Alvaro Vitali Malattia

Spargi l'amore
Alvaro Vitali Malattia
Alvaro Vitali Malattia

Alvaro Vitali Malattia – Alvaro Vitali, attore e comico italiano, 72 anni, è nato a Roma il 3 febbraio 1950 ed è alto 156 centimetri. Visto da bambino, aveva un tremendo desiderio di esibirsi davanti a un pubblico attraverso canti e balli. Dopo aver lavorato come elettricista mentre era ancora studente, Federico Fellini lo vide esibirsi in un’audizione.

Fu nel 1969 che fece il suo debutto cinematografico nel Satyricon di Fellini, interpretando un piccolo ruolo nel film. In seguito lo volle in I pagliacci del 1971, Roma nel 1972 e Amarcord nel 1973. Il regista lo volle in tutti e tre questi film. Il successo commerciale dei film di Vitali può essere fatto risalire al genere della commedia sensuale italiana, che era una forza importante nel cinema mondiale. Sulla scia della sua esibizione ne La poliziotta, l’attore è stato scoperto da Luciano Martino e da allora collabora con Dania film.

L’attore ha iniziato a interpretare Pierino nei film con Lino Banfi e Renzo Montagnani nella seconda metà degli anni ’70. È apparso in diversi film come Pierino, tra cui Pierino contro tutti del 1981 e Pierino colpisce ancora del 1982. La popolarità dell’attore è diminuita quando la commedia sessuale è svanita. Pierino Back to School, tentativo di rilancio del 1990, fallì miseramente.

Striscia la storia ha riavviato la carriera di Vitali nel nuovo millennio quando ha iniziato a collaborare con Dario Ballantini. Mentre lavorava a The Farm nel 2006, è stato costretto ad abbandonare il format del reality a causa della sua asma. La sua vita personale comprende un’ex moglie con la quale è stato sposato per molti anni e ha avuto il figlio Ennio, che ora vive con la madre in Italia. Stefania Corona, cantautrice, è sua moglie dal 2006; risiedono insieme a Roma.

L’asma bronchiale cronica colpisce la vita quotidiana dell’attore, rendendogli difficile respirare e facendolo affannare. PIERINO, l’iconico personaggio della commedia italiana degli anni ’70 e ’80, è stato interpretato da Alvaro Vitali, considerato uno dei comici più adorati d’Italia attori.

La sua è una figura spiritosa, irriverente e folle le cui battute e prestazioni esagerate hanno fatto ridere tutti, giovani e meno giovani. Alvaro Vitali ha iniziato la sua carriera di attore cinematografico in giovane età, recitando in un piccolo ruolo nel Satyricon di Federico Fellini all’età di 19 anni.

Come risultato di quell’esperienza, è apparso in un gran numero di film a basso budget denominati “serie b”. È ben nota per le sue commedie sensuali e le scenette comiche squilibrate, che erano popolari negli anni ’80 e da allora sono diventate le preferite di culto.

Alvaro Vitali Malattia

Gian Burrasca, Giggi il bullo e Paulo Roberto Cotechio centravanti sono tra gli altri personaggi presenti nel film. Alvaro Vitali si è progressivamente allontanato dalle scene dopo una lunga carriera in cui è apparso in diverse commedie. Durante gli anni ’90, l’era della commedia sessuale stava volgendo al termine. Alvaro Vitali ha avuto difficoltà a trovare un nuovo lavoro dopo essere stato scelto per il ruolo che gli è valso un nome familiare.

Alvaro Vitali è tornato da poco a recitare in M ​​Vi Mento, film diretto da Stefania Capobianco e Francesco Gagliardi, recentemente uscito nelle sale. Cercando senza successo di reinventarsi in televisione, in seguito è tornato sul palco.

Il suo spazio reale non è stato mai più scoperto una volta che è passato dal telegiornale al reality show The Farm. “Per quanto riguarda la mia carriera di attore, mi sembra evidente che il cinema mi ha lasciato in pace”, afferma l’interpretazione di Pierino, secondo l’interprete di Pierino la pensione mensile di Pierino è di appena mille euro.

“In molte situazioni, le produzioni dei film che ho realizzato non mi hanno dato i contributi”, afferma ulteriormente nel suo racconto. Potrebbero aver lavorato per un mese, ma sono stati pagati solo per dieci giorni di quel tempo. Quando sono andato in pensione, ho scoperto che avevo diritto a molto meno di quanto mi aspettassi.

Quando si tratta delle sue difficoltà personali e delle sue tragedie, Alvaro Vitali è anche preoccupato per la sua salute. La bronchite lo ha infastidito per un po’ di tempo, e per questo motivo respira spesso affannosamente e ha difficoltà a respirare.

Mentre partecipava alla terza stagione di The Farm, è stato costretto a smettere dopo poche settimane quando ha sviluppato sintomi di asma. Ha provato una serie di trattamenti a intermittenza nel corso di diversi mesi senza fortuna. Essere infettati dal virus Covid durante la pandemia, le conseguenze sarebbero estremamente terribili per lui, motivo per cui lui e molti altri che sono vulnerabili a questa malattia dovrebbero prendere precauzioni extra..

Questo è il motivo per cui non viene mostrato pubblicamente in televisione o al cinema da un po’ di tempo. È grazie ai film di Pierino che il comico 72enne è diventato un nome familiare nel mondo dell’umorismo sensuale italiano. Per anni ha affrontato gravi difficoltà finanziarie e una grave malattia mentre era fuori dagli occhi del pubblico.

Informazioni dettagliate sulla vita personale e professionale dell’attore: sua moglie, i figli e il suo prossimo ruolo in Avanti un altro Dagli anni ’70, Vitali ha recitato in numerosi film comici insieme a Lino Banfi e Renzo Montagnani. Pierino, l’archetipo protagonista delle farse italiane, è il ruolo che lo spinge alla popolarità. Pierino contro tutti,

Pierino risponde, Pierino il medico del SAUB e Giggi il bullo sono tra le sue opere più note. La fama di Vitali svanisce nel tempo e il tentativo del 1990 di rilanciare con Pierino a scuola fallisce miseramente. Alvaro Vitali non è noto per aver rivelato molto sulla sua vita personale.

Ennio, il figlio che ebbe con la prima moglie, era un rispettato avvocato di Vercelli. Stefania Corona, cantautrice, è diventata la seconda moglie di Vitali nel 2006. La loro relazione è iniziata nel 1997 ed è durata fino a quel momento. Nonostante sia divertente, mi irrita perché si prende così alla leggera. “Di solito ha una battuta pronta, ma questa cosa ci ha fatto andare avanti per 22 anni”, ha detto Corona di suo marito.

Alvaro Vitali Malattia
Alvaro Vitali Malattia

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!