Spargi l'amore
Fiorentina Oggi
Fiorentina Oggi

Fiorentina Oggi – La data è l’11 marzo 2024, nella città italiana di Firenze. Preparatevi ad una due giorni di spettacolo che potrebbe creare problemi alla sicurezza e all’ordine pubblico mentre si avvicina la partita di Conference League tra Maccabi Haifa e Fiorentina. Secondo quanto riferito da Haifa, la vendita dei biglietti è attualmente in corso e più di mille tifosi del Maccabi dovrebbero imbarcarsi per Firenze. La situazione in corso nella Striscia di Gaza e le recenti proteste filo-palestinesi a Firenze hanno aumentato il livello di controllo attorno ad ogni loro mossa.

Un allarme estremo ha le sue giustificazioni da giorni. Giovedì l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha dato il via libera all’apertura delle porte della partita, quindi sarà importante controllare il flusso dei tifosi in visita per le vie cittadine, soprattutto in centro, e garantire il loro arrivo sicuro allo stadio .

Le limitazioni al gadget prevedono l’orario limite delle 18.15 oltre il quale verrà negato l’ingresso al Franchi e l’inammissibilità di borse, valigie e power bank all’interno dello stadio. Per essere più precisi, trenta minuti prima dell’inizio della partita. Successivamente l’ingresso sarà riservato solo a fotografi e giornalisti autorizzati.

Questa restrizione ha incontrato la disapprovazione di molti tifosi della Fiorentina. Severo il comunicato dell’Atf, secondo cui la decisione di chiudere gli ingressi allo stadio Artemio Franchi giovedì alle 18.15 per la partita contro il Maccabi Haifa dimostra chiaramente una mancanza di considerazione per le esigenze del pubblico fiorentino.

Non entrerò nel merito della situazione politica, ma non ha senso penalizzare un giocatore mentre si tagliano i rapporti con un altro, soprattutto in una partita contro una squadra israeliana. Molti tifosi fiorentini hanno orari frenetici e non riusciranno ad arrivare allo stadio in tempo per la partita a causa della scortese richiesta che gli spettatori entrino trenta minuti prima del calcio d’inizio.

Oltre a delimitare le aree direttamente attorno al campo di gioco, era obbligatorio dichiarare ALL IN trenta minuti prima dell’inizio della giornata lavorativa senza fornire alcuna spiegazione coerente. La lettera chiede infine che venga rimossa la restrizione apparentemente inutile. Ti informeremo entro le ore successive se la tua richiesta è stata esaminata o meno.

Considerando i biglietti disponibili, tenere presente che i tagliandi non possono essere acquistati per ogni parterre della Tribuna e della Maratona. Per motivi di sicurezza, le tribune vicine al campo non verranno utilizzate. Più tardi quella notte, la Curva Fiesole ha rilasciato un comunicato dicendo: “Dobbiamo prendere posizione su una questione controversa in relazione alla nostra partita di Conference League contro il Maccabi Haifa. “

Sicuramente tutti sanno che la Curva Fiesole non è il luogo dove esprimere le proprie rimostranze politiche? Con questa premessa, si crede. Una linea guida d’oro che i fan dovrebbero sempre seguire è rispettare i punti di vista e le idee degli altri. Niente di quello che dirai cambierà la situazione. Ma la Curva Fiesole non è nemmeno un rifugio dove i potenti possano prepotentemente o ridicolizzare i deboli.

Ora ci troviamo di fronte a una squadra della Conference League di un paese che è ufficialmente “in guerra” ma che in realtà sta uccidendo persone innocenti. Erano morti solo poco più di tre mesi e quasi 10.000 giovani. Facciamo notare che la Corte dell’Aia non ha ritirato le accuse di genocidio contro Israele.

Invece di discutere le motivazioni alla base della decisione, vorremmo attirare la vostra attenzione sul fatto che le squadre di calcio della Federazione Russa non possono partecipare ai tornei UEFA a causa della crisi in Ucraina. La UEFA è molto orgogliosa dei suoi standard morali, che la mantengono in silenzio sullo spargimento di sangue in corso in Palestina? Sia la Serie A che la Serie B hanno avuto vittime, non è più preciso?

I nostri pensieri vanno ai dimenticati di Israele, ma lo status del Maccabi Haifa come squadra qualificata alla Conference League non è influenzato dalla sua posizione fuori dall’Europa. In mezzo alle grida per la pace e i diritti dei bambini in tutto il mondo, la Federcalcio dell’Unione Europea non fa nulla.

E come se non bastasse, i tifosi viola dovranno fare i conti con le tribune spoglie del Parterre e con l’assurda scadenza delle 18.15 di un giorno lavorativo per l’incontro di giovedì prossimo. Sembra che tutto ciò sia stato fatto per assicurarsi che un gruppo di ammiratori che si era recato a Budapest con striscioni inneggianti a un esercito che attacca i cittadini mentre aspettano cibo, bevande e medicine si presentasse effettivamente.

Non dovremmo pagare tutto. Come di consueto, la Curva Fiesole sarà presente ai cancelli dello stadio poco prima del fischio d’inizio. Se sei uno dei tanti tifosi che scelgono di entrare dopo le 18.15, ti invitiamo a raggiungerci ai tornelli dei giardini della Curva Fiesole. Qualcuno che ha il controllo deve decidere se possiamo entrare o meno.

No, la nostra bussola morale è azzeccata. 12 marzo 2024, a Montecatini Terme — C’è una famiglia a Montecatini Terme che si prende cura di una bambina appena maggiorennei nostri anni. La sua discesa è stata accelerata dalla finestra del primo piano. È caduta questa mattina, alle 10 del 12 marzo, e sua madre era all’interno della casa, secondo i soccorritori.

La neonata è stata trasportata all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze a mezzo dell’eliambulanza Pegaso. Nonostante le notizie positive provenienti dalle autorità sanitarie, sarà comunque tenuta sotto stretta osservazione per tutta la giornata. Il bambino ha perso l’equilibrio ed è caduto sul marciapiede. I 118 operatori sanitari del 118 hanno perso poco tempo nell’accudire il neonato, che è stato presto trasferito all’ospedale pediatrico di Firenze.

Datato 12 marzo 2024, a Firenze – Un gruppo di cinque minorenni ha aggredito due operai prima che i ragazzi si allontanassero. L’evento è avvenuto in un istituto di accoglienza per minorenni mentre i due operatori rumeni stavano effettuando le normali operazioni di manutenzione. Un 17enne, presumibilmente sostenuto da almeno altri quattro, ha aggredito i due lavoratori senza alcuna causa apparente,

Fiorentina Oggi

secondo il racconto della polizia. I cinque sono poi emersi dal centro. La Squadra Mobile ne ha individuati tre nell’adiacente via dei Giunchi. Tra loro c’erano il 17enne che sembra aver iniziato la storia, un compagno di classe, e un altro che si era appena avvicinato all’età adulta. Contro ognuno di loro potrebbero essere intentate azioni legali per danno contributivo.

Altri due sono indagati. Inoltre, quando emergono nuove informazioni, il personale è stato portato al pronto soccorso di Careggi dopo aver riportato ferite lievi. Si suppone che un’istruttrice nell’edificio abbia cercato di mediare il conflitto, ma i suoi tentativi sono falliti e la discussione è diventata violenta. In questo particolare momento, l’istruttore non è ferito. La puntata inizia dall’ora di pranzo dell’11 marzo in poi.

Datato 12 marzo 2024, a Firenze – Lunedì pomeriggio si è verificato un terribile ed iconico incidente all’interno della cooperativa di Ponte a Greve che ha attirato l’attenzione sulla crescente frequenza di crimini insensati nella nostra cultura. Un ragazzo immigrato e un altro ragazzo, uno dei quali minorenne, sono entrati in una drogheria e hanno iniziato a mangiare fragole direttamente dal cartone senza pagarle. Una guardia di sicurezza che aveva osservato l’incontro ha aggravato la situazione rimproverando i ragazzi.

Di fronte alla reazione estremamente aggressiva e violenta, uno dei due uomini ha attaccato l’addetto alla sicurezza prima di scappare. Quando uno dei membri della sicurezza è intervenuto per aiutare il collega, ha bloccato la strada all’altro ragazzo, che ha avuto meno fortuna. Dopo aver identificato il giovane come un ragazzo tunisino di 17 anni residente in uno dei campi di immigrazione, le autorità hanno sporto denuncia contro di lui per rapina.

Il prossimo appuntamento della Fiorentina in campionato è la trasferta di domenica 17 marzo 2024 contro l’Atalanta, con inizio alle ore 18.00. Nello stesso giorno e alla stessa ora la Roma ospiterà il Sassuolo all’Olimpico, offrendo ai suoi simpatici tifosi la possibilità di incontrarsi. A causa del rigore sbagliato da capitan Biraghi, la Fiorentina otterrà un pareggio solo nel posticipo del 28esimo turno di Serie A, che si sarebbe dovuto disputare domenica. Nella lotta per il settimo posto la Roma migliora a 48 punti, staccata di tre punti da Bologna e Viola; Il divario tra loro e il Napoli è ora di un solo punto.

.All’inizio della 28esima giornata di campionato, Fiorentina e Roma si sono incontrate all’Artemio Franchi di Firenze. Nella sfida di campionato la Roma, allenata da De Rossi, pareggia dopo una lotta serrata e combattuta. Non solo è un pareggio deprimente per la classifica di entrambi i club, ma ostacola anche le loro speranze di avanzare in Europa. Per Fiorentina-Roma queste le pagelle.

Con la devastante sconfitta contro il Brighton alle spalle, i Giallorossi hanno un compito arduo quando affrontano la Viola. La partita durava solo cinque minuti quando Gianluca Mancini riceve un cartellino giallo per un intervento vicino all’area di rigore che ha abbattuto Sottil. Questa partita sta diventando sempre più difficile per la Roma poiché la Fiorentina ha stabilito un vantaggio dominante e sta trovando il modo di rilasciare liberamente la palla.

Eccellente nel segnare il gol della vittoria, Belotti ha creato scompiglio per una difesa che conosce bene, ed è stato spesso molto vicino alla porta di Svilar. Dopo 18 minuti di attacchi senza sosta, Ranieri ha finalmente sbloccato la situazione per la squadra di Italiano con un colpo di testa su calcio d’angolo per battere Ndicka. Nonostante la sua determinazione, non è riuscito nei suoi molteplici tentativi di colpire la lupa con sufficiente malizia e fortuna da abbatterla. Alla fine del primo tempo il punteggio era 1-0.

Fiorentina Oggi
Fiorentina Oggi

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!