Spargi l'amore
Daria Zicoschi
Daria Zicoschi

Daria Zicoschi – La giornalista italiana, conduttrice televisiva, autrice ed ex dirigente Daria Bignardi fa tutto. Ha lavorato come giornalista nel settore sin dagli anni ’80 ed è apparso per la prima volta su Rai Milano, Italia con Gad Lerner nel 1991. Ha iniziato a ospitare spettacoli di lifestyle e reality TV per Mediaset dopo essersi trasferita lì nel 1995. Le invasioni barbariche sono state portate avanti nel suo dominio.

Hai diretto Donna da dicembre 2002 a marzo 2005, hai lavorato a Vanity Fair come giornalista e hai esordito come sceneggiatrice nel 2009. Dal 18 febbraio 2016 al 26 luglio 2017 è stata direttrice di Rai 3. Daria Bignardi ha frequentato il liceo classico Ludovico Ariosto a Ferrara prima di trasferirsi al DAMS di Bologna, dove è rimasta iscritta ma non si è laureata. È stata precedentemente sposata con Nicola Manzoni e poi con Luca Sofri, figlio di Adriano e giornalista, dal 2004 al 2018.

Nel 1984 si trasferisce da Londra, dove aveva studiato e lavorato, a Milano, dove inizia a lavorare per il settimanale Panorama. Chorus, mensile edito da Leonardo Mondadori, lo assume nel 1988. Inizia la carriera giornalistica nel 1989 e debutta in televisione nei primi anni ’90 su Rai 3 con il programma Milano, Italia, co-sceneggiando lo spettacolo con Gad Lerner e successivamente Gianni Riotta.

Entra nel cast di Punto ea capo di Rai 2 nel 1994 come inviata da Milano. Notata da Gregorio Paolini, nell’autunno del 1994 passa a Mediaset per dirigere la sezione letteraria di Canale 5. . Più o meno nello stesso periodo, presenta romanzi appena usciti in una rubrica simile nel programma radiofonico Deejay Chiama Italia chiamato La mezz’ora Daria. Lavorerà con Radio DJ fino al 2009.

Ha eseguito “Troppo sole” di Riondino con Sabina Guzzanti a La Riserva, Indiana, per il Festival di Sanremo. Ha al suo fianco un eterogeneo gruppo di giornalisti e politici, tra cui Nichi Vendola, Antonio Ricci, Milo Manara e Mario Capanna. Ha trovato fama per la prima volta con Tempi moderni su Italia 1, un programma di discussione che ha spesso fatto notizia per i temi controversi di cui parlava.

Sia il Premio Flaiano che il Premio Nazionale Alghero per le donne nelle lettere e nel giornalismo sono stati assegnati al programma nel 2000 per la sua diffusa popolarità. La stagione d’esordio del Grande Fratello, che ha ospitato e che ha debuttato quell’autunno su Canale 5 con ampi consensi nonostante un inizio lento e alcune aspre critiche, è riuscita comunque a battere i record di ascolti.

La fulminea ascesa alla fama del giornalista, in coincidenza con la fulminea ascesa al successo dello spettacolo, viene riconosciuta con due premi: il Telegatto e il premio alla regia televisiva. Aveva ospitato la seconda edizione nel 2001, e ora torna per un altro anno di Lando su Italia 1 per discutere di letteratura. Ha poi condotto per un anno il chat show di Corto Circuito su Canale 5.

Daria Zicoschi

Ha dato vita a un altro reality nel 2004 e ha condotto la prima edizione de La fattoria in modo efficace, con lo spettacolo in onda su Italia 1 ma alla fine annullato a causa delle eccessive spese di produzione. In questo periodo ha anche iniziato a collaborare all’edizione italiana del settimanale Vanity Fair, che cura dal 2005, e al mensile Donna, edito da Hachette Rusconi Editore, di cui è direttrice dal 2002.

Si è sposata con la giornalista Luca Sofri nel 2004. Inizia a lavorare con LA7, che fa parte della famiglia Univision, nel 2004 dopo aver lasciato le reti Mediaset. Il suo nuovo programma di conversazione, The Barbarian Invasions, è stato presentato per la prima volta quell’autunno ricevendo recensioni entusiastiche sia dai revisori che dagli spettatori. Il 6 settembre 2013, insieme a Marcello Fois e Marcello Murru, ha vinto la Navicella d’argento per quest’opera.

Ora sono in vostro possesso due Telegatto, un Oscar della TV, un Premiolino, un Premio Ideona e un Oscar del Riformista grazie a questa nuova trasmissione. La sua breve apparizione su Rai 2 nella stagione televisiva 2008-2009 con L’era glaciale ha suscitato l’interesse dei telespettatori perché praticamente identica al suo programma di conversazione su LA7. A causa dei cambiamenti, tuttavia, il tempo totale trascorso è di appena un anno.

Il libro autobiografico Ne vi lascer orfani, edito da Arnoldo Mondadori Editore nel gennaio 2009, è stato un trionfo di critica e commerciale. È stato tradotto in molte lingue e ha vinto il Premio Elsa Morante per la letteratura, il Premio Rapallo e il “Premio del Libraio Città di Padova” nel 2009. Il romanzo Un pesante karma ha seguito il successo dell’opera precedente nel novembre 2010 .

Ciononostante, L’acustica ideal è uscito finalmente nell’ottobre 2012, e da allora è stato elogiato da critica e lettori, oltre che tradotto in undici lingue. Nell’ottobre 2013, su richiesta dell’Università di Bologna, ha condotto un laboratorio sulle tecniche di narrazione per gli studenti del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica e della Scuola di Lettere e Beni Culturali nel corso di cinque distinti corsiioni.

Il suo romanzo L’amore che meriti è uscito nell’ottobre 2014 ei diritti sono già stati acquistati da diversi paesi. Nel gennaio 2016 sono state stampate le edizioni in russo e turco. L’edizione tedesca, edita da Insel Verlag, è uscita l’11 settembre 2016. L’acoustica perfect esce anche in Olanda, Argentina, Brasile, Slovenia e Albania nel 2014. In Francia si intitola Accords parfaits, e in Turchia, si intitola Akustike e Pekryer.

Il suo quinto romanzo, Santa degli impossibili, sarà pubblicato il 12 maggio 2015. Il suo sesto libro, intitolato Storia della mia preoccupazione, è uscito sugli scaffali il 20 febbraio 2018. I temi del romanzo includono una relazione travagliata e il cancro al seno. Historia de mi ansia, la traduzione spagnola di Storia della mia ansia, sarà pubblicata a febbraio 2019. L’assedio, che sarà presentato in anteprima su Nove il 16 ottobre 2019, ha segnato l’annuncio del suo ritorno in televisione l’11 luglio 2019.

Daria Zicoschi
Daria Zicoschi

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!