Adam Richman Oggi

Spargi l'amore
Adam Richman Oggi
Adam Richman Oggi

Adam Richman Oggi – È probabile che tu abbia visto “L’uomo contro un tesoro culturale”, “Food” racconta la ricerca di un uomo nel 2008-2012 per consumare tutte le prelibatezze più grandi e pesanti d’America. È possibile che tu abbia perso le tracce dell’ospite tra le vette imponenti dello spettacolo massiccia selezione di fast food.

Cosa è successo ad Adam Richman, però? Confido che tu abbia evitato di innamorarti di una qualsiasi delle tante ridicole voci sulla morte che circolano su Internet riguardo al precedente “Man vs. Food” e che tu sia almeno di passaggio familiarità con i suoi sforzi al di fuori delle sfide alimentari che lo hanno reso famoso.

“Man vs. Food” è stato un grande successo per Travel Channel e continua a ispirare spettacoli simili in cui le persone si abbandonano allegramente alla cucina locale, il che è fantastico dato che adoriamo guardarlo. Ma cos’era esattamente “Man vs. Food” che ha fatto desiderare a Richman di smettere? Quando il suo tempo è finito nel popolare programma, cosa ha fatto? Sembrerebbe che una grande quantità di cose.

Scopri cosa ha combinato Adam Richman, il primo presentatore di “Man vs. Food”, negli anni successivi. I fan erano ancora affamati nel gennaio 2012 quando Adam Richman ha affermato che stava riattaccando la sua “forchetta competitiva” dopo aver divorato abbastanza cartoni animati carne per superare un cassonetto umano come Homer Simpson.

La conduttrice di lunga data ha ringraziato i suoi sostenitori per il loro supporto in un post su Facebook in cui ha riflettuto sulle 59 sfide alimentari che aveva valorosamente consumato durante la corsa originale dello spettacolo e ha dichiarato: “Sono fuori dal gioco”. “Ora miro a esplorare, studiare e condividere ciò che ho imparato su cibo, luoghi, persone e viaggi stessi e rendere queste informazioni divertenti e accessibili a tutti”, ha detto Lui ai suoi seguaci.

Il conduttore di Man vs. Food Adam Richman si è dimesso dal trono del suo banchetto per l’ultima stagione della serie, “Man vs. Food Nation”, che ha onorato i nativi che hanno reso popolari le battaglie gastronomiche tipiche della serie. In un’intervista con The Guardian, ha detto: “Non c’è niente come guardare un eroe della città natale essere acclamato dai suoi amici in un ristorante che frequenta di solito”.

Ha lasciato lo spettacolo più o meno nello stesso periodo in cui l’ha fatto lui, ha detto, dal momento che “lo spettacolo si restringe nel tempo”. Come ha detto Richman, “Come produttore, se non altro, dovevo stare attento a fornire al mio pubblico ciò che volevano vedere”. Dopo che Adam Richman ha lasciato lo spettacolo di successo di Travel Channel, molti hanno ipotizzato che avesse lasciato lo spettacolo a causa di problemi di salute legati alle enormi feste in giardino presenti in “Man vs.

Cibo.” Tuttavia, in un’intervista con BBC News nel 2016, l’ex conduttrice ha negato categoricamente tali accuse, dicendo: “le voci di problemi di salute che hanno interrotto lo spettacolo non sono reali”. Richman ha osservato che mentre non c’era alcuna preoccupazione generale per la sua salute che ha spinto la sua partenza, ha provato un certo sollievo nell’abbandonare le sue precedenti abitudini alimentari.Dopo una sfida piccante e un pasto abbondante, “Non mi manca la sensazione fisiologica”, ha detto.

Un anno dopo aver smesso di giocare al gioco del mangiare estremo, Richman ha detto a People (tramite Yahoo! News) di aver perso 60 sterline. Ha ammesso che gli effetti di quelle sfide alimentari hanno avuto un’influenza diretta sulla sua autostima per quanto riguarda il suo aspetto fisico, e che questo è stato un fattore importante nella sua decisione di lasciare “Man vs. Food”. “La mia pancia ha mostrato”, ha aggiunto Richman. Non era un bell’aspetto.” La tristezza si insinuò a causa sua.

Contatta la Crisis Text Line inviando un SMS a HOME al 741741, chiama la linea di assistenza della National Alliance on Mental Illness al numero 1-800-950-NAMI o controlla il sito web del National Institute of Mental Health se tu o qualcuno che conosci avete problemi di salute mentale. Sembrava che Adam Richman avesse raggiunto l’apice del successo nel 2014.

Oltre a sentirsi meglio fisicamente, stava per fare il suo debutto su Travel Channel nella serie “Man Finds Food”.A giugno di quell’anno, aveva perso 70 libbre e ha festeggiato pubblicando una sua foto in un abito su misura da un sarto di Saville Row con l’osservazione: “Avevo ordinato questo vestito da un anno fa.

Adam Richman Oggi

passato anno. Probabilmente dovrò rilassarmi un po’. Sfortunatamente, Richman ha utilizzato anche l’hashtag controverso “#thinspiration”, che ha una lunga e travagliata storia di promozione di metodi pericolosi per la perdita di peso e l’esaltazione di corpi emaciati, portando a Instagram sospensione dei contenuti “thinspo” nel 2012.

L’errore di Richman è stato subito sottolineato dai commentatori, che si sono affrettati a rimproverare e correggere la celebrità del cibo, che non ha esattamente preso bene le critiche. Secondo il rapporto di Jezebel, avrebbe risposto in modo rozzo e sessista ai suoi detrattori, incoraggiando persino un commentatore a suicidarsi.

The Guardian ha osservato che i suoi commenti più dannosi sono stati finalmente cancellati e sostituiti con scuse. “Recentemente ho risposto all’ostilità online con parole terribili rivolte ai miei nemici”, ha twittato Richman. Per favore accetta le mie sincere scuse; d’ora in poi, prometto di fare meglio.

Tuttavia, subito dopo che la storia ha fatto notizia, Travel Channel ha rilasciato una dichiarazione in cui ribadiva iLa sua decisione di ritardare la trasmissione di luglio 2014 di “Man Finds Food”. Alla fine, la serie è stata presentata in anteprima negli Stati Uniti nell’aprile 2015.Contatta il National Suicide Prevention Lifeline al numero 1-800-273-TALK se tu o qualcuno che conosci state pensando al suicidio.

Dalla conclusione di “Man vs.Since” Man vs. Food “, Adam Richman ha continuato a ospitare una serie di serie sul cibo che onorano la sua eredità come presentatore preferito d’America di sfide gastronomiche regionali e gli consentono di esplorare nuove aree del cibo Il documentario del 2012 “Adam Richman’s Best Sandwich in America”.

ha fatto esattamente quello che suggerisce il titolo; i documentari del 2015 “Secret Eats with Adam Richman” e “Man Finds Food” hanno seguito un formato simile, seguendo il famoso chef di tutto il mondo alla ricerca dei suoi ristoranti e piatti nascosti preferiti, dal momento che “Il cibo” di Man vs. Richman è abbastanza chiaro e sembra aver dato i suoi frutti.

Adam Richman Oggi
Adam Richman Oggi

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Il contenuto è protetto !!