Elvis Presley Morte

Spargi l'amore
Elvis Presley Morte
Elvis Presley Morte

Elvis Presley Morte – Il re del rock and roll, Elvis Presley, si è tragicamente allontanato nel 1977 all’età di 42 anni. Dopo che il suo corpo senza vita è stato scoperto dal suo amante Ginger Alden, lo stesso giorno è stata eseguita un’autopsia, che la famiglia ha prontamente tenuto segreta, alimentando la speculazione sulla prematura scomparsa del cantante.

Con sintomi che vanno dalla tossicodipendenza alla stitichezza. Nel frattempo, un importante medico californiano, Forest Tennant, che stava difendendo il medico di Elvis, il dottor George Nichopoulos, che alla fine è stato assolto per prescrizione di farmaci in eccesso, ha fornito le informazioni più significative sulla morte inspiegabile della star.

Uno dei segni più significativi per il dottor Tennant è stato il graduale esaurimento dell’intero corpo di Elvis, con disturbi che colpivano quasi tutti i suoi organi. Il cantante è caduto nella vasca da bagno dopo essere inciampato nel cavo televisivo “La valutazione del medico è che la ferita ha causato la separazione del tessuto cerebrale e l’ingresso nel flusso sanguigno.

L’ipogammaglobulinemia, una condizione del sistema immunitario del corpo, è stata innescata quando il corpo ha riconosciuto la sostanza come estranea e ha creato anticorpi per attaccarla. Sebbene i disturbi autoimmuni non fossero ampiamente compresi al momento della morte di Elvis, ora è stato stabilito che questa malattia è responsabile della maggior parte dei suoi sintomi, dal dolore cronico e comportamento illogico all’obesità e agli organi malati, inclusi il cuore e l’intestino. questione di fatto,.

Conosciuto come The King of Rock and Roll, Elvis Presley è stato uno dei cantanti migliori e più famosi del mondo. La sua carriera artistica ha avuto un impatto di vasta portata sia negli Stati Uniti che nel resto del mondo. Autentico conoscitore della cultura pop, ha seguito le orme di Marilyn Monroe e dei Beatles della sua epoca. Nel secolo scorso

A causa del modo in cui stringeva il bacino così forte, era anche conosciuto come “Elvis the Pelvis”. Memphis, Graceland del Tennessee, aprì al pubblico nel 1982 dopo la morte di Elvis il 16 agosto 1977.

Icona culturale del Novecento, è conosciuto come il “Re del Rock and Roll”. Durante un periodo in cui le relazioni razziali stavano cambiando, le sue interpretazioni energizzanti delle canzoni e la presenza scenica sessualmente provocatoria hanno portato sia al suo successo che alle polemiche iniziali.

Tupelo, Mississippi, era il luogo di nascita di Presley, ma la sua famiglia lo trasferì a Memphis, nel Tennessee, quando aveva 13 anni. Nel 1954 iniziò a registrare per la Sun Records con il produttore Sam Phillips, il cui obiettivo era rendere la musica afroamericana più accessibile a un pubblico più ampio. Scotty Moore e Bill Black sono stati la forza trainante dietro la combinazione ottimista e ritmata del rockabilly di country e rhythm and blues.

Presley è stato il primo a suonare la chitarra acustica ritmica. Il colonnello Tom Parker, manager di lunga data di Presley, spinse affinché la RCA Victor ottenesse il contratto del batterista di lunga data di Presley, DJ Fontana, nel 1955, completando il classico quartetto di Presley.

“Heartbreak Hotel”, la canzone di debutto di Elvis Presley per la RCA Victor, fu pubblicata nel gennaio 1956 e divenne un successo numero uno negli Stati Uniti. Dieci milioni di singoli di Elvis Presley sarebbero stati venduti dalla RCA in un anno. Sulla scia di una serie di apparizioni televisive di alto profilo e album in vetta alle classifiche, Elvis Presley è diventato il volto del nuovo sound rock and roll.

Elvis Presley fece il suo debutto cinematografico nel novembre 1956 con Love Me Tender. Due anni dopo essere stato chiamato in servizio attivo nell’esercito nel 1958, Presley tornò a registrare con alcuni dei suoi materiali di maggior successo commerciale. Non è stato fino agli anni ’60 che ha fatto le sue prime apparizioni da solista, anche se ha continuato a dedicare gran parte del decennio ai film di Hollywood e alle registrazioni di colonne sonore che sono state ampiamente stroncate.

Elvis Presley Morte

Dopo aver preso una pausa di sette anni dalle esibizioni dal vivo, è tornato sul palco nello spettacolare ritorno televisivo Elvis nel 1968, che ha portato a una residenza prolungata a Las Vegas e a una serie di tour altamente redditizi.

Aloha dalle Hawaii è stato il primo concerto di Elvis Presley ad essere trasmesso in televisione in tutto il mondo nel 1973, ed è stato il primo artista solista a farlo. Nel 1977, all’età di 42 anni, morì inaspettatamente nella sua casa di Graceland dopo anni di uso improprio di farmaci da prescrizione e una dieta malsana.

Presley ha venduto più di 500 milioni di dischi in tutto il mondo, rendendolo l’artista di musica solista più venduto al mondo. Pop, country, R&B, adult contemporary e gospel erano solo alcuni dei generi in cui era un artista di successo commerciale. All’età di 36 anni, Presley ha ricevuto il Grammy Lifetime Achievement Award ed è stato ammesso in numerosi music hall of fame dopo aver vinto tre Grammy Awards.

Il maggior numero di album al numero uno di un artista solista nella UK Albums Chart, il maggior numero di singoli al numero uno di qualsiasi atto nella UK Singles Chart e il maggior numero di album d’oro e platino certificati dalla RIAA appartengono tutti a lui. Il presidente Trump ha assegnato a Elvis Presley la Presidential Medal of Freedom nel 2018. Presley è nato l’8 gennaio 1935, in una casa di fucili a due stanze costruita da suo padre a Tupelo, Mississippi, da Vernon Elvis e Gladys Love Presley.

Jesse Garon Presley, 35 minuti di Elvis-precedente gemello identico, morto in utero. Con entrambi i genitori, Presley ha sviluppato uno stretto rapporto con sua madre. La sua prima ispirazione musicale è arrivata mentre cresceva in una chiesa dell’Assemblea di Dio con la sua famiglia. Vernon Presley, il padre di Presley, è nato in Germania ed è cresciuto in Scozia e in Inghilterra.

Gladys Presley, la madre di Presley, era in parte scozzese-irlandese e in parte francese normanna. Nel 2017, la nipote di Elvis, Riley Keough, ha dimostrato ciò che sua madre Gladys e il resto della famiglia sospettavano da tempo: che la sua trisavola Morning Dove White era Cherokee. Nella sua autobiografia, Elaine Dundy sostiene questa affermazione. Vernon non aveva vere aspirazioni di carriera e ha lavorato in una varietà di lavori saltuari. La famiglia ha dovuto fare affidamento sull’assistenza alimentare del governo e sulla generosità dei vicini.

Elvis Presley Morte
Elvis Presley Morte

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!