Chiara Buratti Wikipedia

Spargi l'amore
Chiara Buratti Wikipedia
Chiara Buratti Wikipedia

Chiara Buratti Wikipedia – Massimo Cotto è nato da padre impiegato e madre casalinga ad Asti, dove ora risiede. È figlio unico e una prospettiva di basket finché, mentre guida con gli amici, viene colpito dalla voce di un deejay che racconta e racconta il testo di Thunder Road di Bruce Springsteen. Il giorno seguente lascia la pallacanestro e si avvicina al direttore di una radio privata, dove inizia a trasmettere, avviando una carriera che lo porterà a radio, televisione, giornali, libri, direzioni artistiche e politiche, essendo stato nominato il 4 giugno, 2012, Assessore Tecnico alla Cultura, al Palio, Eventi e Pari Opportunità nel Comune di Fabrizio Brignolo di Asti. Nel 2006 sposa l’attrice e conduttrice Chiara Buratti, con la quale vivrà molte avventure teatrali e teatrali, con Francesco Renga come testimone di nozze.

Il 14 febbraio 2007 è diventato padre di Francesco Danilo. Nel 2014 inizia un viaggio straordinario accettando l’invito di Roberto Vecchioni, per il quale lavora brevemente come personal manager e addetto stampa. È un tifoso irriducibile del Torino. Attualmente conduce “Rock and Talk” e scrive una rubrica per Il Messaggero.Debutta nel disc jockey presso la sede Rai di Torino nel 1983, e l’anno successivo diventa il più giovane conduttore nella storia di RaiStereoNotte, che dirigerà per le successive sette edizioni.

Pur collaborando con altre emittenti, rimarrà fortemente legato a Radio Rai per i prossimi vent’anni, presentando molti programmi per i tre canali, tra cui Senza Rete, Zona Cesarini, Masters e Hobo, oltre a numerosi eventi, tra cui il concerto di Capodanno degli U2 da Dublino il 31/12/1989, il concerto di Bob Dylan davanti a Papa Giovanni Paolo II quattro edizioni del Festival di Sanremo due del Primo Maggio, e la prima volta di Vasco Rossi Francesco De Gregori lo sceglie per rompere un silenzio di lunga data l’11 marzo , 2002, e accetta di suonare nella Sala A di Via Asiago e di essere intervistato da Cotto.

È stato direttore musicale di Rai Radio 1 dal 1999 al 2003, oltre a condurre programmi. Nonostante l’intervento di diverse icone musicali, che forniscono commenti di supporto, viene ignorato. Il contegno di Piero Pelù, rivelato all’ANSA, è esilarante “Radiouno sarebbe come la Fiorentina senza Massimo Cotto. Si è trasferito a Radio 24 nel 2003 per ospitare Rond, e poi a Radio Capital per ospitare No Man’s Land I Capitalisti e Capital Tribute. A marzo Nel 2012 ha iniziato a condurre la trasmissione “Rock Bazar” su Virgin Radio. Dal programma verranno scelti due libri, oltre a uno spettacolo teatrale in cui Cotto sarà accompagnato da Cristina Donà. Condurrà “Rock and Talk” ogni giorno dalle 18:00 alle 21:00 a partire dal 5 settembre 2016.


Divide il suo tempo tra la scrittura e l’hosting. La sua prima esperienza professionale è come autore per Carlo Massarini durante il Festival di Sanremo 1988, con il quale collabora anche a dieci puntate monografiche speciali dal titolo “Sanremo International. Nel 1990 collabora come giornalista e assistente alla regia al primo numero di Rock Cafè. Paolo Giaccio gli chiese di condurre “Satisfaction” su RaiSat Show nel 2000, dopo una pausa di dieci anni durante la quale si dedicò completamente alla radio. Nello stesso anno dirige per Rai 3 “Caruso per San Giovanni a Teduccio” con Licia Col. Nel 2003 conduce “La memoria di Hobo” su Rai 3 nell’ambito della serie “Racconti di vita”. Nel 2003 ha inoltre firmato gli spettacoli “Claudio Baglioni Live Story” con Claudio Baglioni e Guido Tognetti e “Da Napoli a Bahia, da Genova a Bastia, in diretta dal porto di Salerno” con Teresa De Sio.

https://youtu.be/pA9Jgqc6MEY
Chiara Buratti Wikipedia

Ha composto Maddalena Corvaglia per gli eventi “Quasi Sanremo” e “La Festa della Musica” nel 2006.Nel 2008 è autore di Mara Maionchi allo Scalo 76.Nel 2010 ha fondato il Festival di Sanremo presentato da Antonella Clerici e il Festival di Castrocaro.Il lavoro di Piero Pelù è apparso su The Voice of Italy nel 2015.È stato ospite regolare della serie “Vinyl Talk” di Sky Atlantic e Sky Arte nel 2016.Su Raitre nel 2017 ha presentato in anteprima il Concerto del Primo Maggio in Piazza San Giovanni a Roma.Il suo lavoro radiofonico lo aiuta ad affinare i suoi talenti giornalistici. Nel 1984 inizia la sua carriera presso Il Pile Wild di Massimo Stefani. Diventa pubblicista nel 1987 e professionista nel 1995 dopo aver lavorato a lungo sui giornali e aver collaborato con grandi riviste italiane ed estere. È stato il direttore di Rockstar e il direttore editoriale di Rocksound, Groove e Punk.


È l’autore con le opere più pubblicate come giornalista musicale. Nel suo enorme lavoro, ha molteplici biografie ufficiali: Pravo, Patty Grandi di Piero Pelù, Irene Guccini, Francesco Fossati e Ivano Danilo Sacco Ruggeri, Enrico Bandabard, Nomadi Ha anche creato musica per “Room Songs” di Leonard Cohen Tuttavia, il cielo è sempre più blu L’epico libro rock, Marley’s Tears We Will Rock You Waits, con la prefazione di Doppio lungo addio “insieme a Massimo BubolaHa curato la collana Aliberti Editore, considerata lapadre del libro intervista perché rende popolare un genere precedentemente ritenuto poco commerciale “Le conversazioni di Massimo negli incontri Uno dei libri che è stato pubblicato è “Urlando contro il cielo”.

“Gli angeli non vengono qui. “Incontri con il diavolo e l’uso dell’acqua santa Everybody’s Talking – 50 Interviews with Rock Legends Segni di Tempo Zero a Zero”, dice il grullo.Ha pubblicato l’Enciclopedia del Blues e della Musica Nera, ha collaborato al “Dizionario della Canzone Italiana” con Renzo Arbore, ha diretto il “Dizionario del Rock” con Riccardo Bertoncelli per Curcio, ha tradotto e commentato testi di Tom Waits.

Chiara Buratti Wikipedia
Chiara Buratti Wikipedia

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!