Come Sta Mihajlovic Ultime Notizie

Spargi l'amore
Come Sta Mihajlovic Ultime Notizie
Come Sta Mihajlovic Ultime Notizie

Come Sta Mihajlovic Ultime Notizie – L’ultima volta che Zdenek Zeman è stato visto in pubblico è stato durante il lancio della sua autobiografia, avvenuto all’inizio di dicembre. Sinisa Mihajlovic sorrideva quando l’abbiamo vista. La gente lo conosceva non solo come un calciatore duro con un piede educato, ma anche come un personaggio forte che combatteva la leucemia da oltre tre anni.

L’ultima volta che l’abbiamo visto era di nuovo in panchina, ad allenare. C’è una lunga coda di tifosi nervosi in attesa di incontrare Mihajlovic, 53 anni, serbo ma italiano d’adozione grazie ai suoi lunghi periodi tra i campi e le panchine della Serie A.

Grazie di tutto, Sinisa Mihajlovic. L’ex allenatore del Bologna e difensore di Lazio, Sampdoria e Inter, scomparso pochi mesi fa. Combatte la leucemia dal luglio del 2019, ed è stato recentemente ricoverato alla clinica Paideia di Roma dove la sua situazione era critica. La sua età era di 53 anni.

Una nota dei suoi familiari diceva: “Sua moglie Arianna, con i loro figli Viktorija, Virginia, Miroslav, Dusan e Nikolas, la loro nipote Violante, la loro madre Vikyorija e il loro fratello Drazen, nel dolore comunicano la loro morte ingiusta e prematura del loro esemplare marito, padre, figlio e fratello, Sinisa Mihajlovic”.

Secondo i suoi cari, era “un unico professionista straordinario, disponibile e buono con tutti”. “Con grande coraggio ha combattuto una terribile malattia. In particolare, vorremmo esprimere la nostra gratitudine alla dott.ssa Francesca Bonifazi, al dott. Antonio Curti, al prof. Alessandro Rambaldi e al dott. Luca Marchetti, che hanno lavorato instancabilmente prendersi cura di lui negli anni dalla sua scomparsa.Sinisa è parte integrante della nostra squadra e non se ne andrà mai.Porto sempre con me l’amore che la mamma ci ha fornito.

Repubblica ha dichiarato di essere ricoverato presso la struttura Paideia dall’11 dicembre con una grave malattia causata dall’indebolimento del sistema immunitario causato dalla condizione e dai trattamenti intensivi per essa. Le condizioni sono rapidamente peggiorate e la febbre è aumentata nel giro di poche ore.

Dato che Mihajlovic era stato aperto con i suoi amici venerdì e sabato sulle sue aspirazioni per il futuro, questa è una svolta drammatica e inaspettata degli eventi. Le condizioni di Mihajlovic sono peggiorate significativamente lunedì 12 dicembre ed è stato messo in coma farmaceutico nel tardo pomeriggio.

Dal 1° dicembre 2022 non saranno più visibili in pubblico. Il giorno dopo, Sinisa è andato alla presentazione di un libro tenuta dal suo amico e allenatore, Zdenek Zeman. Alla conferenza “La bellezza non ha prezzo”, Sinisa Mihajlovic ha partecipato raggiante e seduta accanto al tecnico ceco.

La sua personalità dura, persino burbera, gli è valsa il soprannome di “sergente”. Era un marcatore difficile, ma aveva un sinistro sofisticato ed era un esperto di calci di punizione. È nato a Vukovar, in Croazia, il 20 febbraio 1966, ma ha trascorso la maggior parte dei suoi anni formativi a Borovo, dove era un appassionato calciatore. Poi sono passati dalla squadra giovane alla squadra principale. I suoi genitori erano entrambi di etnia croata, ma è cresciuto in Serbia. Come tanti altri, le loro vite sono state profondamente segnate dalla guerra che ha dilaniato la Jugoslavia.

Aveva già vinto una Coppa dei Campioni con la Stella Rossa Belgrado prima di trasferirsi in Italia. Era un ex difensore centrale che si era trasferito a centrocampo. Si è vestito per una varietà di club italiani, tra cui Roma, Sampdoria, Lazio e Inter. Ha giocato a calcio da professionista e ha vinto due titoli, quattro coppe italiane e quattro medaglie europee.

Come Sta Mihajlovic Ultime Notizie

Dopo il ritiro nel 2006, ha iniziato la carriera di allenatore, servendo inizialmente come assistente di Roberto Mancini all’Inter. Mentre era seduto in panchina, ha giocato per Bologna, Catania, Fiorentina, Nazionale serba, Sampdoria, Milan, Torino, Sporting Lisbona e Bologna ancora una volta. È stato sostituito dall’ex centrocampista Thiago Motta dopo essere stato svincolato dal club rossoblù nel settembre dello scorso anno.

Una controversa associazione con il criminale di guerra Zeljko Raznatovic, noto anche come “La tigre di Arkan”, accusato di genocidio e crimini di pulizia etnica e assassinato nella hall di un hotel di Belgrado nel gennaio 2000, ha oscurato una carriera calcistica di 30 anni che è stata non senza polemiche.

Era sposato con Arianna Rapaccione, ex showgirl televisiva di base a Roma, dal 2005. Viktorija, Virginia, Miroslav, Dusan e Nicholas sono i nomi dei cinque figli della coppia. Marko, il suo secondo figlio, è nato nel 1993 da una precedente relazione. “Ho trattato ogni partita come se fosse la mia vita, e la mia vita come se fosse una partita”, ha spiegato.

Malattia identificata come leucemia mieloide acuta nel luglio del 2019. L’ex allenatore del Bologna ha dichiarato: “Ho passato la notte a piangere e ho ancora le lacrime ma non sono terrorizzato. Martedì andrò in ospedale e non vedo l’ora iniziare a lottare per guarire”.

Ho detto alla mia squadra che lotterò per la vittoria proprio come loro hanno imparato a fare sul campo. Non c’è assolutamente alcun dubbio nella mia mente che trionferò contro questo avversario. La malattia è attualmente ad un ac fase acuta e aggressiva; tuttavia, è curabile e alla fine può essere curato.

Dopo tre ricoveri e un trapianto, un mese dopo ha finalmente fatto panchina. La sua lotta era andata oltre il regno dei tifosi di calcio; nel 2020 è stato invitato ad esibirsi al Festival di Sanremo. Nel marzo dello scorso anno, ha detto ai giornalisti che la malattia era tornata e che avrebbe dovuto iniziare un nuovo ciclo di terapia.

Avviso di analogia calcistica: “Questa volta non infilerò un avversario, ma giocherò d’anticipo – i commenti in conferenza stampa -. Perché questa malattia torni e affronti un nemico come me, devono avere molto Questa è la strada che ho scelto di percorrere, e ogni tanto ci sono crateri sulla strada quando devo fermarmi, raccogliere le forze e rimettermi in piedi.

Come Sta Mihajlovic Ultime Notizie
Come Sta Mihajlovic Ultime Notizie

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!