Amityville Storia Vera

Spargi l'amore
Amityville Storia Vera
Amityville Storia Vera

Amityville Storia Vera – La sua storia ha generato libri, documentari e, in particolare, 12 film.
La “casa degli orrori” della saga cinematografica “Amityville Horror” è in vendita.Il potenziale acquirente diventerà il proprietario di un’imponente casa in stile coloniale con un’ampia sala da pranzo, cinque camere da letto, quattro bagni, una rimessa per barche e un garage per due auto per $ 850.000…oltre ai presunti spiriti che perseguiterebbero la casa.

La casa al 112 di Ocean Avenue ad Amityville, una cittadina degli Stati Uniti sulla costa meridionale di Long Island, fu teatro di un efferato omicidio: il 13 novembre 1974 Ronald DeFeo Jr uccise brutalmente i suoi sei membri della famiglia.

L’uomo, che all’epoca aveva 23 anni, uccise i suoi genitori e fratelli a sangue freddo con un fucile.
In seguito, durante il processo, affermò che le voci di alcuni spiriti che infestavano la casa lo incitavano alla follia dello sterminio.DeFeo è stato condannato a sei ergastoli ed è attualmente incarcerato presso il Sullivan Correctional Institution a Fallsburg, New York.

La casa fu messa in vendita l’anno successivo e la famiglia Lutz, composta da madre, padre e tre figli, ne prese possesso il 18 dicembre 1975.Sono fuggiti dalla casa in preda al terrore dopo soli 28 giorni, il 14 gennaio 1976, sostenendo che fosse posseduta.Hanno descritto eventi strani e inspiegabili come odori strani, suoni strani e un freddo agghiacciante.

La storia ha suscitato l’interesse dei famosi demonologi Ed e Lorraine Warren, che hanno studiato la casa con una troupe televisiva il 24 febbraio e il 6 marzo 1976.I Warren affermavano che qualcosa di sinistro viveva nella loro casa…Le storie inquietanti sulla casa hanno influenzato il regista di documentari statunitense Jay Anson, che ha pubblicato il romanzo “The Amityville Horrors” nel 1977.

Stuart Rosenberg dirige The Amityville Horror, il primo di una fortunata saga di film ispirati alla casa “demoniaca”, solo due anni dopo, nel 1979.Ecco come appare la casa oggi.112 Ocean Avenue è occupata da una casa coloniale in stile olandese nel cuore di Amityville, vicino a Long Island, New York. Nonostante il suo aspetto affascinante e rilassante, che gli è valso il soprannome di “High Hopes – Great Expectations”, le sue pareti nascondono sangue, orrore e mistero.

La famiglia De Feo ha pagato $ 100.000 per la proprietà in Ocean Avenue nel 1965. Ronald e Louise sono i genitori di sette figli: Ronald Junior di 22 anni, Dawn di 18 anni, Allison di 13 anni, 11 anni -il vecchio Mark e il bambino di 7 anni John.In apparenza, la famiglia sembra essere di buon umore; la casa è spaziosa e luminosa, con una piccola darsena privata che si affaccia su un grande canale e un ampio cortile. Nulla sembra poter turbare la loro pace; tuttavia, Ronald Jr trova l’ambiente “giusto” ad Amityville per aggravare il suo cattivo umore.

Il ragazzo conosce subito la polizia; nel 1973 fu arrestato per furto da un motore fuoribordo e l’anno successivo fu denunciato per possesso di droga. I rapporti con il padre Ronald, intento a risolvere i suoi problemi, diventano sempre più tesi a causa del suo comportamento, attirando l’attenzione della polizia.

Il 13 novembre 1974, Ronald Jr. è appena tornato da un’altra delle sue acrobazie, fingendo di essere stato derubato mentre in realtà si recava alla banca più vicina per depositare 17.900 dollari rubati all’azienda di famiglia. Ronnie va al pub dopo una mattinata di lavoro per passare qualche ora con gli amici. All’improvviso, il ragazzo si accorge di non avere le chiavi di casa; saluta amici e proprietari di club, invitandoli a High Hopes.

Intorno alle 18:30, Ronnie torna al pub sotto shock, raccontando come è entrato in casa attraverso una finestra e ha scoperto che tutti i membri della sua famiglia sono stati brutalmente assassinati a colpi di arma da fuoco. La polizia è stata allertata e ha portato Ronnie a High Hopes, dove hanno scoperto i corpi senza vita dei membri della famiglia De Feo, tutti nei rispettivi letti e a pancia in giù in laghi di sangue, alle 19:00.Gli inquirenti si insospettiscono subito: la storia di Ronnie appare incompleta e non ha corrispondenza con la realtà. È il principale sospettato.

La sera del 13 novembre 1974, la polizia e la scientifica giunsero sulla scena del crimine.
Poiché non vi sono segni di effrazione, l’assassino è stato accolto in casa dai suoi inquilini oppure è riuscito ad entrare senza rompere le serrature. Inoltre, viene ritrovato il fucile utilizzato nel brutale omicidio, abbandonato in un ruscello vicino alla casa.

La situazione di Ronnie diventa ancora più complicata quando menziona alcuni problemi irrisolti tra suo padre, Ronald Sr., e mafiosi locali, tentando di deviare le indagini in direzioni inaspettate. L’inganno è infinito; Ronnie prima tenta di incolpare sua sorella Dawn, che è stata uccisa, e poi invoca un suo tentativo di difendere il misterioso assassino.

Amityville Storia Vera

Inoltre, le vittime erano morte da diverse ore, essendo state uccise alle 3:15 e per tutta la mattinata.
Amityville è una storia dell’orrore che ha generato libri e film. Tuttavia, era una storia vera. La ricostruzione della storia di Cronaca Vera è stata creata da un mistero writer.

I nuovi proprietari della casa sono fuggiti dopo meno di un mese, terrorizzati dalla presenza di fantasmi, in seguito alla strage in famiglia commessa da Ronald De Feo Junior, morto in carcere nel 2021.È morto in carcere il 12 marzo 2021 Ronald De Feo Junior, l’assassino che, all’età di 23 anni, ha impugnato un fucile e ha massacrato la sua famiglia nel 1974.

La casa al 112 di Ocean Avenue ad Amityville, dove si è verificata la tragedia, è diventata famosa solo dopo che i successivi proprietari l’hanno abbandonata meno di un mese dopo a causa delle voci secondo cui era infestata dai fantasmi. Per comprendere meglio l’intera storia, bisogna tornare indietro nel tempo.

Long Island, New York. Amityville L’anno è il 1965. La famiglia De Feo di origini italiane, composta da Ronald, padrone padre, Louise, moglie sottomessa, e figli Ronald junior, Dawn, Allison 13, Mark 12, e John Mattew, acquista una casa coloniale in stile olandese in centro città per una modica cifra. La struttura è affascinante, spaziosa e luminosa. È noto come “Grandi aspettative.

Amityville Storia Vera
Amityville Storia Vera

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!