Bambino Spara Al Padre

Spargi l'amore
Bambino Spara Al Padre
Bambino Spara Al Padre

Bambino Spara Al Padre -Con una pistola lasciata incustodita, un bambino di due anni ha ucciso accidentalmente suo padre. Il 26 maggio l’incidente è avvenuto a Orlando, in Florida. Quando i poliziotti sono arrivati ​​​​alla residenza, hanno osservato sua madre che tentava di assistere il marito, morto in seguito in ospedale. Sia l’uomo che la donna erano in libertà vigilata per reati di stupefacenti. La pistola è stata trovata in una busta per terra dal giovane, che l’ha puntata contro suo padre, che stava giocando a un videogioco. Marie Ayala, sua madre, è stata accusata di omicidio colposo, negligenza grave e possesso di armi e munizioni. E New York ha ottenuto una prima, ancora insufficiente, stretta sulle armi. Le dieci misure approvate dai legislatori statali dopo la tragedia di Buffalo che portano a 21 anni l’età minima per acquistare armi da fuoco semiautomatiche sono state firmate dal governatore Kathy Hochul. “L’uso delle armi da fuoco è in aumento negli Stati Uniti. Le preghiere da sole non bastano, bisogna agire” ha affermato il governatore.

A Orlando, in Florida, un bambino di due anni ha ucciso accidentalmente suo padre con un’arma da fuoco incustodita. Lo scorso 26 maggio si è verificato un incidente. Quando i poliziotti sono arrivati ​​​​alla residenza, hanno osservato sua madre che tentava di assistere il marito, morto in seguito in ospedale. Reggie Mabry (26), il ragazzo e la signora erano entrambi in libertà vigilata per reati di narcotici. Il ragazzo ha scoperto la pistola in una busta per terra e l’ha puntata contro suo padre, che era stato distratto da un videogioco. Marie Ayala, sua madre, è stata accusata di omicidio colposo, negligenza grave e possesso di armi e munizioni. C’erano altri due figli per la coppia. In una conferenza stampa, lo sceriffo della contea di Orange John Mina ha osservato: “La pistola non è stata conservata correttamente”. “Anche un bambino di due anni potrebbe aggirarlo”. Di conseguenza, si è verificata una catastrofe che nessuno in questa comunità può comprendere”. Ayala e Mabry erano state entrambe condannate alla libertà vigilata per negligenza minorile e possesso di cocaina. Ayala è stata arrestata e portata in prigione l’altro ieri. I suoi 5 anni -il figlio maggiore ha detto agli investigatori che suo fratello di due anni le aveva sparato, ma lei non sapeva perché. I bambini non sono rimasti feriti e sono stati portati al Dipartimento dell’infanzia e delle famiglie della Florida. A Orlando, in Florida, due- ragazzo di un anno ha scoperto un’arma carica incustodita e, dopo averla impugnata, ha accidentalmente premuto il grilletto, uccidendo il padre di 26 anni. Secondo i media locali, l’incidente è avvenuto il 26 maggio e l’uomo è morto in ospedale a causa di ciò. Entrambi i genitori del ragazzo erano stati condannati al carcere per possesso di droga. Il ragazzo avrebbe scoperto l’arma carica in una busta a terra e l’avrebbe puntata contro suo padre, che stava giocando a un videogioco.

Bambino Spara Al Padre

Quando i poliziotti sono arrivati ​​​​alla residenza, hanno osservato sua madre che tentava di salvare suo marito, che alla fine è morto in ospedale. Nella sua stessa casa Marie Ayala, 28 anni, è stata accusata di omicidio colposo e possesso di armi e munizioni. “La pistola non è stata riposta correttamente”, ha detto lo sceriffo della contea di Orange John Mina durante la conferenza stampa, “ed era facilmente disponibile, anche per un bambino di 2 anni”, provocando una tragedia che nessuno in questa città può comprendere completamente .”” Un bambino di due anni ha ucciso suo padre sparandogli con un fucile che i suoi genitori avevano lasciato incustodito. Secondo la ricostruzione delle circostanze da parte delle autorità della Florida, la madre del bambino, Marie Ayala, è stata trovata mentre faceva un massaggio cardiaco a suo padre, Reggie Mabry, che sembrava essere stato colpito da colpi di arma da fuoco.

Più tardi, il ragazzo di 26 anni è morto in ospedale. Il fratello di tre anni del giovane, che aveva solo pochi mesi più di lui, ha informato gli inquirenti che la colpa della tragedia era del bambino. L’arma era in una borsa che la vittima aveva lasciato incustodita e, quando il figlio l’ha scoperta, avrebbe sparato il grilletto in direzione del padre, che in quel momento stava giocando a un videogioco. Negli Stati Uniti, orrore e armi colpiscono ancora un bambino che uccide accidentalmente il padre. Il bambino di 2 anni ha scoperto una pistola carica che era stata lasciata incustodita: forse ha iniziato a giocare, ma alla fine è stato uno sparo che ha ucciso accidentalmente suo padre a Orlando, in Florida. Secondo i media locali, l’incidente è avvenuto il 26 maggio e l’uomo è morto in ospedale a causa delle ferite riportate. Quando sono arrivati ​​i poliziotti, hanno osservato sua madre che cercava di assistere il marito, che alla fine è morto in ospedale. Sia l’uomo che la donna erano in libertà vigilata per reati di stupefacenti. La pistola è stata scoperta in una busta per terra dal giovane, che l’ha puntata contro suo padre, che stava giocando a un videogioco. Marie Ayala, sua madre, è stata accusata di omicidio colposo, negligenza grave e possesso di armi e munizioni.

Ha scoperto e sparato un’arma da fuoco carica che era stata lasciata incustodita dai suoi genitori. In Florida, un bambino di 2 anni ha ucciso accidentalmente suo padre. Quando la polizia è arrivata a casa della vittima a Orlando, ha scoperto che Marie Ayala, la madre del bambino, stava dando amassaggio cardiaco a suo marito, Reggie Mabry, 26 anni. Il 26 maggio si è verificato. Inizialmente si pensava che il padre, morto poco dopo in ospedale, si fosse sparato, ma il maggiore dei tre figli della coppia ha detto alla polizia che il colpo mortale è stato sparato dal fratello di 2 anni. In una conferenza stampa, lo sceriffo della contea di Orange John Mina lo ha verificato. La pistola era in una borsa che Reggie Mabry aveva lasciato sul pavimento e, quando il giovane l’ha scoperta, ha sparato a suo padre alla schiena mentre stava giocando a un videogioco al computer. I cinque membri della famiglia erano nella stessa stanza al momento dell’incidente, inclusa una figlia di 5 mesi. Entrambi i genitori erano in libertà vigilata per una serie di reati, tra cui negligenza infantile e uso di droghe. Quando la polizia è arrivata a casa della vittima a Orlando, ha scoperto che la madre della bambina, Marie Ayala, stava massaggiando il cuore del marito, Reggie Mabry, 26 anni, colpito da un colpo di pistola.

Bambino Spara Al Padre
Bambino Spara Al Padre

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!