Cosa Ha Vinto La Roma Oggi

Spargi l'amore
Cosa Ha Vinto La Roma Oggi
Cosa Ha Vinto La Roma Oggi

Cosa Ha Vinto La Roma Oggi -Dopo aver vinto la Conference League, la Roma è volata a Fiumicino per la notte. Quando la porta del jet si aprì, il capitano Pellegrini entrò, sorridente e stringendo il trofeo, seguito da Cristante e Mancini, e da Abraham, che teneva in mano un carillon. Comparve

Mourinho, con in mano una sciarpa giallorossa. I tifosi giallorossi fanno una standing ovation sotto bordo. La squadra e il personale sono poi saliti a bordo dell’autobus ufficiale della squadra, che è stato scortato fuori dall’aeroporto attraverso una corsia secondaria con il messaggio “Roma ha

vinto” sulla livrea. Non c’è comunicazione diretta tra la squadra e i suoi tifosi. Per gli oltre mille tifosi della rosa che hanno atteso per ore fuori dal Terminal 5 la pazienza è stata vana. Quando è circolata la notizia della partenza dei giocatori dall’aeroporto, i fan sono tornati a casa alla grande, non

nascondendo il loro dispiacere. Mourinho esce sempre in testa. Nonostante chi avesse liquidato la Conference League come torneo sussidiario – almeno fino a stasera – ci sono a Tirana individui in preda a una frenesia collettiva ea una gioia sfrenata: la Roma ha vinto in Europa. Il suo ritorno al

successo dopo 14 anni di digiuno (la Coppa Italia 2008) segna anche il ritorno di una vittoria del trofeo italiano dopo 12 anni di assenza. Naturalmente, questo non è il Campionato Mourinho del 2010, ma è un buon punto di partenza. Sicuramente per la Roma, e forse anche per i club italiani.

I giallorossi hanno vinto il loro secondo campionato europeo, la Conference League, dopo aver sconfitto 1-0 il Feyenoord grazie al gol del ritrovato gioiello Zaniolo, e la magia di José Mourinho continua. È sempre lui, lo Special One, che ha sempre avuto un debole per le Coppe e ora ha 26 titoli

in bacheca. Anche tutti i potenziali premi in Europa, compresa la Coppa delle Coppe, che ha vinto come vice allenatore del Barcellona nel 1997 e non c’è più. Sono stati undici mesi fantastici e sono entusiasta di iniziare subito. Avevamo portato a termine la nostra missione, come ho detto ai ragazzi

di Torino. Oggi dovevamo scrivere la storia e ci siamo riusciti”. Josè Mourinho, allenatore della Roma, piange e gioisce dopo aver condotto i giallorossi al titolo di Conference. Non ho dubbi nella mia mente che voglio restare qui. Dobbiamo capire quello che i nostri proprietari desiderano, e io sono un

romanista fino in fondo. Bandiere giallorosse e cori adornavano le strade del centro città, dove si accalcavano decine di migliaia di tifosi. Poco prima del fischio dell’arbitro a Tirana, i tifosi hanno iniziato a riversarsi in piazza dalle periferie dell’antica fede giallorossa, fiduciosi nella vittoria della

propria squadra, poi verso il centro per questa notte trionfante.

Cosa Ha Vinto La Roma Oggi

Bisogna ricordare questo momento per poi ricrearlo il prima possibile”.. Così, dal campo del Tirana, il capitano della Roma Lorenzo Pellegrini festeggia la vittoria finale della Conference League. “Ai tifosi – ha detto a Sky il centrocampista – abbiamo dato indietro una piccola parte di tutto quello che ci

hanno dato”. Il resto della squadra balla sotto la curva dello stadio del Tirana, che è occupato dai tifosi giallorossi. Ci piace questa bella gente, che è una buona cosa”. Leonardo Spinazzola, da poco tornato a giocare con la Roma a seguito di un infortunio, festeggia la Conferenza con i suoi tifosi

parlando anche della Nazionale: “Mi hanno sempre dimostrato affetto – aggiunge la laterale azzurra – e sono sempre stati fantastici. Risorgeremo, questo è un risultato fantastico, siamo l’unica squadra italiana ad aver vinto una Coppa dei Campioni”. Si trattava di vincere, Mancini, e ce l’abbiamo fatta.

“Non c’era un domani, solo stasera, e si trattava di vincere, cosa che abbiamo fatto”. Gianluca Manciniso, difensore della Roma, festeggia la vittoria dei giallorossi a Tirana. È una sensazione irripetibile vincere un trofeo come la Conference dopo 31 anni: non abbiamo giocato la nostra partita

migliore, ma abbiamo giocato bene, e apprezziamo questa vittoria tremenda”. Ho raggiunto un obiettivo d’infanzia. I tifosi sono fantastici, e questo è tutto per loro”. Queste le prime parole di Nicol Zaniolo dopo che la Roma ha vinto la Conference League a Tirana grazie al suo gol. Ha detto: “Siamo

una buona squadra, ma non sappiamo come fare. tanto.” È dedicato a mia madre, mio ​​nonno, mio ​​padre e mia sorella, che sono sempre stati al mio fianco nei momenti difficili”..Le migliaia di romanisti che hanno gremito mezzo stadio a Tirana, più dei tifosi avversari, si sono identificati con Mourinho e

le sue ultime lacrime, e sono finiti per impazzire di piacere. Il sorriso luminoso di Totti, che saluta sugli spalti il ​​figlio Cristian drappeggiato con una sciarpa giallorossa, è una sensazione di essere di nuovo vivo, soprattutto per chi non aveva mai vissuto una vittoria prima. Infine Lorenzo Pellegrini, romanista

e capitano, ha alzato la Coppa in mezzo al campo al suono di “Noi siamo i campioni”, che è stato subito sostituito da fine partita 1-0. Su assist di Mancini e anticipando Trauner, è bastato il sinistro di Zaniolo al 32′ del primo tempo: stop di petto, tocco e rete, beffe di un Bijlow chepero incerto. Di

conseguenza, la Roma, con Smalling a dominare la difesa, ha interrotto la corsa e superato lo svantaggio della perdita di Mkhitaryan dopo soli 17 minuti a causa di un dolore ai flessori della coscia destra. Da notare anche che con Zaniolo,

Cosa Ha Vinto La Roma Oggi
Cosa Ha Vinto La Roma Oggi

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!