Giovanna Scanu Insegnante

Spargi l'amore
Giovanna Scanu Insegnante
Giovanna Scanu Insegnante

Giovanna Scanu Insegnante – Quando si tratta di amicizia, Sassari è sempre sorridente, affascinante e amichevole. Si chiamava Giovanna Scanu e insegnava francese. Anche se sa come insegnare una particolare materia, non è sufficiente essere semplicemente una persona che si siede accanto a

persone che hanno bisogno di aiuto, ma devi anche essere in grado di entrare in empatia con la loro situazione. Prima di trasferirsi all’Istituto Alà dei Sardi, Pattada e Buddus, l’aula di Giovanna Scanu era in ospedale con i bambini, dove la notizia della sua prematura partenza ha sconvolto compagni e

colleghi. Quel sorriso contagioso che portava ottimismo ai giorni in cui niente andava per il verso giusto è ciò che la gente ricorda di lei. Dolore che aumenta il dolore. La professoressa Giovanna Scanu, che era di Alà dei Sardi, è morta oggi in un incidente stradale sulla superstrada Sassari-

Alghero. “residente a Sassari”, si legge nella lettera di dolore del Comune di Alà dei Sardi. Il sindaco e l’intera amministrazione comunale porgono le più sentite condoglianze alla famiglia di Mario Doneddu, moglie compresa. In mezzo a una marea di messaggi e commenti, è stato scritto quanto

segue: Fino a quando non ci incontreremo di nuovo, ti amerò per sempre, dolce Gi. Sono tanti i ricordi dell’amato maestro che era sempre lì per dare una mano e che è sempre stato al fianco dei bisognosi a Sassari e Alà dei Sardi in questo periodo di perdita Uno scontro automobilistico sull’autostrada

Sassari-Alghero è costato la vita della maestra 51enne sassarese Giovanna Scanu. Per determinare la causa specifica della sua morte, è stata programmata l’autopsia. È stata uccisa quando un’auto l’ha investita dopo essere caduta dalla sua moto. Un incidente in autostrada tra Sassari e Alghero ha

Giovanna Scanu Insegnante

ucciso venerdì sera Giovanna Scanu, un’insegnante di 51 anni di Sassari, in Italia. Per ragioni ancora da chiarire, Giovanna era su una moto guidata da un ragazzo di 47 anni quando è scivolata fuori dal mezzo mentre correva. L’uomo è intervenuto per aiutarla, ma un secondo camion è arrivato e l’ha

sopraffatta in un batter d’occhio. Non poteva fare niente. Erano due le ambulanze, di cui una medica di Alghero, arrivate con i soccorsi del 118. La morte è avvenuta rapidamente per l’uomo, che era stato investito da un’auto. Intorno all’una di notte un conducente è morto nello scontro tra una nuova e una

vecchia autostrada che collega Sassari ad Alghero. La polizia stradale di Sassari, guidata dal comandante Inti Piras, è incaricata di condurre rilievi e indagini. Il sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Sassari Mario Leo ha chiesto l’autopsia sulle spoglie della vittima per accertare

l’esatta causa della morte. Diversi ricordi della donna morta durante la notte in Sardegna sono emersi questa mattina mentre si diffondeva la notizia scioccante. Un’altra tragedia ha colpito oggi la comunità alaese quando la professoressa Giovanna Scanu, di Alà dei Sardi e residente a Sassari, è

morta in un incidente stradale sull’autostrada Sassari-Alghero. Morta. A tutti i familiari, all’Assessore Mario Doneddu e ai suoi moglie, le più sentite condoglianze vanno dal Sindaco e da tutta l’Amministrazione Comunale”, si legge in un post sulla pagina Facebook del Comune di Alà dei Sardi.

Nel comune di Alà dei Sardi, dove è morto in un orribile luogo di lavoro il 18enne Filippo Bua incidente, colpisce un’altra tragedia. Giovanna Scanu, insegnante di Alghero, 50 anni, è morta dopo essere caduta dalla sua motocicletta ed è stata investita dal traffico in senso contrario. Come

insegnante a Sassari, Giovanna si è fatta un nome, ma stava anche bene- conosciuta nella sua città natale, la Gallura, dove è cresciuta. La notizia della morte di quella donna, giunta poche ore dopo la morte di un altro personaggio di alto profilo, ha scosso il Paese. La morte del parente di Mario

Doneddu, assessore alla Cultura , è una tragedia che ha un impatto diretto sull’amministrazione comunale. Nelle parole del sindaco Francesco Ledda: “Questo è un altro colpo terribile da ingoiare per il nostro paese”. Siamo in un posto povero in questo momento. Quando Giovanna è tornata in città,

aveva da poco iniziato a insegnare alle scuole medie ed era tornata nel suo paese natale dopo una lunga assenza. La donna, che era una passeggera di una motocicletta in viaggio tra Sassari ed Alghero, tra le statali 292 e 291, ieri sera è caduta dal mezzo ed è caduta sull’asfalto quando è

atterrata. Una squadra di 118 medici è arrivata sul posto e ha tentato di salvarle la vita. Tuttavia, non c’era nient’altro che l’insegnante potesse fare. Sul posto anche i vigili del fuoco del distaccamento di Alghero e gli agenti della Polizia di Stato. Un’auto di passaggio ha investito il maestro dopo che era

caduto dalla sua moto. Non c’era via d’uscita per lei, ed è morta senza nemmeno comprendere cosa stava succedendo. Il coniuge dell’insegnante, un ragazzo di 47 anni, era alla guida della moto, secondo una prima ricostruzione. L’insegnante potrebbe essere caduto dall’auto in movimento per

ragioni sconosciute. L’uomo è venuto in suo aiuto, ma un secondo camion è arrivato e l’ha completamente sopraffatta. L’insegnante non aveva niente da fare. C’erano due ambulanze, di cui una di Alghero attrezzata medica, quellaarrivato con i soccorsi del 118. La morte è avvenuta

rapidamente per l’uomo, che era stato investito da un’auto. Intorno all’una di notte, ora locale, si è verificato un tragico scontro tra la Statale 292 e l’imbocco della Statale 291, tra la nuova e la vecchia strada di collegamento tra Sassari ed Alghero. A condurre i rilievi e le indagini è il comandante Inti

Piras della Polizia Stradale di Sassari. Sul corpo dell’istruttore ucciso nell’incidente è stata richiesta l’autopsia dal sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Sassari, Mario Leo. Diversi ricordi della donna morta durante la notte in Sardegna sono emersi questa mattina mentre si

diffondeva la notizia scioccante. In un tragico incidente stradale sulla superstrada Sassari-Alghero, la professoressa Giovanna Scanu del comune di Alà dei Sardi,

Giovanna Scanu Insegnante
Giovanna Scanu Insegnante

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!