Demi Lovato Malattia

Spargi l'amore
Demi Lovato Malattia
Demi Lovato Malattia

Demi Lovato Malattia – Mentre si preparava a esibirsi alla Movistar Arena di Santiago, in Cile, nell’agosto del 2010, Lovato, allora 30enne, ha informato i fan di una malattia senza fornire dettagli sulla natura o sulla gravità della sua condizione. Il creativo si è offerto di dare una mano e ha provato: “Attualmente, mi si sente a malapena a causa del rumore di fondo.

Ho intenzione di dirigere il microfono verso di te, il pubblico, un bel po’ stasera. Una canzone, per favore “Era sua parole che sono state messe su carta. Lovato ha quindi dichiarato che il tour Holy fvck a cui sta lavorando ora in Cile sarebbe stato il suo “finale”. Il nome del tour deriva dal suo ultimo album inedito, che è stato pubblicato ad agosto ed è il suo ottavo album in studio.

Terreno piuttosto insidioso, con molti tratti in discesa e salite faticosamente graduali. La vita di Demi Lovato sembra essere in costante fermento, poiché si è appena ammalata di un altro problema di salute oltre a tutti gli altri che ha dovuto affrontare in passato. La sua dichiarazione è uscita dal nulla sulle sue piattaforme di social media, dove ha menzionato una malattia e l’essere costretta a letto.

Instagram ha rapidamente cancellato le sue parole inquietanti una volta che sono state viste dagli utenti. Sto così male che non riesco nemmeno ad alzarmi dal letto”, dice. Non posso più continuare. Il mio prossimo viaggio sarà l’ultimo in assoluto. Vi adoro e vi sono così grata.

La sua lettera ai suoi fan era una richiesta di assistenza inequivocabile: “Ho a malapena voce. Molte volte stasera dirigerò il microfono direttamente su di te, il pubblico. Canta per me, per favore. Poche ore dopo il suo spettacolo a Santiago, Cile Movistar Arena, la notizia è stata annunciata. Quasi subito dopo, ha annunciato che il tour a sostegno di Holy fvck sarebbe stato il suo ultimo.

Questo sarebbe stato l’ottavo e ultimo album in studio dei suoi quasi 30 anni di carriera. Nel 2020, ha annunciato che stava vivendo difficoltà di tossicodipendenza a causa in parte di una malattia di cui non ha rivelato la gravità e il nome. Il trailer di Dancing with the Devil, un documentario su temi delicati tra cui la salute mentale e la dipendenza, ha fornito l’apertura perfetta per lui per essere onesto con il suo pubblico.

Secondo i medici, se avessi aspettato altri dieci minuti, sarei morto. Nel 2018, a causa di un’overdose, ho subito tre ictus e un infarto, che mi hanno lasciato un danno cerebrale, incapace di guidare e incapace di leggere”.

Demi Lovato Malattia

L’artista, che non ha avuto scrupoli a spogliarsi davanti ai suoi fan, ha detto di essere stata violentata quando aveva 15 anni. Una tragedia a cui è stata costretta a rivivere nel 2018 quando è stata picchiata dallo spacciatore che le aveva fornito le sostanze.Ma nel maggio di quell’anno, 2021, la pace ha cominciato a emergere.

L’artista aveva precedentemente espresso orgoglio per le imminenti dichiarazioni in cui annuncerà di non identificarsi con nessuno dei due sessi. Lo ha fatto tramite il suo account Twitter personale caricando un video. Ecco le sue scoperte: questo mi aiuta a essere più fedele alla persona che so di essere e che sto scoprendo continuamente di essere, e riflette meglio la fluidità di genere che sperimento.

I fan, che speravano in una sua piena guarigione, sono devastati dalla sua ultima storia, in cui dice un velato addio alle scene. L’uscita dell’album ha dato l’impressione che stesse superando le molte sfide che ha dovuto affrontare negli ultimi anni.

Nel 2020 ha annunciato di avere difficoltà di tossicodipendenza a causa in parte di una malattia di cui non ha rivelato la gravità e il nome. Il trailer di Dancing with the Devil, un documentario su temi delicati come la salute mentale e la dipendenza, gli ha fornito l’apertura perfetta per essere onesto con il suo pubblico.

Secondo i medici, se avessi aspettato altri dieci minuti, sarei morto. Ho subito tre ictus, un infarto e un danno cerebrale permanente a causa di un sovradosaggio nel 2018; di conseguenza non guido più e ho difficoltà a leggere”.

L’artista, che non ha avuto scrupoli a spogliarsi davanti ai suoi fan, ha detto di essere stata violentata (purtroppo, come il suo collega Mel C) quando aveva 15 anni. Una tragedia a cui è stata costretta a rivivere nel 2018 quando è stata picchiata dallo spacciatore che le aveva fornito le sostanze.

Ma nel maggio di quell’anno, 2021, la pace ha cominciato a emergere. L’artista aveva precedentemente espresso orgoglio per le imminenti dichiarazioni in cui annuncerà di non identificarsi con nessuno dei due sessi.

Lo ha fatto tramite il suo account Twitter personale caricando un video. Ecco le sue scoperte: questo mi aiuta a essere più fedele alla persona che so di essere e che sto scoprendo continuamente di essere, e riflette meglio la fluidità di genere che sperimento.

I fan, che speravano in una sua piena guarigione, sono devastati dalla sua ultima storia, in cui dice un velato addio alle scene. L’uscita dell’album ha dato l’impressione che stesse superando le molte sfide che ha dovuto affrontare negli ultimi anni. L’attrice e cantante Demi Lovato, che è diventata famosa con i film di Disney Channel inclusiding “Camp Rock”, ha lasciato l’attività. A causa della malattia che la affligge da mesi, ma ha taciuto sulla sua gravità.

Prima di esibirsi alla Movistar Arena di Santiago, in Cile, la giovane star ha reso pubblica la sua situazione di salute implorando il sostegno dei fan, dicendo: “Ho a malapena voce”. Questa sera dirigerà spesso il microfono verso il pubblico.

Se potessi cantare per me, lo apprezzerei davvero. Alla fine dello spettacolo, ha fatto il conciso ma apparentemente definitivo annuncio che questo tour, soprannominato Holy fvck tour dopo il suo ultimo album in studio, sarebbe stato il suo ultimo.

Demi Lovato Malattia
Demi Lovato Malattia

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!