Francesco Trussardi Incidente

Spargi l'amore
Francesco Trussardi Incidente
Francesco Trussardi Incidente

Francesco Trussardi Incidente -Trussardi, l’amministratore delegato dell’azienda di moda fondata dal padre, è appena arrivato a casa dopo aver trascorso la serata con gli amici. Ha perso il controllo del mezzo tra Telgate (Bergamo) e Palazzolo (Brescia) sulla provinciale 86. Le quattro del mattino. Il percorso è piccolo e delimitato da pali dell’illuminazione pubblica particolarmente vicini tra loro nel punto in cui è avvenuto l’incidente.

Questa sera, secondo diversi testimoni, la strada sarebbe stata anche ricoperta da un sottile strato di ghiaccio. Dopo l’approvazione del gip, la salma è stata inizialmente radunata presso l’obitorio di Telgate per poi essere trasferita a casa dei Trussardi nel primo pomeriggio. La nuova tragedia che ha colpito la famiglia ha richiesto la massima discrezione.

Il Trussardi ha rivolto ai media in un comunicato «la preghiera per rispettare la propria privacy in questo momento e per ridurre la cronaca della tragedia da cui è stato colpito, senza concentrarsi su troppi dettagli, pur mantenendo l’autonomia e la libertà di informare. La famiglia esprime il desiderio di poter essere lasciata sola con la propria tristezza e di osservare nel modo più privato la sepoltura di Francesco, si chiude il messaggio».

Secondo una ricostruzione preliminare, Francesco Trussardi potrebbe aver perso il controllo del suo veicolo a causa della sua elevata velocità prima di scontrarsi con un palo leggero in cemento armato. Durante la guida nel traffico, altri conducenti hanno prestato soccorso e dato l’allarme. In poco tempo sono arrivati ​​i soccorritori su un’ambulanza del 118, una ruota stradale e un mezzo dei vigili del fuoco. Francesco Trussardi poteva finalmente essere liberato dalle lenzuola dopo tanta fatica, ma non aveva niente da fare.

Lo spettacolare incidente è avvenuto nei pressi del miglio 10 della tangenziale del capoluogo milanese nella notte tra lunedì e martedì, poco dopo la mezzanotte. Nicola Trussardi, 57 anni, stava rientrando nella sua casa di Bergamo Alta dopo aver cenato con Leonardo Mondadori dopo l’inaugurazione avvenuta all’inizio della giornata presso l’atelier dell’artista.

Il progettista aveva ristrutturato il “Marino-Center” di Piazza della Scala, trasformandolo non solo in un atelier ma anche in un centro espositivo con bar e libreria. Improvvisamente, probabilmente a causa di un malore, ha perso il controllo della sua velocissima Mercedes, provocando una catastrofica e grave collisione. Dai primi esami è stato accertato che l’automobile si muoveva abbastanza velocemente.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco che hanno impiegato più di un’ora e mezza per recuperarla dai teli dell’auto dopo essere stati avvertiti da una pattuglia della polizia stradale che altri conducenti che stavano passando sul luogo dell’incidente avevano telefonato. Bisognava usare anche la fiamma ossidrica. Trussardi è stato trasportato all’ospedale Fatebenefratelli alle 1:42 dopo essere stato ricoverato in ambulanza.

Lo stilista è affiancato dal figlio Tommaso, dalla figlia Gaia e dalla moglie Maria Luisa. La seconda figlia, Beatrice, è tornata in volo da New York, mentre Francesco, il quarto figlio, è volato via da Tokyo. La famiglia ha pregato i medici di tacere i media, ma hanno solo affermato che se ci fossero novità, sarebbero state rese pubbliche.

Francesco Trussardi Incidente

La famiglia ha deciso di trasferire Trussardi al Policlinico, presso il reparto di Neuroradiologia e Neurochirurgia Beretta Ovest, perché conosce uno dei vertici dell’ospedale, hanno rivelato ieri i collaboratori dello stilista. Su Trussardi ha lavorato un gruppo di neurochirurghi sotto la direzione del professor Roberto Villani. Ora è ricoverato nel reparto di rianimazione del Padiglione Beretta, sotto la direzione del professor Nino Stocchetti.

Francesco Trussardi, appena 29enne, era giovane. All’epoca stava guidando la sua Ferrari 360. Dopo aver trascorso la serata con i suoi amici, stava tornando a casa quando ha perso tragicamente il controllo del suo veicolo. È stato in grado di lasciare la strada a causa del ghiaccio sull’asfalto e della sua velocità elevata. Il figlio della Ferrari di Nicola Trussardi è rimasto coinvolto in una collisione che ne ha provocato la spaccatura a metà. Francesco non poté fare nulla quando l’automobile prese fuoco; è morto in fretta.

A dare l’allarme sono stati diversi conducenti in arrivo e un gruppo di amici che precedeva Francesco Trussardi su un altro veicolo. Si sono voltati e hanno fatto la scoperta scioccante dopo aver realizzato che la Ferrari non li stava più inseguendo. La telefonata che informa la madre Maria Luisa della tragedia del figlio è stata un duro colpo per il suo cuore già addolorato per la perdita del coniuge.

Una vera tragedia che ha reso molto più dure le lotte dei Trussardi. In verità Nicola era morto tre anni prima; è stata lei ad aver elevato la linea di abbigliamento a un vero successo su scala globale. In poche parole, una narrazione davvero commovente e tragica. Tomaso, che all’epoca aveva solo 19 anni, è stato ripreso dalla telecamera mentre lasciava l’obitorio con gli occhi lucidi che erano gonfi per i singhiozzi.

“Il colpo è stato molto più grave. Stavo sviluppando anche un’amicizia con lui. Sono naturalmente ottimista, ma ci sono alcune cose che devi imparare per convincere

e noi circa. A proposito della prematura scomparsa del fratello Francesco, Tomaso Trussardi ha commentato nella prima puntata di Verissimo: “Sono ferite che resistono.

Il coniuge di Michelle Hunziker è stato colpito dall’amato fratello nell’analisi del programma di Silvia Toffanin. Per lui e per gli spettatori a casa è stato un momento davvero emozionante. Sebbene Dante Trussardi abbia lanciato il marchio Trussardi nel 1911, non tutti conoscono la storia della famiglia per quanto riguarda l’azienda di abbigliamento e design.

Tomaso Trussardi, noto anche per la sua storia d’amore con Michelle Hunziker, sarà ospite di Silvia Toffanin nella seconda puntata della nuova stagione di Verissimo oggi, sabato 19 settembre. Tomaso citerà tra l’altro suo fratello e Francesco Trussardi . Francesco era il figlio maggiore di Nicola Trussardi, tragicamente scomparso in un incidente automobilistico nel 2003. Un incidente davvero tragico che di certo non ha colpito solo la famiglia nel suo insieme.

Francesco Trussardi Incidente
Francesco Trussardi Incidente

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!