Eva Henger Incidente

Spargi l'amore
Eva Henger Incidente
Eva Henger Incidente

Eva Henger Incidente -Eva Henger racconta in un’intervista a Novella 2000 la sua guarigione dalla tragica tragedia vissuta in Ungheria ad aprile 2000. La showgirl attualmente ha bisogno di usare una sedia a rotelle poiché non è ancora in grado di camminare. Ha detto di essere ancora incredibilmentesconvolta da quanto accaduto, soprattutto quando considera le due vittime dell’alterco: “Continuo a piangere spesso per tutto quello che è successo. Mi vengono in mente l’incidente e le due persone decedute.

Le mie scuse. Io voglio andare a porgere loro dei fiori e dire loro due cose quando posso camminare ed uscire fuori. Chi ha sbagliato non ha importanza. Nessuno è uscito di casa con l’intenzione di fare del male a qualcuno. La cosa principale è che quattro di abbiamo partecipato a questa tragedia e ora due di loro se ne sono andati”. Sfortunatamente, Eva Henger continua a vivere una sofferenza atroce. Ma dopo 47 giorni, è stata in grado di stare in piedi per brevi periodi, il che le ha dato la forza di continuare a lavorare per guarire completamente. Ci sono giorni in cui l’agonia delle mie allucinazioni è davvero grande, e altri giorni è meno.

Il mio bacino e l’osso sacro possono essere così dolorosi a volte. Invece, è stato bello quando abbiamo lasciato il dottore e ci siamo fermati in un centro commerciale per fare alcuni acquisti essenziali. Anche se quel giorno ero su una sedia a rotelle, mi sentivo benissimo”.Eva Henger ha concluso parlando della sua relazione con la figlia Mercedesz. Ha detto che prima dell’incidente si erano ricollegati. Cominciarono a parlare ancora una volta quando fu identificato il “cattivo tumore” della nonna di Memi.

Era consapevole che avrebbe potuto non vedermi mai più, in particolare durante il periodo in cui stavo per morire. Voleva salutarmi ma non voleva lasciarmi. Ero consapevole che se avesse mollato, non avrebbe avuto senso perché il viaggio poteva significare molto per lei. Sono quindi più felice quando la vedo in tv tutti i giorni”. Nonostante la showgirl abbia effettivamente avuto degli interventi, ora le sue condizioni di salute sono guarite, e da qualche giorno vive di nuovo in casa.

Il periodo di convalescenza sarà prolungato; infatti per un po’ di tempo non potrai camminare, dovrai usare una sedia a rotelle e indossare un tutore.A fianco del marito e della figlia Jennifer, che ha 13 anni, Eva compare sul settimanale Novella 2000. Henger ha raccontato alla rivista di Roberto Alessi che si sentiva meglio ma che aveva ancora sperimentato disagio fisico, episodi depressivi e preoccupazione. “Il mio bacino e l’osso sacro a volte possono essere molto dolorosi. Tuttavia, è stato bello quando abbiamo lasciato la clinica e ci siamo fermati in un centro commerciale a fare la spesa. Anche se quel giorno ero su una sedia a rotelle, mi sono sentito benissimo “Lo ha ammesso con la showgirl.

Henger vive pensieri e singhiozzi intensi per le due persone che sono morte nella sua sinistra, oltre all’agonia fisica e psicologica che le hanno causato. Lei ha in programma di visitare il cimitero il prima possibile per salutare la vecchia coppia.Dato che la fede era importante in questo periodo di tempo, Eva e suo marito vogliono vedere la Vergine delle Tre Fontane a Roma.L’unico punto luminoso dell’orribile l’incidente è avvenuto quando Eva e sua figlia Mercedesz si sono riconciliate in seguito al disastro. Poiché la fede era importante in questo periodo di tempo, Eva e suo marito vogliono vedere la Vergine delle Tre Fontane a Roma. L’unico punto luminoso dell’orribile incidente è stato quando Eva e sua figlia Mercedesz si è riconciliata dopo il disastro.

Eva Henger Incidente

Sebbene l’intenso terrore si sia placato, il dolore, sia fisico per le ferite che hanno subito, sia psicologico per aver appreso che due individui sono morti nel tragico incidente automobilistico in cui erano entrambi coinvolti, rimane. L’ex attrice hardcore Eva Henger, 49 anni, e suo marito Massimiliano Caroletti, 52 anni, hanno messo in pericolo la loro vita il 28 aprile mentre guidavano la loro automobile mentre erano in vacanza in Ungheria, dove erano entrambi nati. Per prendere un cane per Jennifer, la loro figlia di 13 anni, i due stavano viaggiando lungo l’autostrada.

Doveva essere uno shock. Si sono scontrati frontalmente con un’auto che trasportava un uomo di 70 anni e una signora di 68 anni durante il viaggio. La cintura di sicurezza ha impedito a Eva Henger e al marito di subire ferite e fratture più gravi. L’attrice ha recentemente condiviso una foto della sua mano intrecciata con la mano del suo partner nella sezione delle storie di Instagram del suo account. I due sono stati inizialmente ricoverati in strutture diverse, ma ora si trovano nella stessa. Hanno davanti a sé un lungo trattamento e un processo di recupero.

finalmente si sono uniti a noi. Porgiamo le nostre più sincere condoglianze alle famiglie delle due vittime e apprezziamo sinceramente tutti i gentili operatori sanitari e di soccorso ungheresi”. Ospiti di Barbara D’Urso, i due hanno proseguito la loro conversazione nel Pomeriggio 5. Le foto viste alla TV ungherese ed Eva I commenti della stessa Henger, costretta a rimanere immobile sul suo letto, attestano la gravità della situazione.

Piano piano riprenderò a camminare “Ha ringraziato tutti coloro che nel programma di Canale 5 hanno inviato le sue parole di affetto e sostegno. E Barbara D’Urso ha svelato un fatto sorprendente: Massimiliano è apparso to essere morto, che è la prima cosa terribile, ha osservato il presentatore. Sono stato in grado di mantenere la calma nonostante avessi ferite significative, mentre ha perso conoscenza quasi subito dopo”.

Eva Henger Incidente
Eva Henger Incidente

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!