosofia, è sposato con due figli e ha scritto Politicamente corretto: la dittatura democratica. Nel 2013 litiga con lo zio dalla carica di direttore del sito nordista L’Intraprendente, dove usa il titolo “Berlusconi tradisce” in risposta ad “Alfano tradisce” de Il Giornale .

Gli piace lo stile di vita americano e Donald Trump, “anche se l’ultima fase di Trump – pensa – è stata un po’ strana”. Quale posto migliore per iniziare se non in Padania? “Il termine Padania inganna”.Giovanissimo ha iniziato a lavorare in Libero con lo zio Alessandro e il mentore Vittorio Feltri. Alla fine, suo zio ha assunto la direzione sia di L’Ordine di Como che di Il Giornale.

Tuttavia, ha battuto Sallusti senior tornando a Libero. Un gruppo che comprendeva Feltri e Senaldi, “nel 2017. Quando ha fatto l’ultima volta da portavoce? “Non diventando di prete. Ho lavorato come portavoce di candidati e di Giorgia Meloni; la comunicazione politica è stata per anni la mia principale fonte di reddito; i miei figli beneficiano del mio lavoro;

la mia azienda è specializzata in campagne elettorali; teniamo sotto controllo legislatori e funzionari a tutti i livelli di governo. I clienti provengono da tutti i ceti sociali a Idea Communication. Non ci sono conflitti tra il lavoro di giornalista, comunicatore politico e comunicatore aziendale. Non lo sorprende che siamo curiosi; come dice lui, “ero nipote anche sul giornale,

Giovanni Sallusti Fratello

ora sono un nipote distaccato”. Certo ha le carte in regola per fare il portavoce, ma ha qualche esperienza accademica? Editor di cultura, non editor di file. Come si sente il Ministro del Merito di fronte a questa situazione? Il professor Valditara ha risposto con un messaggio: “La prossima volta assumerò il figlio di Travaglio”,

senza offrire una spiegazione per la sua decisione di assumere Sallusti jr. Potrebbero esserci ulteriori reticenze da parte di Certo Libero, il cui editore Antonio Angelucci è una figura di spicco della sanità privata e oggi parlamentare salviniano. Questo però, scherza Sallusti junior, è ora la preoccupazione del più grande Sallusti.

Alessandro Sallusti è entrato a far parte del team dirigenziale de Il Giornale nel 2010 dopo essersi affermato come giornalista rispettato. In precedenza aveva collaborato con le redazioni de Il Messaggero, Avvenire e Corriere della Sera, e ora è tornato al giornale in cui era entrato per la prima volta.d nel 1987. Segnaliamo anche il suo ampio curriculum,

che include periodi come vicedirettore sia a Il Gazzettino di Venezia che a La Provincia di Como. Il noto giornalista è stato anche condirettore di Libero durante la sua carriera. A questo progetto collaborò con la penna precisa di Vittorio Feltri . Mattino Cinque Mediaset, condotto da Federica Panicucci e Francesco Vecchi, ha ospitato anche un omaggio ad Alessandro Sallusti.

Come editorialista politico, ora appare spesso nei notiziari. Ora che sappiamo cosa spera di ottenere il volto del giornalismo e cosa ha fatto professionalmente, entriamo nella sua vita personale. Alessandro Sallusti è nato a Como il 2 febbraio 1957, di cui non si conoscono altezza e peso. È nato sotto il segno dell’Acquario. Massimiliano, figlio del direttore de Il Giornale,

è un giornalista e da poco sposato con Cristina Frangi. Mentre ci siamo concentrati sui risultati professionali di Sallusti, la sua vita personale è altrettanto interessante. Il recente passato del giornalista è stato oggetto di un bizzarro ‘scambio’ che ha coinvolto l’ex fidanzata Daniela Santanchè, l’attuale fidanzata Patrizia Groppelli e l’ex marito di Patrizia. In breve,

Giovanni Sallusti Fratello
Giovanni Sallusti Fratello

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!