Genitori Di Angela Celentano

Spargi l'amore
Genitori Di Angela Celentano
Genitori Di Angela Celentano

Genitori Di Angela Celentano – Sono passati 26 anni da quando Angela Celentano è scomparsa e i suoi genitori sperano ancora di rivedere la figlia. I genitori di Angela Celentano, Maria e Catello, sperano ancora che un giorno potranno ricongiungersi con la figlia, che aveva appena tre anni quando è morta… Il caso torna sotto i riflettori questa sera su Chi l’ha visto di Rai3, che vede protagonisti i commenti dei genitori di Angela. Catello e Maria Celentano, i genitori di Angela Celentano, si sono presentati in un video per Federica Sciarelli. Il 10 agosto 1996 si terrà una funzione commemorativa per Angela. “La nostra speranza è che Angela stessa ci cerchi dopo quasi 26 anni”, ha aggiunto Maria, la madre di Angela.

Una sorta di frenetico richiamo che si rinnova, 26 anni dopo, nel programma che da sempre si sforza di dare voce al thriller. Durante un picnic sul Monte Faito di Vico Equense, le tracce di Angela Celentano svaniscono inaspettatamente. Gli evangelici di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, si sono riuniti quel giorno con la famiglia della bambina di tre anni e un gruppo di circa 40 altri membri della stessa comunità. Quel picnic, per Angela Celentano e la sua famiglia, si trasformò improvvisamente in un vero incubo poiché all’improvviso il bambino di tre anni si perse. Immediatamente allertati i carabinieri e prontamente avviate le ricerche. Anche cani e aerei sono stati usati per aiutare con questo per alcuni giorni. Per la preoccupazione che Angela fosse scivolata e caduta in un burrone o in un pozzo, l’area intorno a loro è stata perquisita a fondo.

Genitori Di Angela Celentano

Le persone vicine ad Angela Celentano – comprese quelle sul Monte Faito al momento della sua scomparsa – sono state intervistate poco dopo la sua scomparsa, ma non sono state raccolte nuove informazioni. Nel 2010 la famiglia Celentano ha avuto l’illusione di essere vicina a una svolta quando un adolescente messicano ha contattato i genitori di Angela affermando di essere lei e presentando immagini apparentemente corrispondenti. Visto che Celeste Ruiz, questo il nome della ragazza, non esisteva ma era semplicemente uno scherzo e la foto era stata rubata dalla pagina Facebook di uno psicologo messicano residente in Francia, era ancora un altro buco nel mare. Per la puntata di questa settimana di “Chi l’ha assistito? Ci sarà un riesame della morte di Angela Celentano nel 1996 sul Monte Faito. È tempo di una discussione con i vostri figli “La speranza è alta che ci guardi quando torniamo .

Il caso di Angela Celentano, la giovane scomparsa il 10 agosto 1996 sul Monte Faito nel napoletano, sarà al centro della puntata di questa sera di “Chi l’ha visto?” l’8 giugno. Nonostante 26 anni di ricerche infruttuose e indizi che si sono rivelati inconcludenti, i suoi genitori, Catello e Maria, affermano che “Angela stessa sta dando la caccia. Aveva solo tre anni quando è scomparsa; oggi, Avrebbe compiuto 29 anni. Quel giorno lei e la sua famiglia si recarono al Monte Faito di Vico Equense per un picnic con circa 40 altri abitanti di Castellammare di Stabia (Napoli) che appartenevano tutti alla stessa congregazione evangelica. All’ora di pranzo Angela svanì senza una traccia. Immediatamente sono stati allertati i carabinieri, ed è iniziata subito la ricerca, durata diversi giorni con l’ausilio di cani ed elicotteri; sono stati indagati anche anfratti e pozzi per paura che la giovane fosse caduta in uno di questi luoghi. Il cadavere di Angela non è mai stato localizzato.

Col passare del tempo, le voci su Celentano si sono diffuse tra amici e familiari, inclusi alcuni che erano stati a bordo del Faito quando è scomparso, ma non sono emerse prove concrete a sostegno di tali affermazioni. Quando una ragazza messicana contattò la famiglia Celentano nel 2010 dicendosi sicura di essere Angela e regalando una foto che sembrava corrispondere, sembrò essere la svolta. Nel corso degli anni, le autorità italiane e sudamericane si sono mantenute in contatto, ma si è scoperto che Celeste Ruiz era un personaggio inventato strappato dal profilo Facebook di uno psicologo messicano che vive in Francia, non una persona reale.

I genitori di Angela Celentano, scomparsa il 10 agosto 1996, durante un picnic sul Monte Faito, a Vico Equense, in Italia, sperano ancora di ritrovare la figlia quasi 26 anni dopo. Mercoledì 8 giugno, Maria e Catello Celentano sono apparsi in Chi l’ha visto? in onda su Rai 3 con la regia di Federica Sciarelli. Il 10 agosto 1996 era il giorno della morte di Angela.” All’epoca aveva solo tre anni. La coppia scansiona lentamente la richiesta in modo che tutti possano comprendere ogni parola, perché credono che sia stata rapita per adozione illegale e di conseguenza , potrebbe essere ovunque. Sul lato destro della schiena di Angela c’è una macchia di caffè. Come dice la madre: “Dopo quasi 26 anni, speriamo ancora che Angela stessa ci stia cercando”. riconoscersi in questa storia, la donna dice a sua figlia oa chiunque altro possa avere informazioni importanti: “Se ti riconosci in questa storia, contattaci”.

La sua famiglia si era radunata con un folto gruppo di evangelici della città di Castellammare di Stabia in provincia di Napoli on quel giorno particolare. La ragazzina è scomparsa senza preavviso e nessuna ricerca ha potuto rivelare nulla. Maria Celentano ha aggiunto ancora: “Crediamo che sia viva, preghiamo per un miracolo e un giorno ci rivedremo”, ha detto. “Aiutaci a condividere l’appello in tutto il mondo”, ha postato Catello, suo marito, sui popolari social network.

In diretta su “Chi l’ha visto? Tra noi c’è la convinzione che Angela ci stia cercando”. Un’intervista ai genitori di Angela Celentano, Catello e Maria Celentano, andrà in onda la sera del 1.8 giugno su Rai 3 per parlare della scomparsa della figlia da Monte Faito all’età di 3 anni. Successivamente, avremo un aggiornamento sulla sorte di Domenico Manzo, scomparso durante i festeggiamenti per la figlia. L’ex fidanzato dell’ex fidanzata di Loredana,

Genitori Di Angela Celentano

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!