Daisy Jones And The Six Storia Vera

Spargi l'amore
Daisy Jones And The Six Storia Vera
Daisy Jones And The Six Storia Vera

Daisy Jones And The Six Storia Vera – Daisy Jones and the Six’, una serie drammatica disponibile su Amazon Prime, racconta lo sviluppo e la caduta dell’omonima band. Anche se erano all’apice della loro carriera, l’improvviso scioglimento della band ha lasciato tutti a bocca aperta. Nessuno sa spiegare perché abbiano abbandonato una situazione che finalmente mostrava segni di miglioramento. Dopo 20 anni,

i membri della band scendono per un’intervista in cui discutono delle loro relazioni e dei problemi che ognuno di loro ha dovuto affrontare. La narrazione in stile documentario, co-creata da Scott Neustadter e Michael H. Weber, contiene interviste con i membri della band e video d’archivio della band e dei suoi associati.

Dal momento che la storia e le difficoltà dei personaggi sono così radicate nella realtà, è allettante ipotizzare che gli eventi della vita reale siano serviti da ispirazione per i creatori dello spettacolo. Quindi, immagino che lo scopriremo! Affatto; “Daisy Jones and the Six” è interamente immaginario. È tratto dall’omonimo romanzo di Taylor Jenkins Reid.

L’autore era interessato a una storia ambientata nella Los Angeles degli anni ’60, ’70 e ’80. Poiché pensava che questo fosse “un grande momento per il rock”, ha deciso di saperne di più sul funzionamento interno delle band e su come ciò influisce sulla musica che creano. Quando cercava di capire le band e i cantanti del giorno, Reid ascoltava artisti come The Eagles,

Jackson Browne, Joni Mitchell e David Crosby. Ma è stato Fleetwood Mac ad avere il maggiore impatto su di lei. Quando Reid aveva tredici anni, l’idea di quello che sarebbe diventato “Daisy Jones and the Six” iniziò a prendere forma nella sua testa. Per caso, ha visto “The Dance”, uno speciale televisivo che presentava una reunion dei Fleetwood Mac.

Ha osservato la reazione di Lindsey Buckingham alla performance di Stevie Nicks di “Landslide” e le espressioni facciali di Stevie Nicks mentre cantava. Non le ci volle molto per capire che c’era qualcosa tra loro, nonostante non sapesse nulla del passato della band. La rottura tra Nicks e Buckingham divenne di dominio pubblico dopo la scoperta di Reid.

Questo le ha fatto riflettere sulla complessità delle relazioni sentimentali tra musicisti, in particolare tra cantanti professionisti. Come avrebbero potuto ingannare qualcuno facendogli credere che fossero una coppia romantica. Tuttavia, possiamo solo speculare sulla loro relazione. “Volevo creare una storia su questo, su come i confini tra la vita reale e la performance possono confondersi,

su come cantare di vecchie ferite potrebbe mantenerle fresche”, ha scritto Reid nel suo blog Hello Sunshine, discutendo la motivazione alla base del suo lavoro. Lo scioglimento del duetto musicale dei Fleetwood Mac non è stato l’unico evento che ha spinto a esplorare più a fondo le dinamiche della band; Le guerre civili hanno fatto la stessa cosa.

Con quattro Grammy tra loro per due album, i fan sono rimasti sorpresi dalla scelta della coppia di separarsi. Devono ancora ascoltare la spiegazione della band per lo scioglimento. L’idea di creare la sua “versione personale di The Civil Wars” ha suscitato l’interesse di Reid. Sono stati loro a comporre queste canzoni strazianti e personali ea dare loro performance così appassionate.

Riflettendo sulla sequenza inaspettata di eventi che l’hanno portata a scrivere The Tale of Billy & Daisy, Reid ha rivelato che sia Billy che Daisy sono ora sposati con altre persone. Dopo aver deciso la storia che voleva raccontare, Reid ha iniziato a guardare vecchi documentari musicali e interviste con gruppi rock dell’epoca per farsi un’idea della loro musica e della sensibilità musicale del tempo.

Daisy Jones And The Six Storia Vera

La struttura della storia, presentata in stile intervista, è stata informata da “Beyond the Music”, uno di questi. Autore: “‘1977: Beyond the Music’ riguarda principalmente il motivo per cui il 1977 è stato un anno così cruciale per il rock, e mi ha aiutato a comprendere l’universo in cui sarebbe esistita Daisy Jones perché a quel punto c’erano molti tipi diversi di musica. Reid ha spiegato,

“La disco stava finendo, l’arena rock e il glam rock stavano prendendo il sopravvento, e poi c’era l’atmosfera della California del sud con band come i Fleetwood Mac, quindi è stato estremamente istruttivo avere una panoramica di com’era il rock in quel momento. Anche se ha creato i personaggi e i punti della trama su carta,

portarli in vita sullo schermo è stata una questione completamente diversa. Ogni attore era all’altezza della sfida di interpretare un personaggio che avrebbe dovuto essere un esperto in un campo specifico, ei produttori dello show si sono impegnati a raggiungere quell’obiettivo. Frankie Pine, responsabile della colonna sonora,

si è assicurato che gli attori si comportassero come se fossero in una vera band. Non è una vera band finché i suoi membri non socializzano, mangiano, bevono e si sfogano l’un l’altro regolarmente. Fai le cose tipiche che farebbe un gruppo di persone che stanno sempre insieme. A tal fine, stavo cercando di stabilire il tipo di legame tipico di un gruppo rock,

ha spiegato Pine. Poiché la trama copre così tanti anni, è stato fondamentale che ogni membro della troupe di produzione, dai costumisti agli scenografi, aderisse all’estetica del periodo a cui mirava. Sebbene la trama di “Daisy Jones & The Six” non sia basatasu una storia vera, prende chiaramente ispirazione da band reali per creare un’esperienza cinematografica divertente e coinvolgente

. pubblico con la tua storia. Sam Claflin, che interpreta Billy Dunne, il cantante della band al centro della storia, è affiancato da Riley Keough nei ruoli secondari di Daisy Jones e The Six in una nuova serie di Amazon Prime Video in anteprima il 3 marzo. basato sull’omonimo romanzo di Taylor Jenkins Reid,

approfondisce i meccanismi interni della band con meticolosa precisione ricreando minuziosamente l’ambiente musicale degli anni ’70, quindi probabilmente non sarà l’unico a cercare aggiornamenti. Questo è il prodotto finale. Grazie in gran parte alla musica originale composta per lo spettacolo, gli spettatori non avevano idea che Daisy Jones.

Daisy Jones And The Six Storia Vera
Daisy Jones And The Six Storia Vera

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!